polito.it
Politecnico di Torino (logo)

I complessi alberghieri di Giuseppe Sommaruga a Varese : il Grand hotel tre croci e il Palace grand hotel

Zaru, Enrica

I complessi alberghieri di Giuseppe Sommaruga a Varese : il Grand hotel tre croci e il Palace grand hotel.

Rel. Annalisa Dameri. Politecnico di Torino, Corso di laurea magistrale in Architettura Per Il Restauro E Valorizzazione Del Patrimonio, 2013

Abstract:

Al centro di questa tesi si trova lo studio di due complessi alberghieri realizzati a Varese, nei primi anni del Novecento, da Giuseppe Sommaruga: il Grand Hotel Tre Croci e il Palace Grand Hotel. L’analisi di questi due edifici è stata contestualizzata in una cornice più ampia, che comprende una presentazione del territorio del varesotto come teatro di una intensa attività alberghiera alla fine del XIX e agli inizi del XX secolo. Di questo sono stati analizzati con maggiore dettaglio alcuni siti: il borgo di Santa Maria del Monte, il Campo dei Fiori e il Colle Campigli. Inoltre, l’attività turistica di Varese è stata messa a confronto con quella di altre zone di villeggiatura, come Nizza e Ostenda.

L’elaborato è suddiviso in due capitoli. Nel primo ho approfondito la figura di Giuseppe Sommaruga, partendo dal momento in cui termina gli studi all’Accademia di Brera e inizia la sua attività professionale. Attraversato l’analisi di vari edifici ho cercato di presentare l’architettura di Sommaruga e la trasformazione che ha interessato il suo linguaggio architettonico nel corso degli anni; tutto ciò in un percorso che parte dai primi edifici, in cui si nota un linguaggio legato all’eclettismo, probabilmente derivato dal maestro Camillo Boito e dalla cultura architettonica coeva, e arriva agli ultimi interventi dove si nota una chiara adesione allo stile Liberty.

Nel secondo capitolo nella prima parte ho effettuato un’analisi dei siti varesini interessati dai flussi turistici: il borgo di Santa Maria del Monte, il Campo dei Fiori e il Colle Campigli. Segue una panoramica degli edifici contraddistinti da un linguaggio Liberty. Infine, è stata dedicata un’ampia sezione ai due complessi alberghieri di Giuseppe Sommaruga. Di questi sono stati analizzati la localizzazione, le scelte progettuali, le caratteristiche architettoniche e le caratteristiche decorative.

La ricerca alla base di tutto ha richiesto diverse attività e ha comportato alcune difficoltà. Per fare ciò è stato necessario recuperare un gran numero di documenti (26 pratiche edilizie e numerosi articoli di giornale), reperiti presso diversi enti: Archivio Storico Comunale di Milano Ornato Fabbriche, Archivio Storico Comunale di Varese, Archivio del Cimitero Monumentale, Biblioteca Civica di Varese e Sovrintendenza per i beni Paesaggistici e Architettonici della Lombardia. Tutti i documenti sono stati esaminati e studiati per ottenere maggiori dettagli, rispetto alla bibliografia esistente sull’autore. In particolare per quanto riguarda la sezione degli alberghi mi sono avvalsa di fonti di diversa natura come la giornalistica del tempo, "La Prealpina Illustrata” e “La Cronaca Prealpina”, che ha seguito quasi passo passo l’evoluzione dei due complessi.

Nel corso delle mie ricerche sono emerse alcune difficoltà, determinate principalmente dalla mancanza di alcuni importanti documenti relativi agli alberghi, come i disegni originali che sono stati perduti, a causa dei ripetuti traslochi del Comune di appartenenza, prima quello di Santa Maria del Monte e di Velate, successivamente quello di Varese. Un’ulteriore difficoltà è stata causata dalla scarsa collaborazione della famiglia Castiglioni di Varese, attualmente proprietaria degli alberghi, che mi ha impedito l’accesso all’interno dell’albergo Grand Hotel Tre Croci e la consultazione di gran parte del materiale relativa sempre al suddetto albergo depositato alla Sovrintendenza peri Beni Paesaggistici e Architettonici della Lombardia.

