polito.it
Politecnico di Torino (logo)

Legado Rio 2016 : un progetto per gli spazi pubblici del parco olimpico

Mellano, Cristina and Ponato, Carolina and Tavella, Marta

Legado Rio 2016 : un progetto per gli spazi pubblici del parco olimpico.

Rel. Paolo Mellano. Politecnico di Torino, Corso di laurea magistrale in Architettura Per Il Progetto Sostenibile, 2014

Abstract:

PREMESSA

Il percorso intrapreso dalla nostra tesi di laurea aveva come fine la volontà di confrontarsi e interagire con un paese e una cultura nuovi. La scelta del Brasile, e in particolare di Rio de Janeiro, non è casuale: nel 2016 questa città ospiterà la trentunesima edizione dei Giochi Olimpici e dei Giochi Paraolimpici.

Tra gli aspetti che maggiormente ci interessava approfondire, vi erano lo studio e l’analisi dei cambiamenti e delle possibilità che un evento di quelle dimensioni può stimolare. Per entrare compieta-mente nei meccanismi che ne determinano la riuscita, abbiamo deciso di recarci personalmente sul luogo, calandoci in prima persona in una realtà tanto lontana quanto affascinante. Il nostro lavoro è dunque il frutto di un viaggio e di una permanenza di due mesi alla volta di Rio de Janeiro: la cidade maravilhosa.

Fondamentale per procedere alla raccolta del materiale e capire le dinamiche in atto, è stata la nostra esperienza diretta sul campo. Per svolgere il nostro lavoro è stata indispensabile la collaborazione con un grande studio di progettazione, l’STA Arquitetura, che ha sede a Rio de Janeiro e opera in tutto il Brasile. Grazie al suo aiuto, siamo riuscite ad ottenere una visuale a 360 gradi sull’organizzazione di un evento di portata mondiale, esplorando gli aspetti più e meno nobili ed entrando in contatto con informazioni riservate, che non sono e non saranno accessibili pubblicamente. Queste ultime sono state reperite non soltanto all’interno dello studio, ma anche recandoci presso i principali enti che partecipano alla pianificazione dell’evento: la Prefettura di Rio de Janeiro, l’EOM (Empresa Olímpica Municipal), il COB (Comité Olímpico do Brasil) e altri professionisti del settore.

Oltre a questi aspetti, vi era la curiosità di vivere in prima persona l’atmosfera che si respira fra la popolazione, in particolare quella carioca, in occasione di un grande evento, percependo i contrasti di una città dalla doppia faccia: ricchi e poveri, quartieri agiati e favelas, bianchi e neri, morro e asfalto, benessere e violenza. Il nostro viaggio, infatti, si è svolto durante i Mondiali di calcio, disputati quest’anno proprio in Brasile. Tale avvenimento sportivo, così come l’Olimpiade, costituisce un momento di grande fermento ed entusiasmo, che però mette anche in luce le difficoltà e le carenze che il paese ospitante deve affrontare per potersi dimostrare all’altezza davanti agli occhi del mondo, attestando, inoltre, che tutte le somme colossali che sono state investite, avranno un impatto positivo in termini di turismo, rinnovamento urbano e salute pubblica.

Da tutto questo è nato un progetto che ha riguardato l’area del futuro Parco Olimpico e in particolare il legado, ovvero il lascito postolimpiade. A partire dal masterplan di concorso, il nostro lavoro si è concentrato in particolare sulle aree pubbliche, delineando una proposta paesaggistica finalizzata a definire un disegno organico e coerente con il contesto in cui ci siamo trovate ad operare. Per riuscire al meglio in questa impresa è stata fondamentale la nostra esperienza diretta che ci ha messo a confronto con soluzioni urbanistiche ed architettoniche molto diverse da quelle che siamo abituate a vedere.

Il nostro lavoro è dunque stato per noi un’esperienza unica, non soltanto perché ci ha dato la possibilità di scoprire una città e una cultura meravigliose, che ha posto come suo primo e fondamentale obiettivo la diminuzione delle disuguaglianze, della lotta alla povertà, alla pacificazione delle tante favelas delle quali i turisti per caso si accorgono, ma soprattutto perché ci ha ricordato l’importanza di conoscere ed esplorare con umiltà un contesto, prima di poterci operare all’interno.

Per lo svolgimento di questa tesi è stata indispensabile la guida del professore Paolo Mellano, a cui rivolgiamo un sentito ringraziamento, che ci ha sostenuto e incoraggiato nel nostro lavoro, confrontandosi con noi con grande competenza e professionalità e fornendoci utilissimi contributi.

