polito.it
Politecnico di Torino (logo)

Fare centro a Giaveno. Un'altra proposta per l'area Anna Frank

Signori, Maria Antonietta

Fare centro a Giaveno. Un'altra proposta per l'area Anna Frank.

Rel. Silvia Gron. Politecnico di Torino, Corso di laurea in Architettura, 2006

Abstract:

Ho voluto così intitolare la mia tesi in quanto essa va ad aggiungersi ai numerosi progetti di professionisti, docenti e studenti che si sono occupati della riqualificazione dell'isolato Anna Frank nel centro storico di Giaveno.

Quest'area è attualmente occupata da un imponente edificio scolastico costruito negli anni '60, che mal s'inserisce nel contesto storico del borgo, e del cui futuro si dibatte da anni.

Le prime ipotesi di trasformazione del tessuto edilizio del centro storico sono quelle che troviamo proposte nel progetto redatto nel 1997 dai dipartimenti di Progettazione Architettonica e di Casa Città della Facoltà di Architettura del Politecnico di Torino. Prima fra tutte è fa proposta di sostituzione della scuola elementare Anna Frank con nuovi edifìci a destinazione residenziale e mista.

Consapevole delle difficoltà e dell'importanza dell'area in questione, il Comune di Giaveno indice, nel 2000, un concorso di idee. Estrapolando da! bando stesso si legge che l'Amministrazione Comunale di Giaveno ritiene indispensabile un radicale intervento sulle aree ove attualmente insistono i seguenti immobili, la scuola elementare "Anna Frank" e l'adiacente edificio comunale denominato "Ex-posta".

Conseguentemente al concorso, l'area è già stata oggetto di due tesi di laurea: la prima, redatta da Francesca Tangi nel 2000, sostituisce la scuola con un edificio a destinazione d'uso commerciale, la seconda svolta da Francesca Biddoccu nel 2004 conserva la scuola ridandogli una nuova pelle e una nuova destinazione.

Ecco quindi lo spunto a tema per il mio lavoro, la risposta alle richieste poste in essere dall'amministrazione all'interno de! bando di concorso.

Dopo una prima fase esplorativo/conoscitiva, ho realizzato un modello rappresentante quella parte del centro storico di Giaveno.

La prima scelta operata è stata quella di imprimere un taglio da piazza Ruffinatti a piazza della Ex-posta, creando così quel raccordo in termini urbanistici richiesto dall'Amministrazione nel bando di concorso. Il nuovo percorso urbano, II cannocchiale, è il luogo in cui si rivela la complessità del progetto dovuta all'interconnessione di attività diverse (negozi, uffici, abitazioni e pareheggi) e al forte dislivello tra le due piazze.

Prima ancora di modellare il costruito, ho affrontato la questione del parcheggio sotterraneo, rivedendo così la viabilità veicolare ed offrendo al comune la possibilità di rendere pedonale quella parte del centro storico più viva dal punto di vista commerciale e appena rinnovata dalla nuova pavimentazione in pietra.

Il mio progetto nasce dalla volontà di mantenere e ricreare tracce di relazioni, rendendo l'area permeabile e non barriera qual è stata fino ad oggi.

Vorrei arricchire ed esaltare la struttura urbana e sociale di Giaveno, prolungandola e rinnovandola. Come scriveva Sitte occorre invece nutrire la convinzione che anche oggigiorno sia possibile realizzare cose belle e buone, occorre avere fede nelle stesse ed essere animati d'entusiasmo.

Relatori: Silvia Gron
Tipo di pubblicazione: A stampa
Parole chiave: Giaveno
Soggetti: A Architettura > AO Progettazione
U Urbanistica > UB Architettura del Paesaggio
Corso di laurea: Corso di laurea in Architettura
Classe di laurea: NON SPECIFICATO
Aziende collaboratrici: NON SPECIFICATO
URI: http://webthesis.biblio.polito.it/id/eprint/428
Capitoli:

Premessa

Capitolo I - Lo sviluppo urbanistico di Giaveno.

L'assetto e lo sviluppo urbanistico del borgo

Lo sviluppo urbanistico del "Borgo Inferiore"

La trasformazione del "Borgo Superiore" e l'area "Anna" "Frank"

Capitolo II - Gli elementi caratterizzanti il centro storico

L'architettura e i suoi elementi

Gli edifici di interesse architettonico

Le porte urbiche

I passaggi interni

L'arredo commerciale storico

I portali pedonali e gli androni carrai

I loggiati

Gli affreschi

Le decorazioni in facciata

Capitolo III - La riqualificazione dell'area Anna Frank

II concorso di idee

II P.R.G.C. di Giaveno

II progetto quadro della Facoltà di Architettura di Torino

II progetto di prossima realizzazione

La tesi di laurea di Francesca Tangi

La tesi di laurea di Francesca Bidduccu

Capitolo III - Un'altra proposta per l'area Anna Frank

II modello in scala

Descrizione del progetto

II parcheggio

II cannocchiale

Le piazze

Considerazioni conclusive

Allegati

Bibliografia

Indice tavole

Bibliografia:

AMERIO C, Tecniche ed elementi costruttivi, SEI Società Editrice Internazionale, Torino, 1996.

