polito.it
Politecnico di Torino (logo)

Rangifer Resort a Rovaniemi

Olive , Alessandro and Saporito , Michelangelo

Rangifer Resort a Rovaniemi.

Rel. Silvia Gron. Politecnico di Torino, Corso di laurea specialistica in Architettura, 2013

Abstract:

Il nostro progetto di tesi scaturisce dal desiderio di confrontarsi con la progettazione architettonica in un paese straniero, con clima, temperature e condizioni igrotermiche differenti da quelle riscontrabili in Italia.

Al di la delle difformità climatiche, l’architettura all'interno di qualsiasi contesto cresce secondo lo stesso linguaggio: costruire, edificare, fabbricare. Con questi termini, dal latino constrùo si va a identificare una forma, un profilo, una sagoma, che porta alla realizzazione di un modello.

Il modello progettuale da noi affrontato concretizza le richieste del bando di concorso; l'Arch Medium Student Competitions si è fatta promotrice di un progetto con la finalità ultima quale la riscoperta del nostro io più primitivo, attraverso un forte e profondo legame con Madre Natura; tale competizione denominata 0.8.A. - Observatorio Borea! Àrtico 2012 si trova alla base della tesi e fa parte dell’iter che ci ha portato allo sviluppo del nostro lavoro inerente il Rangifer Resort a Rovaniemi.

1.1 Bando di concorso

“Fin dalle proprie origini l'essere umano è stato affascinato dai misteri della terra. Molte sono le questioni che restano aperte al giorno d'oggi a cui non siamo riusciti a dare una risposta chiara e univoca. Non c'è dubbio che il nostro pianeta rimanga un luogo ricco di misteri affascinanti che non smetterà mai di stupire. Uno di questi, probabilmente uno dei più spettacolari, è l'Aurora Boreale. Perché in varie parti del mondo il cielo assume un colore verde, poi giallo e poi ancora porpora , mentre in altre rimane inalterato? Diverse teorie ne spiegano l'origine, ma il fenomeno continua a sorprendere molti viaggiatori che percorrono tutto il mondo per poterle ammirare anche solo per qualche notte"'.

Il bando propone la realizzazione di un complesso polifunzionale sul territorio Lappone di Rovaniemi in Finlandia, in una delle latitudini più estreme abitate dall’uomo, in un’area collinare circondata da lussureggianti foreste senza fine e dalla natura, nella sua forma più pura, dove il fenomeno dell’Aurora Boreale, che caratterizza la località, crea, congiuntamente a particolari condizioni atmosferiche, delle ambientazioni uniche e spettacolari. Tale struttura comprenderà un osservatorio astronomico, un servizio di ristorazione e un sistema di alloggi, e sarà un punto attrattivo del luogo oltre ad essere un servizio utile alla comunità del luogo.

La sfida è quella di progettare una struttura architettonica in un luogo dove le temperature invernali raggiungono -30° C e la neve copre la superfìcie per un tempo medio di 183 giorni all’anno.

Migliaia di turisti giungono a Rovaniemi, nella Lapponia finlandese per vedere l'Aurora Boreale; ma di fatto l’attrazione turistica di questi luoghi non è esclusivamente da inficiare al manifestarsi di tale fenomeno naturale. La cultura del popolo locale, i Sàmi, Sàmit o Sàpmelas in lingua autoctona, è un forte richiamo di spiritualità per tutti coloro che vogliono entrare in contatto con la natura e con la propria parte interiore e spirituale.

È proprio su questi temi che si incentra il lavoro di progettazione architettonica, prendendo spunto dall'architettura locale, inserendo il tutto in un contesto naturale, lasciando la libertà che la cultura del luogo diventi parte integrante del modello da noi realizzato, senza abbandonare il fulcro principale, cioè l’aurora boreale e ciò che essa rappresenta.

Questo elaborato si divide in due parti principali, la prima tratta gli argomenti di analisi che hanno portato alle scelte progettuali, possiamo trovare un’indagine sulla cultura e le tradizioni del popolo Sàmi, un approfondimento sulle condizioni ambientali e climatiche dell’area oggetto di intervento e uno studio delle architetture e dei materiali che caratterizzano le architetture locali. Nella seconda parte si potrà esaminare il progetto finale del resort oggetto di intervento, e le varie osservazioni che hanno portato alla sua realizzazione.

