polito.it
Politecnico di Torino (logo)

Marketing territoriale : implicazioni applicate al caso della Città di Alba = Territorial marketing : overview and the Alba City case story

Nada, Irene

Marketing territoriale : implicazioni applicate al caso della Città di Alba = Territorial marketing : overview and the Alba City case story.

Rel. Mario Artuso, Luca Staricco. Politecnico di Torino, Corso di laurea magistrale in Architettura Per Il Progetto Sostenibile, 2015

Abstract:

INTRODUZIONE

"Si può essere poveri, anziani, handicappati, malati cronici, disoccupati, senza tetto: sono privazioni gravi di salute, reddito, di legittimazione sociale, ecc. che portano nella vita di un individuo e, quasi sempre, del suo nucleo familiare un carico di sofferenza grave, insopportabile, ma si può, malgrado ciò, continuare ad "appartenere" alla città, "vivere" la città". (Sgroi, 2000)

Vi sono dei luoghi in cui, quasi miracolosamente, in un certo momento della storia, si crea una dinamica sociale e culturale straordinaria. Allora vi nascono delle personalità eccezionali e vi vengono compiute grandi opere. Tutti abbiamo in mente i periodi gloriosi di Atene o Firenze. Ma processi analoghi avvengono anche su scala più piccola, in una cittadina, in un borgo, in periodi fecondi o fortunati. Pensiamo a Maranello dove è sorta la Ferrari, o a Ivrea al tempo di Adriano Olivetti. Ebbene, lo stesso è accaduto ad Alba. Qui, è sorta la San Paolo, e con essa la Famiglia Paolina. Qui, soprattutto, è sorta la Ferrero, l'unica vera multinazionale italiana. E la Ferrero non è solo un'impresa ma, come la San Paolo, è una famiglia, una comunità. Anzi, è qualcosa di più perché ha interagito con il territorio, con la società civile da cui è nata, ricavandone linfa e nello stesso tempo arricchendoli, facendoli crescere. L'impresa viene descritta come il prodotto dell'interesse economico, della ricerca del profitto. La realtà è molto diversa. Nessuna grande impresa sorge senza che vi siano degli imprenditori con un sogno, una meta. E, attorno a loro, individui che li condividono e che vi gettano tutti se stessi, la loro creatività, il loro lavoro, la loro generosità. Come nei movimenti collettivi, allora, le coscienze dimenticano le preoccupazioni meschine e volgari, si uniscono più strettamente in una volontà collettiva, e la capacità creativa e di cooperazione si moltiplica. I leader, infatti, non potrebbero fare nulla da soli se il loro esempio, il loro credo, il loro contagio, non si propagasse come in un incendio risvegliano negli altri le loro stesse forze, la loro stessa determinazione, i loro stessi valori.

Nel concreto, il capitolo primo mette a confronto le definizioni, che vari autori recenti hanno dato, del termine "marketing territoriale", riassumendo le loro analisi effettuate per arrivare a tali definizioni. Mi sono soffermata su cinque testi, che ho trovato più significativi, datati dal 2006 al 2013, quindi abbastanza recenti, per valutare quali fossero le moderne interpretazioni di questo tema, ad oggi così attuale e discusso. Non ho approfondito tale indagine con ulteriori testi, in quanto ho riscontrato la presenza di altri libri, ma scritti dagli stessi autori, che, al fine della mia analisi sulle definizioni del marketing territoriale, non mi avrebbero fornito dati diversi da quelli già estratti. Al termine di questo confronto ho dato le mie considerazioni a proposito delle analogie e delle differenze riguardanti le varie definizioni.

Nel secondo capitolo mi sono invece soffermata sul concetto di marketing territoriale, applicato alla città di Alba (Cuneo), analizzando in primis quali fossero i concetti conosciuti di benessere, vivibilità, urbanitè e relativi indicatori. Successivamente mi sono soffermata sull'esame specifico della città di Alba con le relative analisi geografiche, demografiche, territoriale, storica e dei monumenti e dei luoghi di interesse. Ho poi indagato sulla sfera del marketing territoriale applicata alla città, è ho riscontrato che essa è fortemente legata, in quest'area specifica, al turismo e all'industria.

