polito.it
Politecnico di Torino (logo)

Battlescapes: la narrazione della montagna contemporanea come costruzione di pratiche condivise; luoghi, memorie, rappresentazioni

Vercelli , Silvia

Battlescapes: la narrazione della montagna contemporanea come costruzione di pratiche condivise; luoghi, memorie, rappresentazioni.

Rel. Antonio De Rossi, Laura Cantarella. Politecnico di Torino, Corso di laurea magistrale in Architettura Per Il Restauro E Valorizzazione Del Patrimonio, 2014

Abstract:

Chi oggi si spinge verso le montagne per praticare attività ricreative e sportive spesso viene proiettato in luoghi fortemente progettati che io inducono a relazionarsi con il territorio in maniera predeterminata e in qualche modo standardizzata. Tale aspetto è legato al fatto che quando ci rechiamo in un determinato luogo ne possediamo già inconsciamente un'immagine dentro di noi e tale immagine va a condizionare il nostro modo di viverlo e di farne esperienza.

La costruzione dell'immagine del paesaggio montano da parte dell'uomo è cambiata nel tempo andando di pari passo con l'evoluzione degli strumenti per la sua rappresentazione e con il processo di industrializzazione. L'indagine oggetto della presente tesi muove proprio a partire dalla ricostruzione dell'immaginario legato al paesaggio montano attuata attraverso la scelta di immagini ritenute rappresentative. I contributi selezionati dall'ambito della pittura e della fotografia non vogliono escludere comunque l’esperienza letteraria che ha avuto un forte influsso su questo processo.

Il contributo della fotografia professionale alla lettura del territorio e dei fenomeni che lo interessano ha permesso e tuttora permette di osservare criticamente i fenomeni legati al rapporto tra l'uomo e l'ambiente in cui vive. L'utilizzo dello strumento fotografico è stato importante per la realizzazione del progetto Battlescapes. indagine in luoghi situati sia al limite geografico tra Francia e Piemonte - luoghi in montagna un tempo campi di battaglia - e al limite fra l'abbandono e le nuove fruizioni di massa legate ad attività ludiche e sportive II progetto ha permesso di accostarsi a problematiche che interessano una parte consistente del patrimonio architettonico militare esistente sul territorio e all'osservazione del fenomeno del turismo diffuso in ambiente alpino.

A partire da alcune considerazioni sui fenomeno del turismo in territorio montano la tesi propone una diversa modalità di fare esperienza nel paesaggio basata sull'aspetto culturale più che non esclusivamente su quello architettonico e sull'importanza dell'interazione tra uomo e territorio nella definizione di un percorso di conoscenza che si avvicini il più possibile al viaggio inteso come scoperta e si allontani il più possibile dal turismo inteso come conquista.

Le tecnologie moderne possono portare un importante contributo in termini di valorizzazione al territorio ma soprattutto possono integrare la realtà esistente con elementi diversi, personalizzabili e adattabili al singolo utente, con contenuti prodotti da esperti e in grado di coinvolgere i visitatori in un intrattenimento finalizzato a trasmettere conoscenze e allo stesso tempo a divertire generando un'esperienza positiva. Se infatti negli anni Sessanta si utilizzava l'audioguida e negli anni Novanta il cd o l’ mp3, oggi possiamo pensare alle tecnologie mobili, grazie alle quali diventa possibile spingersi al di fuori delle mura del museo, verso il territorio. L'aspetto della mobilità è fondamentale per la progettazione di un contenuto multimediale e si concretizza nella progettazione di una mappa digitale che viene a costituire la base del rapporto tra uomo e territorio e i cui elementi geografici si costruiscono e si ampliano continuamente grazie al contributo dei singoli utenti che vi si interfacciano in modi differenti. La presenza di un social network può generare nuovi contatti tra utenti nel medesimo

spazio fisico e virtuale e favorire la condivisione in tempo reale con altri utenti di materiale multimediale raccolto durante la propria esperienza.

La fotografia, di cui si è parlato in riferimento alle potenzialità legate all'indagine territoriale, rappresenta oggi una pratica largamente diffusa nella società che può pertanto essere sfruttata al fine di dare origine ad un vero e proprio archivio dei luoghi in continua costruzione e aggiornamento. Si sceglie idealmente di attivare l'idea progettuale sul territorio del lago del Moncenisio che da sempre rappresenta uno dei più importanti valichi per il superamento del conti ne naturale posto dalle Alpi Occidentali. Tale zona alpina, oltre ad avere una forte valenza strategica, ha caratteristiche che la rendono adeguata ad ospitare un progetto su ambito territoriale in quanto si tratta di un'area aperta e di largo respiro, ricca di stratificazioni storiche.