Relatori: Silvia Gron
Tipo di pubblicazione: A stampa
Soggetti: A Architettura > AO Progettazione
G Geografia, Antropologia e Luoghi geografici > GD Estero
Corso di laurea: Corso di laurea specialistica in Architettura
Classe di laurea: NON SPECIFICATO
Aziende collaboratrici: NON SPECIFICATO
URI: http://webthesis.biblio.polito.it/id/eprint/3357
Capitoli:

1 - Introduzione

2 - II popolo dei Sàmi

3 - Rovaniemi, la città delle 8 stagioni

4 - L’Aurora Boreale e il Sole di Mezzanotte

5 - Alvar Aalto a Rovaniemi

6 - Esempi di architettura finlandese

7 - I materiali da costruzione: il legno, il vetro e l'acciaio

8 - O.B.A. 2012 - Observatorio Boreal Artico

9 - Elaborati di progetto

Bibliografia:

ALICI ANTONELLO, MILELLI GABRIELE, ALVAR AALTO, Architettura per leggere - Architecture to read, Gangemi 2003

ALICI ANTONELLO, Contemporary Architecture: Finland, Motta Architettura, Milano 2010

ALVAR AALTO, ELISA AALTO, KARL FLEIG, Alvar Aalto: Band 3, Projects and Final Buildings, Verlag tur Architektur, Artemis, Zurich 1978

ALVAR AALTO, Influenza dei processi costruttivi e della natura dei materiali sull'architettura contemporanea, Zanichelli Editore, Bologna 1987

AMERICAN FOREST & PAPER ASSOCIATION, Detail tor conventional wood trame construction, New York 2001

CROSET PIERRE ALAIN (a cura di), Alvar Aalto - Visioni urbane, Skira 1999

EDWARD AND CLAUDIA NEUENSCHWANDER, Alvar Aalto and thè Finnish Architecture, Architectural Press, London 1954

GERHARD SCHICKHOFER, ANDREA BERNASCONI, GIANLUIGI TRAETTA, Costruzione di edifici di legno, Promo Legno

GÒRAN SCHILDT, Alvar Aalto: capolavori, Milano, Rizzoli 1998

LEONARDO MOSSO, L'opera di Alvar Aalto, Edizioni di Comunità, Milano 1965

NEUMEYER FRITZ, The artless word: Mies Van Der Rohe on thè building art, MIT Press 1991

NIKULA RUTTA, Costruire col paesaggio: l’architettura finlandese nei secoli, Helsinki, Otava, 1996

PATANÈ SALVATORE, I Sami: ultimi primitivi d'Europa, Bonanno, Acireale 2004

PAUL DAVID PEARSON, Alvar Aalto and thè International Style, Whitney Library of Design, New York 1978

PIERRE CHARLES LE MONNIER, La Théorie des Comètes, Hemisphere Boreal Paris 1743 (consultazione digitale)

Riviste:

Ark Arkkitehti, Marzo 2005 pp. 29-37

Ark Arkkitehti, Aprile 2005 pp. 48 - 53

Ark Arkkitehti, Giugno 2005 pp. 23 - 30

Ark Arkkitehti, Febbraio 2007 pp. 18-25

Ark Arkkitehti, Marzo 2007 pp. 48 - 57

Ark Arkkitehti, Marzo 2007 pp. 64-71

Ark Arkkitehti, Marzo 2007 pp. 8-83

Ark Arkkitehti, Aprile 2008 pp. 34 - 43

Ark Arkkitehti, Aprile 2008 pp. 76 - 79

Ark Arkkitehti, Maggio 2008 pp. 50 - 57

Detail, Luglio 2001, p. 275

Progetti e concorsi di edilizia e territorio, Luglio 2009 p.6sg.

Sitografìa:

http://www.lapponia.it

http://www.communityofsweden.com

http://www.lapponia.it

http://www.guidafinlandia.it

http://fornsed.tumblr.com

http://www.astroperinaldo.it

http://www.atlascoelestis.com

http://listverse.com

http://www.rovaniemi.fi

http://www.ilnostronorddelmondo.blogspot.it

http://www.archilovers.com

http://www.archello.com

http://www.illegnolamellare.it

http://www.edilweb.it

http://www.rinnovabili.it

http://www.lavorincasa.it

http://www.eurocodes.fi

http://www.holzbuilding.it

http://www.archiproducts.com

http://www.archiexpo.com

“http://www.legnosrl.it’’

Modifica (riservato agli operatori) Modifica (riservato agli operatori)