polito.it
Politecnico di Torino (logo)

Occupy Quilpue : frontiere dell'espanzione urbana a Valparaiso.

Labbé, Nicole

Occupy Quilpue : frontiere dell'espanzione urbana a Valparaiso.

Rel. Angelo Sampieri, Anna Maria Cristina Bianchetti. Politecnico di Torino, Corso di laurea magistrale in Architettura Per Il Progetto Sostenibile, 2016

Abstract:

Il concetto di sviluppo è spesso connesso alla ricerca di redditività dei terreni. A questo nesso non sono estranei in alcuni casi gli strumenti di pianificazione e regolazione degli usi del suolo che possono accompagnare o favorire interessi commerciali o immobiliari in spazi altamente significativi per caratteri ambientali e socio-culturali. E’ il caso di un’ampia parte di territorio a nord di Quilpué, città nella regione cilena di Valparaíso. Qui, da dieci anni la popolazione manifesta contro urbanizzazioni favorite dalla pianificazione territoriale che non protegge questi terreni e non ne garantisce uno sviluppo sostenibile per la regione. La tesi vuole analizzare i conflitti esistenti nella zona nord di Quilpué provando ad immaginare scenari di ridefinizione dell’area entro i quali si possano conciliare esigenze diverse.

FUNDO EL CARMEN

La zona presa in esame è costituita da un’ampia parte di territorio di circa 90 ettari, a nord di Quilpué. L'area è stata donata nel 1935 da Francisco Valencia Simms alla Fundación Nuestra Señora del Carmen, una fondazione formata da autorità civili e religiose dell’epoca. Considerata “un luogo di riposo, svago e meditazione per dipendenti, lavoratori e studenti, centri giovanili e religiosi del clero cattolico Al momento appartiene alla Universidad Pontificia Cattolica e ha uno statuto incerto: è un grande polmone verde con specie faunistiche e vegetali importanti ma è anche uno spazio privato, abbandonato che lo strumento di pianificazione urbanistica (Premval, 2013) destina solo parzialmente (48 ettari) a parco. Per questo, i cittadini chiedono che l’intera area ritorni ad essere spazio pubblico a garanzia e protezione di tutta la parte nord della città di Quilpué. L’area è ben collegata con la città e con la conurbazione di Valparaíso da una buona rete infrastrutturale automobilistica e dalla linea della metropolitana da cui dista 600 metri. E’ usata come uno spazio comune, libero dove praticare sport o passeggiare. La morfologia del luogo crea circuiti di interesse per gli atleti. D’altra parte il luogo è frequentato da persone che vi si recano per l’attrattivà paesaggistica (è uno straordinario belvedere sulla città) e per i caratteri naturali.

L’AMBIGUITÀ DELLE DESTINAZIONI

Apparentemente lo strumento di piano, che è del 2015 tutela il territorio destinandolo una parte parco, e una parte a destinazione rurale. Tuttavia la legislazione cilena espone le aree a destinazione rurale a possibili processi di edificazione (“Nelle aree rurali dei piani regolatori intercomunali o metropolitane, le installazioni o costruzioni edilizie permessi saranno soggetti delle disposizioni che stabiliscono le autorità competenti..." fatti salvi alcune disposizioni della legge generale di Urbanistica e Edilizia del 1975). E infatti, nel 2013, il comune approva l’edificazione di 64 viviendas. Irregolarità nei processi e nelle autorizzazioni sono discusse da associazioni ecologiste che avviano diverse forme di protesta in difesa del carattere pubblico dell’area.

UNO STUDIO DI AREA VASTA

La situazione del Fundo el Carmen va inquadrata entro un contesto più vasto. Le mappe che seguono sono state prodotte in riferimento ad un’area di circa 1000 ettari strategica poiché filtro tra le due citta di Quilpué e di Valparaiso. Flora e fauna: Si osserva l’esistenza delle unità bio-strutturali ben strutturate, formata in maggioranza da prati e boschi sclerofille ( formazione vegetale di propria del Cile. Si trova tra la Regione di Valparaiso e la regione di Bio Bio. E ‘caratterizzato da specie con caratteristiche xeromorfi con il tipo di foglie pe¬renni, che permettono di resistere alla siccità estiva nel clima mediterraneo)., contenenti specie endemiche in queste strutture suscettibili di estinzione e di grande importanza per rappresentare la vegetazione tipica della regione. Nella zona si trova anche la Jubaea chiiensis (Palma Cilena) specie protetta e rara. Molte le specie protette animali: rettili e anfibi, che hanno caratteristiche di vulnerabilità.