I dati rinvenuti in alcuni di questi documenti mi hanno permesso di individuare certe imprecisioni nell’unica biografia completa1 dedicata a Sommaruga. In particolare ho rilevato alcune difformità per quanto riguarda le date di consegna dei progetti milanesi al Comune. Inoltre, ho suggerito delle affinità tra i due complessi alberghieri e le precedenti architetture realizzate da Sommaruga.

L’interesse nei confronti di Giuseppe Sommaruga è sorto in me in occasione di un corso universitario di Storia dell’architettura e della città2. In quella sede ho avuto modo di conoscere un intervento dell’architetto (Grand Hotel Tre Croci), sottoposto negli ultimi anni all’installazione di antenne ricettive che ne hanno deturpato completamente l’aspetto. Il disappunto per quanto accaduto all’edificio in questione, ha insinuato in me il desiderio di capire quali vicende avessero portato a un simile scempio. La ricerca di informazioni di questo albergo ha presto incluso anche il Palace Grand Hotel, per i forti legami che esistevano fra le due strutture.

Relatori: Annalisa Dameri
Tipo di pubblicazione: A stampa
Soggetti: R Restauro > RA Restauro Artchitettonico
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in Architettura Per Il Restauro E Valorizzazione Del Patrimonio
Classe di laurea: NON SPECIFICATO
Aziende collaboratrici: NON SPECIFICATO
URI: http://webthesis.biblio.polito.it/id/eprint/3402
Capitoli:

Introduzione

1. La figura di Giuseppe Sommaruga

1.1. Biografia e formazione di Giuseppe Sommaruga

1.2. Sommaruga e l’architettura

1.2.1. I primi progetti (1888-1889)

1.2.2. La partecipazione ai concorsi (1891-1903)

1.2.3. I progetti per le Esposizioni (1891-1906)

1.2.4. Sommaruga a Milano e dintorni (1896-1914)

1.2.4.1. Le “case popolari” e i restauri 34

1.2.4.2. Palazzo Castiglioni (1901-1903) 41

1.2.4.3. Il tema della villa e la “tendenza al mausoleo”

1.2.5. Sommaruga a Varese (1908-1912)

2. Villeggiare a Varese: due progetti di Giuseppe Sommaruga

2.1. Varese: architetture tra arte e natura

2.1.1. Il Sacro Monte

2.1.1.1. La “Via Sacra”

2.1.2. Architetture Liberty a Varese

2.1.2.1. Edilizia industriale

2.1.2.2. Edilizia di villeggiatura

2.1.3. Il Parco Campo dei Fiori

2.1.3.1. Carlo Ciotti al Campo dei Fiori

2.1.3.2. L’istituzione del Parco

2.1.3.3. I sentieri del Parco

2.1.4. Il Colle Campigli

2.2. Varese: luogo di villeggiatura agli inizi del XX secolo

2.2.1. Alberghi, kursaal, ristoranti, tramvie e funicolari

2.2.2. Architettura della villeggiatura in Europa

2.2.2.1. Stazioni termali e balneari

2.2.2.2. Stazioni climatiche di montagna

2.3. I complessi di Giuseppe Sommaruga

2.3.1. Grand Hotel Tre Croci a Campo dei Fiori (1908-1912)

2.3.2. Palace Grand Hotel a Colle Campigli (1910-1913)

2.3.3. Regesti

2.3.3.1. Grand Hotel Tre Croci

2.3.3.2. Palace Grand Hotel

Bibliografia

Sitografia

Archivi consultati

Bibliografia:

1. Joanne, Bade et Forêt - Noire, itinéraire descriptif et historique, Parigi 1854.

2. G. C. Bizzozero, Varese e il suo territorio. Guida descrittiva, Varese 1874.

3. L. Brambilla, Varese e il suo circondario, Varese 1874.

4. L.Broggi, G.Sommaruga, Progetto pel nuovo palazzo del Parlamento in Roma: relazione, Milano 1889.

5. Sul Campo dei Fiori “La Cronaca Prealpina” 15 agosto 1894.

6. Ictinos, Modificazioni al palazzo Calderoni in Milano, via Manzoni in “Il Monitore Tecnico” n°1 anno V, 10 gennaio 1899.