Relatori: Antonio De Rossi, Laura Cantarella
Tipo di pubblicazione: A stampa
Soggetti: G Geografia, Antropologia e Luoghi geografici > GD Estero
G Geografia, Antropologia e Luoghi geografici > GG Piemonte
U Urbanistica > UJ Pianificazione rurale
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in Architettura Per Il Restauro E Valorizzazione Del Patrimonio
Classe di laurea: NON SPECIFICATO
Aziende collaboratrici: NON SPECIFICATO
URI: http://webthesis.biblio.polito.it/id/eprint/3610
Capitoli:

Introduzione

Immagini di montagne, montagne di immagini

Geografie in movimento: dal sublime all'artificio

Montagne di immagini La fotografia social

Battlescapes: progetto fotografico

Fotografia di paesaggio come questione antropologica Rappresentare campi di battaglia"

La pratica ricreativa nello spazio alpino

Immagini

Statement

Un glossario contemporaneo per la montagna

Glossario

Nota

Ripartire dalla pratica: rilevare per rivelare

Verso un progetto immateriale Caso studio

Prototipo per la zona alpina del Moncenisio

SociALP. Un social network per la montagna

Bibliografia

Allegato

Bibliografia:

AA. VV.. Le cattedrali della Terra. La rappresentazione delle Alpi in Italia e in Europa 1848-1918. Catalogo della mostra tenuta al Museo della Permanente di Milano. Electa. Milano 2000.

AA. VV., Le sentiment de la montagne. Catalogo della mostra tenuta al Musée de Grenoble, Éditions Glénat, Grenoble 1998.

AGAZZI E„ Vette ambigue. Immagini letterarie della montagna tra Settecento e Novecento, in BELLI G„ GIACOMONI ?.. OTTANI CAVINA A. (a cura di). Montagna. Arte, scienza, mito da Durer a Warhol, Catalogo della mostra tenuta al MART - Museo di Arte Moderna e Contemporanea di Trento e Rovereto, Skira, Milano 2003.

AIME M., PAPOTTI D„ L altro e taltrove. Antropologia, geograti a e turismo. Einaudi. Torino 2012.

AKEHURST G„ User generated content: thè use of blogs for tourism orgamzations and tourism consumers. RSM Erasmus University, Rotterdam 2008, The Netherlands.

ANKER V„ Dal viandante romantico alla folla dei panorami: frontiere e ibridazioni nella rappresentazione dello spazio alpestre, in AA. VV.. Le cattedrali della Terra. La rappresentazione delle Alpi in Italia e in Europa 1848-1918. Catalogo della mostra tenuta al Museo della Permanente di Milano, Electa. Milano 2000.

ANKER V., BIANCHI M„ BUTORM.. KESTENHOLTZ A.. KORAZIJA E . STAROBINSKI J„ Viaggio verso le Alpi. Catalogo della mostra tenuta a Villa dei Cedri - Civica Galleria d Arte. Bellinzona 7 marzo - 1 giugno 1997.

AUDiSIO A.. CAVANNA P. (a cura di). L archivio fotografico del Museo Nazionale della Montagna. DeAgostim. Novara 2003. BARTHES R„ La camera chiara. Nota sulla fotografia. Einaudi. Torino 2003.

BARTSCH I.. Critica della civiltà ed emancipazione della natura nelle opere della Bruke e del Blaue Reiter, in BELLI G„ GIACOMONI ?.. OTTANI CAVINA A. (a cura di). Montagna. Arte. scienza, mito da Durer a Warhol. Catalogo della mostra tenuta al MART - Museo di Arte Moderna e Contemporanea di Trento e Rovereto. Skira. Milano 2003.

BELPOLITI M„ GHIRRIL.. Nel regno dell'analogo, in II Manifesto, 16 marzo 1984.

BELLI G„ GIACOMONI P„ OTTANI CAVINA A. (a cura di). Montagna. Arte, scienza, mito da Durer a Warhol. Catalogo della mostra tenuta al MART - Museo di Arte Moderna e Contemporanea di Trento e Rovereto, Skira. Milano 2003.

BELLI. G.. La montagna come fenomeno: il sublime, in BELLI G.. GIACOMONI ?.. OTTANI CAVINA A. (a cura di). Montagna. Arte, scienza, mito da Durer a Warhol. Catalogo della mostra tenuta al MART - Museo di Arte Moderna e Contemporanea di Trento e Rovereto. Skira, Milano 2003.

BELPOLITIM.. Fred Ritchin. Dopo la fotografia, in Doppiozero. 5 Ottobre 2012.

BERQUE A., All'origine del paesaggio, in Lotus, n. 101 1999

BOZZA G.. il cinema e la montagna, in BELLI G.. GIACOMONI P.. OTTANI CAVINA A. (a cura di). Montagna. Arte, scienza, mito da Durer a Warhol. Catalogo della mostra tenuta al MART - Museo di Arte Moderna e Contemporanea di Trento e Rovereto. Skira. Milano 2003.