Idrografia: I versanti appaiono principalmente nella zona delle “quebradas”. Questi passi d’acqua confluiscono nel cosiddetto “estero di Quilpue”. Estero è il nome dato ad un terreno paludoso di solito è occupato da acqua di pioggia o dalla fuoriuscita di un fiume o di una laguna vicina dove le piante acquatiche abbondano. Quebradas è il nome dato a strette valli racchiuse dalle montagne i cui pendìi cadono ripidamente verso la valle. Sono quasi sempre fosse tettoniche. Nelle “quebradas” si sviluppano microclimi particolari grazie alla circolazione naturale dell’acqua. Le quebradas hanno umidità superiore alla norma che crea una diversa biodiversità vegetale. Osservando la ricca vegetazione che abbonda nei passi dell'acqua si può dire che esiste ne¬ll’area di studio un importante sistema biologico: un vero e proprio corridoio ecologico di grande importanza. Vi sono poi numerosi manufatti di importanza simbolica e culturale: una miniera di quarzo. Delle Pietre tacitas, ovvero monumenti nazionali di carattere archeologico, proprie della zona centrale, oltre ad essere la più antica del territorio cileno: circa 10.000 anni. Le pietre Tacitas sono grandi pietre che l’uomo ha perforato nel centro. Le perforazioni sono generalmente circolare e di varie dimensioni e sono state fatte per macinare i semi. Si tratta pertanto di una zona archeologica importante.

UN DIVERSO PARCO

La tesi studia l’infrastrutturazione necessaria ad un parco diffuso nell’ampia zona nord di Quilpue, entro il quale possano trovare condizioni alcuni insediamenti residenziali a bassa densità. Non dunque i 48 ettari di parco del piano Premval, che nulla dice di quanto potrà avvenire intorno, ma una intreccio complesso di corridoi che si estende su un’area più vasta. Alcuni dei quali destinati al movimento lento (delle persone, degli atleti, delle specie animali ...), altri al movimento veloce (linea della metropolitana, infrastrutture che legano tra loro le due principali città. Altri corridoi saranno di natura energetica. Altri ancora avranno lo scopo di limitare e proteggere le aree più fragili e preziose dal punto di vista biologico: vere e proprie radure di alto valore culturale, naturale e paesaggistico. Le quebradas e i versanti costituiranno i capisaldi di questa nuova texture che vedrà la possibilità di insediare residenze, attrezzature per la cultura, il tempo libero, accogliendo le richieste di coloro che da ormai dieci anni rivendicano un uso pubblico di questa parte della conurbazione tra Quilpué e Valparaiso.

Relatori: Angelo Sampieri, Anna Maria Cristina Bianchetti
Tipo di pubblicazione: A stampa
Soggetti: G Geografia, Antropologia e Luoghi geografici > GI Tradizioni popolari
SS Scienze Sociali ed economiche > SSG Sociologia
U Urbanistica > UK Pianificazione urbana
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in Architettura Per Il Progetto Sostenibile
Classe di laurea: NON SPECIFICATO
Aziende collaboratrici: NON SPECIFICATO
URI: http://webthesis.biblio.polito.it/id/eprint/4609
Capitoli:

Premessa

I.LA CONURBAZIONE DI VALPARAISO

1. Conurbazione del gran Valparaíso

Orografia

Riserva della natura

Processi di urbanizzazione

Densità delle aree urbane

Mobilita

II.ZONA NORD DI QUILPUE: UNO SPAZIO DISPONIBILE

1.Una riserva vasta e organica

Orografia

Idrografia

Biodiversità

Viabilità

Segni- Landmark

Pratiche e usi

2.Un territorio oggetto di una regolazione

Piano Regolatore Metropolitano di Valparaíso (PREMVAL) e Ordenanza General de Urbanismo y Construcciones (OGUC)

Osservazioni sul PREMVAL E OGUC

Regime di proprietà

Fundo el Carmen: Un territorio in conflitto

III.LO SPAZIO DI ESPANSIONE NELLA CITTA’

5. Spazi del parco

Lo spazio aperto

Riserve Naturali

Bordi Natura/Città

Ambiti di valore paisaggistico

Landmark/ Occupied spaces

Rete della Mobilità

Il parco diffuso

Lo spazio costruito

Bibliografia e sitografia

Ringraziamenti

Bibliografia:

LIBRI E RIVISTE

Rodrigo Hidalgo - Carlos A. de Mattos - Federico Arenas. (Junio 2009). Chile: Del pais urbano al pais metropolitano . 16-11-2015, de Pontificia ü. Católica de Chile.