7. Ictinos, Il Concorso Canonica in “Il Monitore Tecnico” n°18 anno V, 30 giugno 1899.

8. C. Ciotti, M. Colombo, Guida ricordo del Sacro Monte, del Monte Tre Croci e del Campo dei Fiori, Varese 1900.

9. A. Codara, Varese nel 1901, guida ufficiale dell’Esposizione: città e dintorni, cenni storici, arti, industrie commerci, ecc., Varese 1901.

10. A. Manfredini, La facciata del Palazzo Castiglioni in Milano in “Il Monitore Tecnico” n°14 anno IX, 20 maggio 1903.

11. A. Manfredini, Il padiglione della Sezione Italiana all’Esposizione mondiale di S.Louis (U.S.A.) in “Il Monitore Tecnico” n°36, 30 dicembre1903.

12. Un grande Kursaal a Varese in “La Cronaca Prealpina” 19-20 febbraio 1905.

13. Notizie in “La Prealpina Illustrata” febbraio 1905.

14. Notizie in “La Prealpina Illustrata”, aprile-maggio 1905.

15. La “réclame” del luogo in “La Prealpina Illustrata” n°27 anno IV, 15 gennaio 1906.

16. L’Eliso di Varese in “La Prealpina illustrata” n°33, 15 aprile 1906.

17. Gli artisti varesini all’Esposizione di Milano in “La Prealpina Illustrata” n°41 anno IV, 15 agosto 1906.

18. V. Pica, L’arte decorativa all’Esposizione di Milano, la sezione italiana in “Emporium” n°142, ottobre 1906.

19. M.B. Cerati, Le Arti Decorative Italiane in “Milano e la Esposizione Internazionale del Sempione 1906” n°34, 1906.

20. E.A. Marescotti, Milano e l’Esposizione Internazionale del Sempione, Milano 1906.

21. Nuova Mostra d’Arte Decorativa Italiana in “Milano e la Esposizione Internazionale del Sempione 1906” n°42, 1906.

22. La costituzione della Società peri Grandi Alberghi in “La Cronaca Prealpina” 14 Marzo 1907.

23. La costituzione della Società dei Grandi Alberghi in “La Cronaca Prealpina” 21 Marzo 1907.

24. I grandi Alberghi Varesini in “La Prealpina Illustrata” n°62 anno IV, 24 marzo 1907.

25. L’assemblea della Società dei Grandi Alberghi Varesini: la trasformazione del Monte Tre Croci e del Campo dei Fiori in “La Cronaca Prealpina” 1 giugno 1908.

26. U. Monneret de Villard, L’architettura di Giuseppe Sommaruga, Milano 1908.

27. Il grande albergo al Monte Tre Croci in “La Cronaca Prealpina” 24 aprile 1909.

28. U. Monneret de Villard, Opere di architettura moderna, Milano 1909.

29. G. Feruglio, Guida turistica del Cadore, Zoldano ed Agordino, Udine 1910.

30. L’apertura della funicolare del Kursaal in “La Cronaca Prealpina” 4 settembre 1910.

31. Il grande concorso ippico all’Ippodromo di Masnago in “La Cronaca Prealpina” 4 ottobre 1910.

32. Gli effetti dell’attuazione dell’orario invernale sulla linea Milano-Varese in “La Cronaca Prealpina” 6 ottobre1910.

33. L’apertura della funicolare al Monte Tre Croci in “La Cronaca Prealpina” 15 aprile 1911.

34. L’apertura della funicolare al Campo dei Fiori: le facilitazioni delle nuove Tessere in “La Cronaca Prealpina” 21 aprile 1911.

35. Al Campo dei Fiori: la Funicolare ed il Ristorante in “La Cronaca Prealpina” 30 aprile 1911.

36. La riapertura della funicolare al Kursaal in “La Cronaca Prealpina” 8 luglio 1911.

37. La colazione al Kursaal: i brindisi in “La Cronaca Prealpina” 3 settembre 1911.

38. La visita al Monte Tre Croci in “La Cronaca Prealpina” 3 settembre 1911.

39. La solenne inaugurazione del nuovo Teatro al Kursaal in “La Cronaca Prealpina” 3 settembre 1911.

40. La nuova funicolare al Campo dei Fiori in “Il Monitore Tecnico” n°9, marzo 1912.

41. I nuovi progressi di Varese: l’inaugurazione del Grande Albergo “Campo dei Fiori” in “La Cronaca Prealpina” 21 giugno 1912.