Relatori: Paolo Mellano
Tipo di pubblicazione: A stampa
Soggetti: A Architettura > AO Progettazione
G Geografia, Antropologia e Luoghi geografici > GD Estero
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in Architettura Per Il Progetto Sostenibile
Classe di laurea: NON SPECIFICATO
Aziende collaboratrici: NON SPECIFICATO
URI: http://webthesis.biblio.polito.it/id/eprint/3776
Capitoli:

INDICE

1. Premessa

2. Rio de Janeiro

2.1. Fasi storiche

2.2. Aspetti della cultura carioca

2.3. Collegamenti e trasporti

3. Olimpiadi 2016

3.1. Evento olimpico

3.2. Porto Maravilha e Porto Olimpico

3.3. Rio 2016: le aree olimpiche

3.3.1. Maracanà

3.3.2. Deodoro

3.3.3. Copacabana

3.3.4. Barra

4. Parco Olimpico

4.1. Localizzazione

4.2. Concorso

4.3. Nuovo progetto

4.4. Proposta progettuale: un legado per Rio

5. Fonti

5.1. Bibliografia

5.2. Sitografia

5.3. Iconografia

6. Conclusioni

Bibliografia:

BIBLIOGRAFIA

-Costa L., Plono-pilôto para a urbonizocäo da Baixada compreen-dida entre a Barra da Tijuca, 0 Pontal de Sernambetida e Jacarepa-guà, Rio de Janeiro, 1902.

-Bruand Y., Arquitetura Contemporànea no Brasil, Editora Perspecti-va, Säo Paulo, 1981.

-Aizen M., Albernaz M.P., Dezouzart Cardosso E., Fessier Vaz L., Moses Pechman R., História dos bairros, memòria urbana. Botafogo., Index Editoria, Rio de Janeiro, 1983.

-Aizen M., Albernaz M.P., Dezouzart Cardosso E., Fessier Vaz L., Moses Pechman R., História dos bairros, memòria urbana. Copacabana., Index Editoria, Rio de Janeiro, 1986.

-Fortes Engenharia J., História dos Bairros. Saude. Gamboa. Santo Cristo. Zona Portuario., Editora Index, Rio de Janeiro, 1990.

-Prefeitura da Cidade do Rio de Janeiro, Rio Cidade. 0 Urbanismo de Volta às Ruas, Iplanrio, Rio de Jaaneiro, 1996.

-Costa M.E., Lucio Costa: registro de uma vivência, Empresa das Ar-tes, Säo Paulo, 1997.

-Rizzo G., Ricchezza e marginalità nella città sub tropicale, Gangemi Editore, Roma, 1997.

-Soares Macedo S., Quadro do Paisagismo no Brasil, Quapâ Editora, Säo Paulo, 1999.

-Czajkowski J., Guia da Arquitetura Eclética no Rio de Janeiro, Casa da Palavra Editora, Rio de Janeiro, 2000.

-Rizzo G., Città globale e metropoli terzomondista. Rio de Janeiro, Gangemi Editore, Roma, 2000.

-Garda S., Rio de Janeiro - Passado e Presente, Rio de Janeiro, 2000.

-Soares Macedo S., Gramacho Sakata F., Parques Urbanos No Brasil. Brazilian Urban Parks., Quapà Editora, Sào Paulo, 2001.

-Borelli A., Sirkis A., Maia C., Penso Cidade. Centro Arquitetura e Urbanismo., Prefeitura da Cidade do Rio de Janeiro, Rio de Janeiro, 2002.

-Amado de Oliveira, Abordagem Ergonomica da Situacao do Pedestre na Barra da Tijuca, Pontificia Univerdidade Católica do Rio de Janeiro, Rio de Janeiro, 2004.

-Cardeman D., Goldfeld Cardeman R., 0 Rio de Janeiro nas alturas, Mauad Editora Ltda, Rio de Janeiro, 2004.

-Conde L.P., Magalhàes S., Favela-Bairro: uma outra história da cidade do Rio de Janeiro, Vivercidades Editora, Rio de Janeiro, 2004.

-De A. Abreu M., Evolucào Urbana do Rio de Janeiro, IPP (Instituto Municipal de Urbanismo Pereira Passos), Rio de Janeiro, 2006.

-Antonia da Silva C., Godinho de Oliveira D.G.F.F.J., Metrópole: governo, sociedade e territòrio, DP&A Editora, Rio de Janeiro, 2006.