Nel terzo ed ultimo capitolo ho infine dato una mia personale definizione di marketing territoriale, derivata dall'analisi dei testi del capitolo primo, applicando poi successivamente le nozioni acquisite per definire una sorta di piano di marketing territoriale applicabile alla città di Alba, considerandone i limiti ed i pregi. Tale organizzazione di un piano specifico per la città è stato svolto in maniera non eccessivamente approfondito in quanto si è trattato di una tesi magistrale appartenente ad una facoltà di architettura e non di economia, quindi non ho effettuato indagini più dettagliate, con conseguenti interviste e statistiche, che avrebbero richiesto una maggiore multidisciplinarità, vista la mia volontà di trattare questo argomento con risvolti più urbanistici che economici.

Relatori: Mario Artuso, Luca Staricco
Tipo di pubblicazione: A stampa
Soggetti: SS Scienze Sociali ed economiche > SSE Scienze economiche
U Urbanistica > UK Pianificazione urbana
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in Architettura Per Il Progetto Sostenibile
Classe di laurea: NON SPECIFICATO
Aziende collaboratrici: NON SPECIFICATO
URI: http://webthesis.biblio.polito.it/id/eprint/4291
Capitoli:

INTRODUZIONE

CAPITOLO 1: IL MARKETING TERRITORIALE

CONCETTO DI MARKETING TERRITORIALE

ALCUNE DEFINIZIONI DI MARKETING TERRITORIALE

MARKETING TERRITORIALE SECONDO MATTEO G. CAROLI

CHI È MATTEO G. CAROLI

LA SUA DEFINIZIONE DI MARKETING TERRITORIALE

IL MARKETING NELLA STRATEGIA DI SVILUPPO DEL TERRITORIO

IL FINE DI UN SISTEMA TERRITORIALE

L'ATTRATTIVITÀ DI UN TERRITORIO NELLA PROSPETTIVA DELL'IMPRESA

L'APPLICAZIONE DEL MARKETING AL TERRITORIO

MARKETING TERRITORIALE SECONDO MARCO CASTELLETT E MARCO D'ACUNTO

CHI È MARCO CASTELLETT

CHI È MARCO D'ACUNTO

LA LORO DEFINIZIONE DI MARKETING TERRITORIALE

IL RAPPORTO TRA MARKETING TERRITORIALE E LE POLITICHE DI SVILUPPO

LE FUNZIONI DEL MARKETING TERRITORIALE

GLI ATTORI DEL MARKETING TERRITORIALE

MARKETING TERRITORIALE SECONDO ANTONIO FOGLIO

CHI È ANTONIO FOGLIO

LA SUA DEFINIZIONE DI MARKETING TERRITORIALE

GLI OBIETTIVI DEL MARKETING TERRITORIALE

UN MARKETING BASATO SU VANTAGGI COMPETITIVI

MARKETING TERRITORIALE SECONDO SABRINA MAZZARA

CHI È SABRINA MAZZARA

LA SUA DEFINIZIONE DI MARKETING TERRITORIALE

LA DIMENSIONE TERRITORIALE DEL MARKETING

LE FUNZIONI GENERALI DEL MARKETING

MARKETING TERRITORIALE SECONDO SERGIO ZUCCHETTI

CHI È SERGIO ZUCCHETTI

LA SUA DEFINIZIONE DI MARKETING TERRITORIALE

SVILUPPO STORICO DEL MARKETING

MARKETING TERRITORIALE E PIANIFICAZIONE STRATEGICA

CONOSCERE PER PROGRAMMARE

LE DIVERSE FORME DI MARKETING APPLICATE AL TERRITORIO

IL CICLO DI VITA DEL TERRITORIO

CONCLUSIONI

CONSIDERAZIONI SULLE VARIE DEFINIZIONI

CAPITOLO 2: IL MARKETING TERRITORIALE NELLA CITTÀ DI ALBA

PAROLE DELLA CITTÀ: BENESSERE, VIVIBILITÀ E URBANITÉ

BENESSERE 69

Benessere come piacere e soddisfazione