42. G.B., Come si mette in valore una regione: Varese e il varesotto nell’estate 1913 in "La Lettura” maggio 1913.

43. Il Grande Albergo ed il Ristorante al Campo dei Fiori a Varese in “Il Monitore Tecnico” n°16, 10 giugno 1913.

44. Al Campo dei Fiori in “La Cronaca Prealpina” 1 luglio 1913.

45. La grande riunione internazionale di tiro al piccione in “La Cronaca Prealpina” 2 luglio 1913.

46. I grandi tiri internazionali allo stand del Kursaal in “La Cronaca Prealpina” 6 luglio 1913.

47. Un concerto della Banda Cittadina al Kursaal in “La Cronaca Prealpina” 7 luglio 1913.

48. La prima giornata dei tiri internazionali allo stand del Kursaal in “La Cronaca Pre¬alpina” 7 luglio 1913.

49. Il sontuoso ricevimento al Palace Grand Hotel in “La Cronaca Prealpina” 8 luglio 1913.

50. La seconda giornata dei tiri internazionali allo stand del Kursaal in “La Cronaca Prealpina” 8 luglio 1913.

51. Le gare di tiro al piccione allo stand del Kursaal in “La Cronaca Prealpina” 11 luglio 1913.

52. Gli spettacoli al Kursaal in “La Cronaca Prealpina” 13 luglio 1913.

53. Gli sports d’inverno a Varese ed al Campo dei Fiori in “La Lettura” dicembre 1913.

54. Necrologio Giuseppe Sommaruga in “Emporium” n°268, aprile 1917.

55. L. Angelini, Artisti contemporanei: Giuseppe Sommaruga in “Emporium” n°276, dicembre 1917.

56. Dal centro dell’America alla vetta del Campo dei Fiori in “La Prealpina Illustrata” 3 gennaio 1926.

57. A. Minola, I grandi alberghi di Varese in “La Provincia di Varese” n°4, aprile 1929.

58. A. Voltolina, Studio sommario e proposte sul programma da attuare perla rinasci¬ta della stazione climatica, di villeggiatura e di turismo di Varese, Varese 1930.

59. A. Pica, Revisione del Liberty in “Emporium” n°8, dicembre 1941.

60. R, Carrieri, Milano 1865-1915, Milano 1946.

61. G. Cenzato, Due anni di passione al Colle Campigli, Varese 1946.

62. Dopo il tram l’autobus: da oggi predisposto il servizio Varese-S. Monte in “La Prealpina” 1 settembre 1953.

63. G.C. Argan, L’architettura Barocca in Italia, Milano 1957.

64. F. Tentori, Un contributo alla storiografia di Giuseppe Sommaruga in “Casabella” n°217, 1957.

65. G. Leopoldo, La provincia di Varese nei suoi aspetti geografici, storici, artistici, Varese 1965.

66. AA.W, Dizionario biografico degli italiani, Roma 1967.

67. V. Cannella, Varese città - giardino, Varese 1968.

68. E. Cattò, L. Mariani Travi, Immagini di Sommaruga. Grand Hotel Tre Croci a Varese in “L’Architettura cronache e storia” n°147, gennaio 1968.

69. AA.W., Dizionario Enciclopedico Architettura e Urbanistica, Roma 1969.

70. R. Bossaglia, A. Hammacher, Mazzucotelli, l’artista italiano del ferro battuto liber¬ty, Milano 1971.

71. C. Brandi, La prima architettura Barocca: Pietro da Cortona, Borromini, Bernini, Bari 1972.

72. R. Bossaglia, E. Bairati, M. Rosei, L’Italia liberty arredamento e arti decorative, Milano 1973.

73. R. Ghiringhelli, Varese agli inizi del secolo in “Rivista della Società storica varesina” luglio 1973.

74. R. Bossaglia, Il Liberty, Firenze 1974

75. E. Bairati, G. Paciarotti, Silvio Gambini: opere 1903- 1915, Busto Arsizio 1976.

76. S. Colombo, Varese Liberty: momenti del Liberty varesino, Malnate 1976.

77. S. Colombo, Varese: Vicende e protagonisti, Bologna 1977.

78. S. Colombo, Il «Grande Albergo al Campo dei Fiori» va in rovina, sarà possibile salvarlo? in “La Prealpina” 24 ottobre 1977.