-Silveira I., Estàgios da evolucào urbanistica da cidade do Rio de Janeiro, Dipartimento di Urbanismo e Meio Ambiente da FAU-UFRJ, Rio de Janeiro, 2007.

-Marques da Silva R.C.,Acidode peloAvesso. Desafios do urbanismo contemporáneo., Viana & Mosley Editora, Rio de Janeiro, 2008.

-Generoso de Izaga F., Mobilidade e centralidade no Rio de Janeiro, Universidade Federal do Rio de Janeiro, Rio de Janeiro, 2009.

-Marques Sampaio de Souza A.L., /ls Paisagens da Barra da Tijuca. De natureza a produto., Universidade Federal do Rio de Janeiro, Rio de Janeiro, 2009.

-Pinón de Oliveira M., 150Anos de Subúrbio Carioca, Lamparina Editora, Rio de Janeiro, 2009.

-Correa do Lago L., Economía, Sociedade e Territorio. Olhares sobre a Metrópole do Rio de Janeiro., Letra Capital Editora, Rio de Janeiro, 2010.

-Correa do Lago L., Política Urbana e Gestao Pública. Olhares sobre a Metrópole do Rio de Janeiro., Letra Capital Editora, Rio de Janeiro, 2010.

-Gold J. e M., Olympic cities: city agendas, planning and the wold’s games, 1836-2016, Routledge, Londra, 2011.

-Paes E.(Prefeito), Concurso. Morar Carioca. Piano Municipal de In-tegracao deAssentamentos Precarios Informáis. Catálogo Propostas Metodológicas., Prefeitura da Cidade do Rio de Janeiro, Rio de Janeiro, 2011.

-Taulois N. (Organizadora), Porto Olímpico do Rio de Janeiro. Concurso Nacional de Projetos de Arquitetura, Instituto de Arquitetos do

Brasil Departamento do Rio de Janeiro, Rio de Janeiro, 2011.

-Ingegnatti P., Megalopoli che cambiano. Trasformazioni a Rio de Janeiro tra favelas e grandi eventi, Tesi di Laurea, Politecnico di Torino, Rei. Alfreado Mela, 2013.

SITOGRAFIA

-Henry C., Olympic Port’s Competition Winner: Joào Pedro Backheu-ser with Ignasi Riero, in Arch Daily, 5 luglio 2011,<http://www.arch-daily.com>, (30 giugno 2014).

-Resultado - Concurso Internacional para o Parque Olímpico - Rio 2016, ¡n Concursos de projeto.org. Portal e revista eletrónica. Concursos de arquitetura e urbanismo, 19 agosto 2011, <http://concurso-sdeprojeto.org>, (10 giugno 2014).

-Gismondi L., Arquitectos de Londres ganham concurso urbanistico para Rio 2016, in O Globo. Principios Editoriais, 19 agosto 2011, <http://oglobo.globo.com>, (11 luglio 2014).

-Concurso Parque Olimpico Rio 2016 - projeto vencedor, in Arqbocana, 22 agosto 2011, <htttp://www.arqbacana.com.br>, (2 luglio 2014).

-Magathaes L.E., Deodoro ganharà autodromo-parque em2012, in 0 Globo. Principios Editoriais, 23 settembre 2011, <http://oglobo.glo-bo.com>, (16 luglio 2014).

-Piccarolo G., Olimpiadi 2016, fronte del porto, in II Giornale dell’Architettura numero 97, settembre 2011, <http://www.ilgiornaledel-larchitettura.com>, (3 maggio2014).

-Abitare la comunità. Strategie di intervento nei sistemi urbani spontanei, in Archea Associati, 2012, <htttp://www.archea.it>, (10 luglio 2014).

-Architettura Coloniale, in Cultura Brasil, febbraio 2012, <http:// gianzinho-culturabrasil.blogspot.it>, (16 aprile 2014).

-Brasile: opportunità economiche e progetti nello Stato di Rio de Janeiro, in Assolombarda, 2012, <http://www.assolombarda.it>, (21 maggio 2014).

-I progetti più sostenibili sono in Brasile, Burkina e Germania, in Gre-enbuilding.Rinnovabili.it, 5 aprile 2012, <http://www.rinnovabili.it>, ( 16 maggio2014).

-Hearst C., Building Bridges in Rio: BRT Transcarioca, in The Rio Times, News in English for Rio de Janeiro and Brasil, 7 agosto 2012, <http://riotimesonline.com>, (6 luglio 2014).