CASTELNUOVO E.. Alpi Gotiche in Rivista Storica italiana n 1 1967

CASTELNUOVO E.. La montagna osservata e dipinta, in BELLI G. GiACOMONl P OTTANI CAVINA A. (a cura di). Montagna. Arte, scienza, mito da Durer a Warhol. Catalogo della mostra tenuta al MART Museo di Arte Moderna e Contemporanea di Trento e Rovereto. Skira. Milano 2003.

DE ROSSI A.. Architettura alpina moderna in Piemonte e Valle d'Aosta. Umberto Allemandi & C.. Torino 2002.

ESHFIELD D. W„ Climbers and Painters: a preliminary note, in Alpine Club Exhibition - Catalogue of a collection of Mountain Paintings and Photographs exhibited at thè XlXth Century Art Gallery, Londra 1894.

FABIANI F. (a cura di). Luigi Ghirri. I progetti, in FABIANI F.. GASPARINIL. SERGIO G. (a cura di). Luigi Ghirri. Pensare per immagini. Icone paesaggi architetture. Electa. Milano 2013.

FREZZATO F. (a cura di). Cennino Cennini. Il libro dell'arte. Neri Pozza Editore. Vicenza 2003.

GARIMOLDI G„ Dal dagherrotipo al tramonto della pellicola. La fotografi a di montagna. Interpreti ed evoluzione, in Alpmagazine. Settembre 2012.

GARIMOLDI G„ Storia della fotografi a di montagna. Priuli & Verlucca. Scarmagno (TO) 2007.

GILARDI A.. Storia sociale della fotografia. Bruno Mondadori, Milano 2000.

GRAND-CARTERET J„ La Montagne a travers les àges. Role joue par elle: facon dont elle a eté vue. vol. 1: Des temps antuques à la fin du dix-huitième siede, voi. 2 La Montagne d’aujour d'hui Librarne Dauphinoise a Grenoble / Librairie Savoyarde a Moutiers. MCMIV. 1904.

HASSER R.. Laphotographie d'amateur. in LEMAGNY J. C. ROUiLLE' A. (a cura di). Histoire de la photographie. Bordas. Parigi 1986. HAUPTMANN W„ Svizzera meravigliosa: vedute di artisti stranieri 1/70 - 1914. Catalogo della mostra tenuta a Lugano. Electa, Fondation Thyssen Bornemisza. Milano 1991.

ISAIA C.. Il Club Alpino in Torino dal 1863 al 1881. F Casanova Libraio. Torino 1881.

MARIANA M„ Rischio paesaggio, in Premio fotografico Atlante Italiano 007. catalogo della mostra a curda di F. Fabiani. E. Valente,

Roma 2008.

MORELLI A.. Sogni di caverne e caverne da sogni. Realtà e Unzioni seicentesche tra Shakespeare e Kircher. in BELLI G„ GIACOMONI P.. OTTANI CAVINA A. (a cura di). Montagna. Arte, scienza, mito da Durer a Warhol. Catalogo della mostra tenuta al MART - Museo di Arte Moderna e Contemporanea di Trento e Rovereto, Skira. Milano 2003.

OHLIN A.. Andreas Gursky and thè Contemporary Sublime, in Art Journal, vol. 61. n. 4 (Winter. 2002).

PENNA M.. Turismo. La nascita degli sport invernali e le nuove infrastrutture per lo sci. in DE ROSSI A.. DINI R„ PENNA M. (a cura di). La conformazione del territorio alpino e la costruzione dello Stato. Il secolo XIX e la contemporaneità in Valle Susa. Centro Culturale Diocesano, Graffio snc, Borgone Susa (TO) 2011.

PIANTONI G.. Ruskin e le cattedrali della terra, in AA. VV.. Le cattedrali della Terra. La rappresentazione delle Alpi in Italia e in Europa 1848-1918. Catalogo della mostra tenuta al Museo della Permanente di Milano, Electa, Milano 2000.

0UINSAC A.. Scienza, etica, 'speculum dei': la montagna nell’opera di John Ruskin. in BELLI G.. GIACOMONI P„ OTTANI CAVINA A. (a cura di). Montagna. Arte, scienza, mito da Durer a Warhol. Catalogo della mostra tenuta al MART - Museo di Arte Moderna e Contemporanea di Trento e Rovereto. Skira. Milano 2003.

RITCHIN F„ Dopo la fotografia. Piccola Biblioteca Einaudi. Torino 2009.