79. S. Colombo, Campo dei Fiori: c’era una volta un artistico splendido ristorante in “La Prealpina” 31 ottobre 1977.

80. A. Bernard, Varese a cavallo di due secoli, Varese 1978.

81. F. Bernasconi, L’albergo Campo dei Fiori, capolavoro del liberty italiano in “La Prealpina” 2 dicembre 1978.

82. C. Brusa, Geografia e percezione dell’ambiente: Varese vista dagli operatori dell’ente pubblico locale, Varese 1978.

83. M. Nicoletti, L’architettura liberty in Italia, Roma-Bari 1978.

84. S. Colombo, In giro per Varese, Varese 1979.

85. C. Brusa, Evoluzione di un’immagine geografica. Il Varesotto turistico, Torino 1979.

86. R. Nelva, B. Signorelli, Le opere di Pietro Fenoglio nel clima dell’art nouveau internazionale, Bari 1979.

87. A. Sciarra Borzì, A. D’Anna, Art Nouveau, Palermo 1980.

88. S. Colombo, Varese in tasca, Varese 1981.

89. G. Marzocchi Mirioni, Saggio sull’edilizia Liberty a Varese ed a Induno Olona in “Rivista della Società storica varesina” aprile 1981.

90. A. Pedroli, Il Campo dei Fiori all’inizio del secolo in “Tracce” n°4, 1981.

91. A. Ribaldone, Campo dei Fiori: la cittadella di scienze della natura e la proposta di un parco di interesse regionale in “Tracce” n°4, 1981.

92. E. Bairati, D. Riva, Giuseppe Sommaruga un protagonista del Liberty italiano, Milano 1982.

93. M. Bo, Itinerari escursionistici sul Campo dei Fiori in “Tracce” n°4, 1982.

94. S. Colombo, Conoscere il Sacro Monte: guida alle Cappelle, al Santuario, ai Mu¬sei del Sacro Monte sopra Varese, Varese 1982.

95. A. Sciarra Borzì, Ernesto Basile: il Liberty degli architetti siciliani e la tradizione locale rivissuta come memoria creativa, Palermo 1982.