Marcos Moneada Astudillo. (Segundo Trimestre de 2013). El tradicional Paseo de las Pataguas” Génesis de la donación modal del Fundo El Carmen. En EL BOLETÍN HISTÓRICO DE LA PROVINCIA DE MARGA- MARGA (69-82). Quilpué: Brus Leguás Contreras.

Lucas Pavez Rosales e Irma Henríquez Díaz. (2013). La Protección de la Zona Norte de Quilpué como Pulmón Verde, y los Movimientos Ciudadanos. 2006-2012. Análisis de caso sobre desarrollo y planificación territorial en la región de Valparaíso.

Taller IX etapa, UVM. (2011). Parque Ecologico Intercomunal de Quilpué, Estudio de Diagnóstico y propuesta para el plan estratégico de zonificacion y polos programáticos. Viña del Mar: UVM.

Ministerio de vivienda y urbanismo . (Noviembre 2015). ORDENANZA GENERAL DE URBANISMO Y CONSTRUCCIONES. Santiago: MINVU.

Irma Henríquez Díaz y Lucas Pavez Rosales. (2013). ANÁLISIS DE LAS RELACIONES ENTRE LA PLANIFICACIÓN TERRITORIAL Y LOS PROCESOS DE EDUCACIÓN INFORMAL. EL CASO DEL PULMÓN VERDE DE QUILPUÉ, 2006-2012. Valparaíso: Pontificia universidad Católica de Valparaíso.

División Jurídica de la Comisión Nacional del Medio Ambiente. (2007). Ley N° 19.300 Sobre Bases Generales Del Medio Ambiente. Santiago de Chile, Ministerio.

Mohsen Mostafavi. (2010). ECOLOGICAL URBANISM. Harvard University Graduate School of Design: Lars MOiler.

Henri Lefebvre. (2010). REFLEXIONES MEDIOAMBIENTALES DE LA EXPANSIÓN URBANA. Francia:

Saskia Sassen. (2005). CITYNESS IN THE URBAN AGE. Chicago: University of Chicago.

Juan José López Azcárate. (2013). Libro Quilpué De Floreciente Villa a Ciudad Capital. Quilpue: Municipalidad de Quilpue.

Julia Czerniak,George Hargreaves,John Beardsley. (2007). Large Parks. China: Princeton Architectural Press.

Ricardo Pita Szczesniewski. (2009). Estrategias de supercie.

Jacques Lucan. (1991). OMA- Rem Koolhaas. Architecture 1970-1990. New York: Princeton Architectural Press.

Paolo Villa ; con la collaboracion de Laura Caluzzi. (2011). Solido come un parco : esperienze e proposte di verde urbano. Milano: Edagricole.

TESI

Fagandini-Villanueva. (2010). VALORACIÓN ECONÓMICA DE LOS BIENES Y SERVICIOS AMBIENTALES DEL FUNDO EL CARMEN, QUILPUÉ. Tesis Final. Pontificie Universidad Católica de Valparaiso

Ramondetti, L. (2014). Chelas Lisboa : cinque esplorazioni. Tesi Laurea Magistrale. Politecnico di Torino.

Errante, E. (2014). Patrimonio culturale e paesaggio : il ruolo delle fondazioni bancarie nel sostegno alle politiche di valorizzazione del territorio : l’esperienza del bando della Compagnia di San Paolo “Le risorse culturali e paesaggistiche del territorio : una valorizzazione a rete” = Cultural heritage and landscape : banking foundations’ role to back territory improvement policies : the experience of the annun cement of selection for “Le risorse culturali e paesaggistiche del territorio : una valorizzazione a rete” by Compagnia di San Paolo. Tesi laurea Magistrale. Politecnico di Torino.