Benessere come opulenza

Benessere come il possesso di opportunità

Benessere come qualità della vita

VIVIBILITÀ

URBANITÉ

INDICATORI DI VIVIBILITÀ

CITTÀ PIÙ VIVIBILI GRAZIE AGLI ECO-INDICATORI

Guida agli indicatori

Metodi per la valutazione degli indicatori

Il metodo olandese Eco-indicator 99

INDAGINI DELLA QUALITÀ DI VITA NELLE CITTÀ MONDIALI

Le città più vivibili del mondo secondo l'"Economist"

L'indagine sulla qualità della vita secondo "Mercer"

IL CONCETTO DI VIVIBILITÀ IN EUROPA

Sviluppo urbano sostenibile integrato

Indice di sviluppo umano (Human Development Index - HDI)

IL CONCETTO DI VIVIBILITÀ IN ITALIA

Un iniqua spesa pubblica

Troppe tasse tra libertà e benessere

Classifica delle città italiane

LA CITTÀ DI ALBA

LA CAPITALE DELLE LANGHE

Etimologia del nome

L'UNESCO e la candidatura a Patrimonio dell'Umanità

Un volo sulle Langhe lungo 125 anni

In principio era il mare

ANALISI DEMOGRAFICA

ANALISI TERRITORIALE

Clima

ANALISI STORICA

Neolitico

L'età romana

Medioevo

Dal Rinascimento all'Illuminismo

Il Settecento

L'Ottocento e la rivoluzione urbanistica

Il Novecento e le guerre Mondiali

L'Alba Moderna

MONUMENTI E LUOGHI DI INTERESSE

Architetture civili

Architetture religiose

IL MARKETING TERRITORIALE E IL TURISMO

LA CULTURA ALBESE

Associazioni, enti e fondazioni culturali albesi

INTRODUZIONE AL TURISMO

DEFINIZIONE DI TURISMO

STORIA DEL TURISMO

TURISMO COME SETTORE ECONOMICO

TURISMO SOSTENIBILE

Indice di accoglienza del turismo in Europa

Fattori che influenzano il turismo

Il ruolo economico del turismo di massa

Progettare un'offerta turistica

Il marketing turistico e il marketing territoriale

LA MACCHINA DEL TURISMO AD ALBA

Il turismo legato al folklore e alla Fiera del tartufo

Il turismo legato al vino

IL MARKETING TERRITORIALE E L'INDUSTRIA

IL CONTRIBUTO DELLE INDUSTRIE DELL'ALBESE

La Ferrerò Spa

La Mondo Spa

La Miroglio Fashon e Textile

Le Edizioni Paoline

CAPITOLO 3: CONSIDERAZIONI E CONCLUSIONI

MARKETING TERRITORIALE, TIRANDO LE FILE DELLA RICERCA

IL MIO PENSIERO

LA MIA DEFINIZIONE DI MARKETING TERRITORIALE

COME SI COSTRUISCE UNA STRATEGIA DI MARKETING TERRITORIALE

COME SI COSTRUISCE UN PIANO DI MARKETING TERRITORIAL?

COME SI ORGANIZZA UN PIANO DI MARKETING TERRITORIALE

QUAL'È IL TARGET DEL MARKETING TERRITORIALE

QUAL È L'OUTPUT DEL MARKETING TERRITORIALE

LE NUOVE TECNOLOGIE DI MARKETING TERRITORIALE

SINTESI DEL CONCETTO DI MARKETING TERRITORIALE

CONSIDERAZIONI DI MARKETING TERRITORIALE APPLICATE ALLA CITTÀ DI ALBA

I LIMITI DELLA CITTà Al FINI DI UN PIANO DI MARKETING TERRITORIALE

IL PROBLEMA DELL'A33 ASTI -CUNEO

IL PROBLEMA DEI SERVIZI SANITARI

IL PROBLEMA DELL’ISTRUZIONE UNIVERSITARIA

ORGANIZZAZIONE DI UN PIANO IDEALE DI MARKETING TERRITORIALE PER LA CITTÀ DI ALBA

CONSIDERAZIONI FINALI

RINGRAZIAMENTI

Bibliografia

Giornali e riviste

Sitografia

Bibliografia:

BIBLIOGRAFIA

Buccolo A., Cavallo 0., Maggi G.; In volo su Langhe e Roero, Alba, St Paul Internationals Editore, 2007

Buccolo A., Necade E., Maccario L., Alba com'era, Savigliano, Famija Albeisa, 1977

Buccolo A., Necade E., Riolfo Y., Alba un Secolo, Savigliano, Famija Albeisa, 1985

Boniburini I., Alla ricerca della città vivibile, Firenze, Almea Editrice, 2009

Barbolini G., Riqualificare le città: le società miste per le aree urbane dismesse, Milano, Franco Angeli Edizioni, 2000

Caroli G. M., Il marketing territoriale. Strategie per la competitività sostenibile del territorio, Milano, Franco Angeli Edizioni, 2010

Castellett M., D'Acunto M., Marketing per il territorio. Strategie e politiche per lo sviluppo locale nell'economia globalizzata, Milano, Franco Angeli Edizioni, 2006

Cavallari Murat A., Tessuti Urbani in Alba: risultato della ricerca con contributo del consiglio nazionale delle ricerche, direttore responsabile A. Cavallari Murat, Torino, Daniela Piazza Editore, 1994

Comune di Alba, Alba: dieci anni di opere pubbliche, Alba, Città di Alba, 2009

Fazzolari T., Ferrerò 1946-1996. Un'industria attraverso mezzo secolo di storia e di costume, Torino, Editris Editore, 1996

Foglio A., Il marketing urbano territoriale. Il marketing per città, aree urbane e metropolitane, organismi territoriali, Franco Angeli, Milano, 2006

Francese D., Architettura e Vivibilità: modelli principi esempi, Milano, Franco Angeli Edizioni, 2007

Gandino B., La città possibile: manuale per rendere più vivibile e accogliente l'ambiente urbano, Corno, Edizioni Red, 1993

Lavarini R., Scramaglia R., Lavorare creare donare. I vent'anni della Fondazione Ferrerò, Alba, L'Artistica Savigliano, 2003

Mazzara S., Il marketing territoriale. Aspetti linguistici e teorici, Roma, Aracne Editrice, 2013

Parusso G., Le strade di Alba, Alba, centro studi Beppe Fenoglio, 2008

Parusso G., Palazzo e città. Alba 1945-1975, Boves, Araba Fenice Editore, 2005

Parusso G., Tartufo: fiera internazionale del Bianco d'Alba. Racconti dietro le quinte, Alba, St Paul Internationals Editore, 2012

Roda R., Riqualificare le città e il territorio: contenuti, risultati raggiunti e potenzialità dei programmi complessi, Milano, Il sole 24 ore, 2001

Salizzoni G., Il governo dello Spazio pubblico: interessi collettivi e privati e vivibilità dei centri urbani, Bologna, Il Mulino Editore, 1989

GIORNALI E RIVISTE

Sergio Zucchetti, "Il marketing territoriale: una leva per lo sviluppo?" Liuc Papers, n. 214, Varese, Serie Economia e Istituzioni 21, 2008

SI TOGRAFIA

archivio.eddyburg.it

ec.europa.org

lcarifiuti.net

online.stradeautostrade.it

www.albatartufi.com

www.asticuneo.it

www.centrostudisintesi.it

www.comune.alba.cn.it

www.fieradeltartufo.org

www.gazzettadalba.it

www.istat.it

www.langheroero.it

www.livablecities.org

www.onuitalia.it

www.paesaggivitivinicoli.it

www.regione.piemonte.it

www.storiaindustria.it

www.targatocn.it

www.tuttaitalia.it

www.vinumalba.it

www.wikipedia.it

Modifica (riservato agli operatori) Modifica (riservato agli operatori)