96. AA.W, Campo dei Fiori: guida dei sentieri, Varese 1983.

97. R. Castelli, F. Cavalieri, L. Pezzoni, L. Tedeschi, Itinerari Liberty a Varese, Varese 1983.

98. M.A. Crippa, Il Sommaruga e l’architettura Liberty in “Tracce” n°2, 1983.

99. V. Freni, C. Varnier, Raimondo D’Aronco, l’opera completa, Padova 1983.

100. A. Scillieri, Le architetture varesine di Giuseppe Sommaruga in “Tracce” n°2, 1983.

101. S. Furia (a cura di), Campo dei Fiori, guida ai sentieri, Varese 1983.

102. O. Selvafolta (a cura di), Edilizia residenziale: costruire in Lombardia, 1880- 1980, Milano 1983.

103. M. Salvadè, D. Frizzi Brianza, Architettura Liberty a Milano, Milano 1984.

104. E. Bairati, D. Riva, Il Liberty in italia, Roma-Bari 1985.

105. R. Prando, Campo dei Fiori, un parco difficile, Varese 1985.

106. M.L. Beretta, Gli insediamenti di villeggiatura del primo Novecento, Genova 1986.

107. R. Bossaglia, Un gioiello dell’architettura Liberty da salvare in “Corriere della Sera” aprile 1986.

108. N. Pevsner, Storia e caratteri degli edifici, Roma 1986.

109. Studio di speleologi sul massiccio del Campo dei Fiori in “La Prealpina” 11 marzo 1986.

110. R. Bossaglia, Archivi del Liberty italiano, Milano 1987.

111. L. Bulferetti, P Mondini, Il mancato traforo del Campo dei Fiori, Roma-Bari 1988.

112. M. Canella, Luigi Broggi. I miei ricordi, Milano 1989.

113. S. Colombo, P. Cottini, A. Galli, Varese: ambiente ed arte nella provincia di Varese, Varese 1989.

114. L. Rinaldi, Giuseppe Sommaruga a Varese: una testimonianza inedita (e una dolorosa perdita) in “Tracce” n°2, 1989.

115. L. Vinca Masini, L’Art Nouveau, Firenze 1989.

116. A. Corbin, L’invenzione del mare: l’Occidente e il fascino della spiaggia, 1750- 1840, Venezia 1990.

117. A. Bernard, Funicolari a Varese, Varese 1991.

118. A. Grimoldi (a cura di), Omaggio a Camillo Boito, Milano 1991.

119. O. P. Melano, R. Veronesi, Milano Liberty: il decorativismo eclettico, Milano 1991.

120. P. Sica, Storia dell’urbanistica: l’Ottocento, Roma-Bari 1991.

121. P. Gallo, Luigi Broggi, un protagonista dell’architettura eclettica a Milano, Milano 1992.

122. P. Sica, Storia dell’urbanistica: il Settecento, Roma-Bari 1992.

123. L. Rinaldi, Gaetano Moretti, Milano 1993.

124. R. Rossini, Vienna, l’opera di Otto Wagner, Milano 1994.

125. M. P. Belski, 1860-1918 Milano cresce: l’espansione architettonica di Milano in un epoca di grandi fermenti, Firenze 1995.

126. L. Cortesi, Crespi d'Adda: villaggio ideale del lavoro, Bergamo 1995.

127. A. Corbin, L’invenzione del tempo libero 1850-1960, Roma-Bari 1996.

128. P. Murray, L’architettura del Rinascimento italiano, Roma-Bari 1996.

129. L. Ambrosoli, La cultura a Varese negli anni cinquanta e sessanta in “Polis” anno Il n°9, 1997.

130. M. Boriani, Tre progetti per la riqualificazione del Parco del Campo dei Fiori e del Sacro Monte, in “Polis” anno II n°9, 1997.

131. R. Bossaglia, Il Liberty in Italia, Milano 1997.

132. O. Cazzola, Il caso Varese: ascesa e caduta di una città giardino, cronache e speranze di anna, Varese 1997.

133. A. Curcuru, L’evoluzione urbanistica. Per una nuova qualità dei quartieri di edilizia popolare in “Polis” anno II n°9, 1997.

134. L. Crespi, Architettura a Varese: gli ultimi cinquantanni in “Polis” anno II n°9, 1997.

135. M. Ferrari, Quattordici comuni per il Parco del Campo dei Fiori in “Polis” anno Il n°9, 1997.

136. P. Viotto, Alla scoperta dell’arte. Tesori insospettati a Varese in “Polis” anno II n°9, 1997.

137. M. Maderna, Camillo Boito, pensieri di un architetto del secondo Ottocento, Milano 1998.

138. H.A. Millon, I trionfi del Barocco: architettura in Europa 1600-1750, Milano 1999.

139. V. Terraroli, R. Bossaglia (a cura di), Milano déco: la fisionomia della città negli anni Venti, Milano 1999.

140. F. Castellani (a cura di), Camillo Boito, un’architettura per l’Italia unita, Padova 2000.

141. S. Colombo, G. Pacciarotti, L. Zanzi, Varese provincia Liberty, Gavirate 2000.

142. F. Benzi, Il Liberty in Italia, Milano 2001.

143. G. Zucconi, La città dell’Ottocento, Roma-Bari 2001.

144. L. Ambrosoli, Varese storia millenaria, Varese 2002.

145. Touring Club Italiano, Varese e provincia: le Prealpi, le valli, i laghi, ville, monasteri, castelli, Milano 2002.

146. F. Bonazzoli (prefazione di G. Galasso), Storie d’Italia: dalla Belle Époque agli Anni Sessanta, Milano 2003.

147. L. Brambilla, J. Brunner, Varese Beautiful, Varese 2003.

148. G.F. Ferrano, Varese trionfo del Liberty: viaggio nell’arte del primo Novecento

nella provincia di Varese, Varese 2003.