SITOGRAFIA

http://www.ukraineisnotabrothel.com/

http://quilpuemiciudad.bligoo.eom/content/archive/2006/6

http://jovenesporquilpue.blogspot.it/2009/04/biodiversidad-en-fundo-el- carmen.html

http://www.plataformaurbana.cl/archive/2013/08/11/crecimiento-demogra fico-generara-fusion-de-30-comunas-en-12-ciudades-hacia-2020/conurba ciones/

http://www.ine.cl/

https://es.wikipedia.org/wiki/Quilpu%C3%A9

https://it.wikipedia.org/wikiA/i%C3%B1a_del_Mar

https://it.wikipedia.org/wiki/Valpara%C3%ADso

https://es.wikipedia.org/wiki/Conc%C3%B3n

https://it.wikipedia.org/wiki/Villa_Alemana

https://pt.wikipedia.org/wiki/Grande_Valpara%C3%ADso

http://www.municipalidaddevalparaiso.cl/

http://www.proyectogefareasprotegidas.cl/wp-content/uploads/2012/05/ AP_de_la_Region_de_Valparaiso.pdf

http://www.educarchile.cl/ech/pro/app/detalle?ID=130231

https://www.google.it/maps

https://www.patagonland.cl

http://www.plataformaurbana.cl/archive/2011/02/20/plano-regulador-me tropolitano-de-valparaiso-en-vias-de-ser-aprobado/

http://urbanstrategies-networks.blogspot.it/2008/06/blog-post_28.html

http://www.prcconcon.cl/index.php?option=com_k2&view=item&task= download&id=17.

http://www.quilpue.cl/imprimir-articulo/municipalidad/1/31 O/alcalde-mauri cio-vinambres-lamento-la-aprobacion-del-premval.html

http://radio.uchile.cl/2014/03/17/aprobacion-de-plan-regulador-de-valpa raiso-fija-condiciones-de-urbanismo-para-ocho-comunas

http://www.minvu.cl/opensite_det_20120412163530.aspx

http://www.aoa.cl/consejo-regional-aprobo-premval-y-ahora-el-intercom nal-va-a-contraloria/

http://www.mantagua.org/premval-2013

http://noticias.terra.cl/chile/quilpue-se-desnuda-en-inedita-protestaambien talista,6270a6753cc43310VgnVCM20000099f154d0RCRD.html

http://www.clarin.com/mundo/Chile-Quilpue-protesta-ambientalistas-des nudos-urbanizacion-espacios_verdes_0_581942081.html

http://es.wikipedia.org/wiki/Corredor_biol%C3%B3gico

http://detinicion.de/quebrada/

http://www.wordreference.com/definicion/estero

http://matslovesit.blogspot.it/2013/04/melun-senart-ville-nouvelle-competition.html

http://geografia.uc.cl/images/serie_GEOIibros/del_pais_urbano/Eliana_ Muga_Marcela_Rivas.pdf

http://actacientifica.servicioit.cl/biblioteca/gt/GT7/GT7_PavesRosales_Hen riquezDias.pdf

http://www.mma.gob.cl/1304/articles-50613_pdf.pdf

http://quilpuemiciudad.bligoo.eom/media/users/3/190223/files/19569/ unco-_uvm_-_propuesta_sustentable.pdf

https://es.wikipedia.org/wiki/Animita

http://ciaper.com.ar/wordpress/?p=105

http://www.proyectogefareasprotegidas.cl/wp-content/uploads/2012/05/ AP_de_la_Region_de_Valparaiso.pdf

http://www.contraloria.cl/NewPortal2/portal2/ShowProperty/BEA%20Repository/Merged/2015/Archivos/0044

http://www.diar¡oelranco.cl/?p=108161

https://www.facebook.com/vivos.porelfundo

http://www.lavozdemibarrio.cl/7attachment_ids7598

http://corporacionecologicadequilpue.blogspot.it/

http://www.territoriochile.cl/1516/article-77975.htmi

http://asambieapopuiarquilpueina.-blogspot.it/

http://oma.eu/projects/vilie-nouvelle-melun-senart

https://articuio.revues.org/1393

https://it.pinterest.com/pin/548102217123508820/

http://www.plataformaurbana.cl/archive/2011/02/20/plano-regulador-! tropolitano-de-valparaiso-en-vias-de-ser-aprobado

http://panchorives.cl/

Modifica (riservato agli operatori) Modifica (riservato agli operatori)