ROSSI P.. Il cielo, il tempo, le montagne, in BELLI G. GIACOMONI P OTTANI CAVINA A. (a cura di). Montagna. Arte, scienza, mito da Durer a Warhol, Catalogo della mostra tenuta al MART - Museo ai Arte Moderna e Contemporanea di Trento e Rovereto. Skira. Milano 2003

RUEDIN P.. ANTONIETTI T.. Montagne, je te hais - Montagne, je fadore. Catalogo della mostra organizzata dal Musée cantonal des beaux-arts e da t Ancien Pémtencier de Sion. Somogy Editions d'Arf. Ville de Sion 2005.

RUPKE N.. La vista dal Chimborazo. Alexander von Humboldt e lo studio globale delle montagne, in BELLI G.. GIACOMONI P„ OTTANI CAVINA A. (a cura di). Montagna. Arte, scienza, mito da Durer a Warhol. Catalogo della mostra tenuta al MART - Museo di Arte Moderna e Contemporanea di Trento e Rovereto. Skira. Milano 2003.

SALSA A. Abitare le Alpi nel XXI secolo, in Dislivelli. Ricerca e Comunicazione sulla montagna, n. 46. Aprile 2014.

SALSA A. (a cura di). Viaggio alle Alpi. Alle origini del turismo alpino, catalogo della mostra del Museo Nazionale della Montagna, Torino 11 dicembre 2005 - 1 maggio 2006.

SCHERINI L.. Note per una storia del paesismo di montagna in Italia, in AA. VV.. Le cattedrali della Terra. La rappresentazione delle Alpi in Italia e in Europa 1848-1918. Catalogo della mostra tenuta al Museo della Permanente di Milano. Electa. Milano 2000.

SMARGIASSI M.. Come Kodezia è diventa Googlezia. in Fotocrazia. blog de La Repubblica. 24 Aprile 2014.

SMARGIASSI M.. E Flickr abolisce i professionisti, in Fofocrazia. blog de La Repubblica. 23 Maggio 2013.

SMARGIASSI M„ Il conto corrente delle emozioni, in Fotocrazia. blog de La Repubblica. 12 Marzo 2014.

SNAVELY N„ SEITZ S. M.. SZELISKI R„ Photo Tourism: Explormg Photo Collections in 3D. University of Washington.

SONTAG S.. Sulla fotografia. Realtà e immagine nella nostra società. Piccola Biblioteca Einaudi. Torino 1978.

VALTORTA R.. Pensiero che si fa immagine, in DE PIETRI P. To Face Landscapes along thè austrian and italian front of thè first world war. Steidl, Gòttingen 2012.

VERZOTTI G.. Engadm'. Il paesaggio nell’arte di oggi, o I impossibilità del sublime, in BELLI G.. GIACOMONI P„ OTTANI CAVINA A. (a cura di). Montagna. Arte, scienza, mito da Durer a Warhol. Catalogo della mostra tenuta al MART - Museo di Arte Moderna e Contemporanea di Trento e Rovereto. Skira. Milano 2003.

WILCOX T.. La montagna nell’arte e nella cultura britannica, in BELLI G.. GIACOMONI P.. OTTANI CAVINA A. (a cura di). Montagna. Arte, scienza, mito da Durer a Warhol. Catalogo della mostra tenuta al MART - Museo di Arte Moderna e Contemporanea di Trento e Rovereto. Skira. Milano 2003.

SITI WEB

http://alexcatf.berta.me

http://www.alexispike.com

http://www.andreabotto.it

http://www.andreasmeichsner.de

http://www.andreastultiens.nl

http://ajeser.free.fr

http://www.andrew-phelps.com

http://www.annabellefolliet.com

http://www.benoitvollmer.com

http://www.arminlinKe.com

http://www.calamitaproject.com

http://www.celineclanet.com

http://www.claudiozanon.com

http://www.danholdsworth.com

http://www.dedejohnston.com

http://www.documentaryplatform.com

http://www.dolomiticontemporanee.net

http://www.domusweb.it

http://www.filippobianchi.com

http://www.fondazionefotografia.org

http://www.foursquare.com

http: //www.gafsou.ch

http://wwwgregorsailer.com

http://www.guiliaumecollignon.com

http://www.guiliaumegreff.com

http://hamadayuji.com

http://www.hechenblaikner.at

http://www.hippolytebayard.com

http://juergenbergbauer.de

http://www.juergennefzger.com

http://www.kevinkunstadf.com

htf p://www.landscapestories.net

http://www.laurapugno.info

hftp://http//www.lauriegriffiths.co.uk

http://lionelcatelan.com

http://www.lucandreoni.com

http://lucamaggio.wordpress.com

https://www.magnumphotos.com

http://www.marcellomariana.if

http://www.maffgeorges.com

http://www.mishaderidder.com

http://www.mountainphofofestival.com

Modifica (riservato agli operatori) Modifica (riservato agli operatori)