149. G. Pacciarotti, P. Zanzi (a cura di), Varese provincia liberty: itinerari tra natura, arte e impresa, Gavirate 2003.

150. G. Reale, D. Antiseri, Storia della filosofia, da Spinoza a Kant, Brescia 2003.

151. R. Bossaglia, C. Cresti, V. Savi (a cura di) Situazione degli studi Liberty: atti del convegno internazionale, Salsomaggiore Terme, Firenze 2003.

152. O.P. Melano, B. Gariboldi, S. Sandali, A. Trecco, Milano e l’eclettico déco: 1900-1950, Milano 2004.

153. P. Macchione, Amarcord varesino, Varese 2005.

154. S. e S. Redaelli, Guida al Campo dei Fiori e al Sacro Monte di Varese, Cassano Magnago 2005.

155. G. Bàrberi Squarotti, G. Balbis, G. Genghini, G. Gigliozzi, R. Mercuri, L’Ottocento, Milano 2006.

156. O. Cazzola, Un nuovo centro congressi, un teatro, un luogo di promozione culturale, sociale, economica della città varesina: una passeggiata alberata, un panorama splendido vicino al centro urbano, Varese 2006.

157. G. Pacciarotti, Grand Hotel: luoghi e miti della villeggiatura in Italia: 1890-1940, Busto Arsizio 2006.

158. G. Zucconi, La città dell’Ottocento, Roma-Bari 2007.

159. M. Antonucci, Otto Wagner, Milano 2009.

160. C. Luitpold Frommel, Architettura del Rinascimento italiano, Milano 2009.

161. H.F. Mallagrave, Otto Wagner, Milano 2010.

162. L. Mozzoni, S. Santini (a cura di), Architettura dell’Eclettismo: il dibattito sull’architettura per l’Italia unita, sui quadri storici, i monumenti celebrativi e il restauro degli edifici, Napoli 2011.

Sitografia

• www.parcocampodeifiori.it

Sito ufficiale del Parco Campo dei Fiori

• www.treccani.it

Sito ufficiale Enciclopedia Treccani

• www.artgate-cariplo.it

Sito ufficiale Fondazione Cariplo Artgate

• www.wikipedia.it Archivi consultati

• Archivio di Stato di Varese (ASVa)

• Archivio Storico Comunale di Varese (ASCVa)

• Archivio Sorico Civico di Milano, Ornato Fabbriche (ASCMi)

• Archivio Cimitero Monumentale Milano

• Soprintendenza per i Beni architettonici e paesaggistici della Regione Lombardia

Tavole:

1. Emporium n° 268, aprile 1917

2. Casa Broggi, Milano - 1889

3. Padiglione per la ditta Theobroma, Esposizione di Milano -1891

4. Casa Cirla, Milano -1895-96

5. Casa Marelli, Milano - 1896-97

6. Negozio Calderoni, Milano - 1898

7. Casa Volenteri, Milano - 1900 97

8. Palazzo Castiglioni, Milano - 1901-’03

9. Casa Cuzzi, Milano -1902-’03

10. Casa Cuzzi, Milano - 1902-03

11. Palazzina Antonio Comi, Milano -1906

12. Palazzina Angelo Salmoiraghi, Milano - 1906

13. Edicola funebre per Giacomo Sommaruga ed Elisa Biffi, Cimitero Monumentale di Milano - 1906

14. Palazzina per Felice Galimberti, Milano - 1908

15. Casa Sommaruga, Milano - 1908

16. Casa Franco Piccinelli, Milano - 1909-10

17. Fabbricato ditta Piccinelli, Milano -1911

18. Edicola funebre per Aurora Stefanini, Cimitero Monumentale Milano-1911

19. Palazzina Luigi Faccanoni, Milano - 1912

20. Edicola funebre per Natale Moretti, Cimitero Monumentale di Milano -1913-14

21. “La Cronaca Prealpina” 14 marzo 1907

22. “La Cronaca Prealpina” 21 marzo 1907

23. “La Cronaca Prealpina” 1 giugno 1908

24. “La Cronaca Prealpina" 24 aprile 1909

25. Progetto Grand Hotel Tre Croci, ristorante e stazione della funico¬lare al Campo dei Fiori - 1910

25/a. Nulla-osta per inizio lavori Grand Hotel Tre Croci

26. “La Cronaca Prealpina” 15 aprile 1911

27. “La Cronaca Prealpina” 21 aprile 1911

28. “La Cronaca Prealpina" 30 aprile 1911

29. “La Cronaca Prealpina” 21 giugno 1912

30. “La Prealpina” 2 giugno 1978

31. Progetto di ricostruzione e ampliamento veranda del Grand Hotel Tre Croci- 1941

31/a. Autorizzazione per la ricostruzione della veranda

31/b. Nulla-osta per la ricostruzione della veranda

32. Progetto di ricostruzione degli ultimi due piani del Grand Hotel Tre Croci-1941

32/a. Autorizzazione per la ricostruzione degli ultimi due piani

32/b. Ispezioni del quinto e sesto piano

32le. Approvazione visite tecniche

32/d. Licenza di abitabilità del quinto piano

32le. Licenza di abitabilità per i nuovi locali

33. Istanza per l’approvazione delle autorimesse del Grand Hotel Tre Croci- 1942

33/a. Richiesta visite tecniche per le autorimesse

33/b. Autorizzazione per le visite tecniche per le autorimesse

34. “Corriere della sera” 25 aprile 1986

35. “La Prealpina” febbraio 1905, “La Cronaca Prealpina” 19-20 febbraio 1905

36. "La Prealpina Illustrata” aprile-maggio 1905

37. Progetto di restauro del kursaal al Colle Campigli - 1911

37/a. Progetto per il nuovo teatro

37/b. Approvazione del progetto

37/c. Domanda per la prima visita tecnica

37/d. Approvazione della prima visita tecnica

37/e. Domanda per la seconda visita tecnica

37/f. Approvazione della seconda visita tecnica

37/g. Permesso di occupazione del teatro

37/h. Concessione per l’occupazione

38. "La Cronaca Prealpina” 4 settembre 1910

39. “La Cronaca Prealpina” 8 luglio 1911 471

40. “La Cronaca Prealpina” 3 settembre 1911

41. Progetto del Palace Grand Hotel - 1912

41/a. Approvazione progetto

41/b. Domanda per la prima visita tecnica

41/c. Approvazione della prima visita tecnica

41/d. Domanda per la seconda visita tecnica

41/e. Approvazione della seconda visita tecnica

41/f. Richiesta del certificato abitabilità

41/g. Rilascio del certificato di abitabilità

42. “La Cronaca Prealpina” 8 luglio 1913

43. Lavori di riammodernamento del Palace Grand Hotel - 1962

43/a. Autorizzazione per i lavori di riammodernamento

43/b. Elenco della documentazione richiesta per il serbatoio di olio combustibile

43/c. Segnalazioni

43/d. Serbatoio di olio combustibile

43/e. Serbatoio di olio combustibile

43/f. Richiesta di demolizione del Kursaal

43/g. Sopralluogo al Kursaal

44. Domanda per i lavori al piano cantinato del Palace Grand Hotel -1965

44/a. Autorizzazione per i lavori al piano cantinato

44/b. Rilascio certificato di agibilità per i locali destinati a “Night Club”

44/c. Rilascio certificato di agibilità per i locali al piano cantinato

45. Domanda per sistemazione camere del Palace Grand Hotel -1979

45/a. Domanda per lavori di straordinaria manutenzione

45/b. Fognatura

45/c. Approvazione per la sistemazione interna

45/d. Concessione lavori per i nuovi bagni

45le. Autorizzazione per l’esecuzione lavori

45/f. Autorizzazione per l’inserimento di nuovi servizi igienici

45/g. Sollecito per il certificato di agibilità

45/h. Richiesta per le visite tecniche

45/i. Approvazione per le visite tecniche

45/I. Richiesta copia certificato di agibilità

45/m. Segnalazione riguardo al certificato di agibilità

45/n. Segnalazione

45/o. Segnalazione

Modifica (riservato agli operatori) Modifica (riservato agli operatori)