ANSELMI A., Piazze e spazi urbani, Ed. Jaca Book, Milano, 1999.

ARIS C. M., La città storica come presente, in SAVINI M. (a cura di), La ricostruzione critica della città storica. Piano e progetto nella riqualificazione dei centri storici, Alinea Editrice, Firenze, 2003.

AYMONINO C, Piazze d'Italia, progettare spazi aperti, Ed. Electa, Milano, 1998.

BIDDOCCU F., Una nuova corte come luogo di scambi culturali: riqualificazione dell'area della scuola Anna Frank nel centro storico di Giaveno, tesi di Laurea, rel. A. Magnaghi, Facoltà di Architettura del Politecnico di Torino, Torino, 2004.

BONARDI C, L'organizzazione della città, in COMOLI V. (a cura di), Il territorio storico-culturale della regione Piemonte. Temi e contributi, Celid, Torino, 1983.

BONARDI C, RONCHETTA C. (a cura di), Indagine storico-documentaria sulla genesi dell'abitato dalla formazione al XIX secolo, Politecnico di Torino, Torino, 1996.

BONOMO F. (a cura di), Parcheggi. Strutture sotterranee in aree urbane, in Dossier, ottobre 2003, pp. 5-7.

BRAMBILLA C, CUSMANO G., Progettare e realizzare i parcheggi pubblici e privati, Maggioli Editore, Rimini, 1999.

BRUGNELLI BIRAGHI G., MANINO L, MASSARA G.G., Giaveno nell'arte e nella storia, Ed. Celid, Torino, 1993.

CASALIS G., Dizionario geografico, storico, statistico, commerciale degli stati di S. M. il re di Sardegna, vol. VIII, Forni Editore Bologna, Torino, 1841.

DE SANTIS D., GATTI A., L'architettura del parcheggio. Problemi, proposte, progetti, Officina Edizioni, Roma, 1993.

FERRARI G., RICCARDI M., Posto auto. Tipologie e tecnologie nella realizzazione di parcheggi pubblici e privati, BeMa Editrice, Milano, 1989.

GERARDI A., BREZZO E. (a cura di), Giaveno c'era una volta, Ed. Edinfolio, Torino, 1982.

GERARDI A., DE AMICI E., Giaveno nei suoi monumenti,nella sua arte, nella leggenda e nei suoi ricordi, Libreria Carnisio, Romano Canadese, 1977.

GRON S., La lettura tipologica quale strumento di analisi per lo studio della città, in MAGNAGHI A. (a cura di) Sapere per saper fare: riflessioni sul dibattito tra storia e progetto: esperienze e ricerche sulle città antiche per le città del futuro - Atti del convegno tenuto presso la Facoltà di Architettura il2 5 maggio 1990, Ed. Celid, Torino, 1995.

GUIDONI E., I portici nella tradizione urbanistica europea, in BOCCHI F. (a cura di), Iportici di Bologna e l'edilizia civile medievale, Grafis Edizioni, Bologna, 1989.

LUSSO E., Le strutture dell'assistenza lungo le stradi medievali. Relazioni territoriali e architettura degli ospedali nelle diocesi di Torino e Asti tra Riforma Gregoriana e movimento dei Disciplinati, tesi di Laurea, rel. C. Bonardi, Facoltà di Architettura del Politecnico di Torino, Torino, 1998.

MAGNAGHI A., Metodo e progetto: una ricerca tipologica in corso, in MAGNAGHI A. (a cura di) Sapere per saper fare: riflessioni sul dibattito tra storia e progetto: esperienze e ricerche sulle città antiche per le città del futuro - Atti del convegno tenuto presso la Facoltà di Architettura il 25 maggio 1990, Ed. Celid, Torino, 1995.

MANDOLESI E., FERRERO A., Piazze del Piceno, Gangemi Editore, Roma, 2001.

MELLANO F., FERRERO D., LOVERA E., ROLANDO A., La città che cambia. Strumenti urbanistici, amministrativi, gestionali e finanziari per la trasformazione delle aree urbane in Europa, Torino Incontra, Chieri , 2000.

TANGI F., Rinnovo urbano di un isolato nel centro storico di Giaveno, tesi di Laurea, rel. S. Giriodi, Facoltà di Architettura del Politecnico di Torino, Torino, 2001.

TOSONI P., Progetto e conoscenza: frammenti di un'esperienza in un centro storico minore, in MAGNAGHI A. (a cura di) Sapere per saper fare: riflessioni sul dibattito tra storia e progetto: esperienze e ricerche sulle città antiche per le città del futuro - Atti del convegno tenuto presso la Facoltà di Architettura il 25 maggio 1990, Ed. Celid, Torino, 1995.

ZUCCHI C, Riqualificazione di via Paride a Crea, Verona, in Costruire in laterizio n. 101, anno XVII, settembre-ottobre 2004, Gruppo Editoriale Faenza Editrice, pp. 16-21.

Modifica (riservato agli operatori) Modifica (riservato agli operatori)