-Manual deArborizagao Urbana, in Gestao Ambientai, 2012, <http:// www.rge-rs.com.br>, (1 settembre 2014).

-De Meriti J., Rio de Janeiro (favelas di Santa Marta e Campo Grande). Nova lgua$u, Japerì, in Brasil Proximo, 2013, <http://www.bra-silproximo.com>, (19 aprile 2014).

-Le favelas di Rio de Janeiro, in Dentroriodejaneiro. Il panorama carioca, 2013, <http://dentroriodejaneiro.it>, (14 aprile 2014).

-Sintesi potenziali oppurtunità a Rio de Janeiro, Rapporto 2013, in In-fomercatiesteri, 2013, <http://www.rapportiesteri.com>, (29 giugno 2014).

-Sismondo V., Il rovescio della medaglia. “Rio 2016” e le rimozioni degli insediamenti marginali, Tesi di Laurea, Politecnico di Torino, Rei. Riccardo Balbo, Torino, febbraio 2013, <http://isuu.com> , (31 agosto 2014).

-Finizio M., Infrastrutture e stadi, l’eredità dei grandi eventi internazionali, in II Sole 24 Ore, 14 marzo 2013, <http://www.ilsole24ore. com>, ( 13 maggio 2014).

-Whibley J. (Contributing Reporter), Reviewing the Rio 2016 Olympic Zones, in The Rio Times, News in English for Rio de Janeiro and Brasil, 21 maggio 2013, <http://riotimesonline.com>, (18 giugno 2014).

-Louzas R., Aecom divulga novas imagens do projeto do Parque Olimpico de 2016, no Rio de Janeiro, in Pini Web Revistas. Arquitetura, 12 Settembre 2013, <http://piniweb.pini.com.br>, (5 Luglio2014).

-Rio de Janeiro 2016 5 th August -21 st August, in Olympic.org. Officiai website of the Olympic Movement, 25 settembre 2013, <http:// www.olympic.org>, (31 agosto 2014).

-Perissinotto P., La crescita della popolazione nello sviluppo urbano: la città dei ricchi e la città dei poveri, in lo Costruisco. La rivista per chi progetta e costruisce, novembre 2013,<http://www.iocostruisco.it>, (30 aprile 2014).

-Blakeley R., 2016 Olympic Golf Course Taking Shape, in The Rio Times, News in English for Rio de Janeiro and Brasil, 17 dicembre 2013, <http://riotimesonline.com>, (14 giugno 2014).

-Chiera R., Villone M., Coca del Mondo 2014. La Coppa del Mondo che il Brasile non mostra. Buona Coppa del Mondo e Buona Pasqua?, in La Stampa, 28 marzo 2014, <http://www.lastampa.it>, (15 aprile 2014).

-Hughes C. and Leshner E., Impact Analysis of Transoeste Bus Rapid Transit System in Rio de Janeiro, in Itdbrasil, aprile 2014, <http:// www.ltdbrasil.com>, (30 giugno 2014).

-Jones W. (Contributing Reporter), Rio Art Museum (MAR) Celebrates First Year: Daily, in The Rio Times, News in English for Rio de Janeiro and Brasil, 12 aprile 2014, <http://riotimesonline.com>, (18 luglio 2014).

-Bertolino S., Rio de Janeiro, dopo le demolizioni delle favelas scoppia l’emergenza amianto, in II Fatto Quotidiano, 14 giugno 2014, <http://ilfattoquotidiano.it>, (30 giugno 2014).

-Historia, Como tudo começou, in Metrorio, 2014, <http://www.me-trorio.com>, (5 luglio 2014).

-Mapa de instalaçoes. Barra. 0 coraçâo dos Jogos, in Rio 2016, 01 gennaio 2014, <http://www.rio2016.com>, (31 agosto 2014).

-Quem somos, in Rioonibus, 2014, <http://www.rioonibus.com>, (5 luglio 2014).

-Quem somos, in Supervia, 2014, <http://www.supervia.com>, (5 luglio 2014).

-Soluçôes, in Mobilicidade, 2014, <http://www.mobilicidade.com>, (7 luglio 2014).

-Transcarioca, sobre o projeto, in Cidadeolimpica, 2014, <http:// www.cidadeolimpica.com>, (7 luglio 2014).

-Transoeste, sobre o projeto,in Cidadeolimpica, 2014, <http://www. cidadeolimpica.com>, (7 luglio 2014).

Modifica (riservato agli operatori) Modifica (riservato agli operatori)