polito.it
Politecnico di Torino (logo)

Conservazione e rifunzionalizzazione del complesso "ex caserma Giorgi"

Mecca , Roberto

Conservazione e rifunzionalizzazione del complesso "ex caserma Giorgi".

Rel. Monica Naretto, Paolo Mellano. Politecnico di Torino, Corso di laurea specialistica in Architettura, 2013

Abstract:

La scelta del tema delle tesi è originata dal desiderio di approfondire lo studio già intrapreso inerente il concorso di idee "Recupero porzioni restanti del quadrilatero ricompreso nel complesso edilizio ex Caserma Giorgi di Asti", svoltosi fra settembre e novembre 2009. Tale concorso, promosso dalla Provincia di Asti si prefiggeva l'obiettivo, attraverso il recupero della porzione di fabbrica completante il quadrilatero ricompreso nel complesso edilizio denominato ex caserma Giorgi, di accentrare, in un unico plesso scolastico, sede principale (24 aule) e succursale (23 aule) dell'Istituto Magistrale Monti realizzando nuove aule didattiche, servizi, laboratori in sintonia alle direttive tecniche previste dal D.M. 18 Dicembre 1975 e s.m.i.

Partecipai a questo bando come collaboratore dello Studio Vinardi e dello Studio Metroquadro, entrambi con sede a Torino, prendendo parte alla fase progettuale e realizzando i modelli tridimensionali e i render presenti nelle tavole di concorso. Fu un'esperienza molto stimolante e il progetto proposto si posizionò come terzo classificato.

Terminata questa fase concorsuale ho deciso di approfondire il tema, ampliando le fasi che per ragioni di tempo e di richieste del bando furono tralasciate e di rimettere in gioco le richieste del bando stesso.

Prima di intervenire in un edificio storico con un progetto di restauro e rifunzionalizzazione, è necessario focalizzare le proprie energie sulla fase definita "progetto di conoscenza". Si è quindi realizzata un'attenta indagine storica, consultando l'Archivio di Stato di Asti, l'Archivio Storico Comunale della Città di Asti e la Biblioteca Astense in modo tale da comprendere le fasi che hanno portato il manufatto, nato come convento ed essere trasformato nel corso dei secoli prima in caserma e infine in istituto scolastico.

In seguito è stato realizzato un rilievo fotografico completo, sia a livello di quartiere e sia a livello di edificio in esame mediante sopralluoghi in sito.

Alla luce del rilievo fotografico e dalle verifiche effettuate in sito è stato approfondito il rilievo architettonico, allegato con il bando di concorso, ed è stata realizzata una attenta analisi dei materiali, dei dissesti e dei degradi.

Ottenuta una più approfondita conoscenza del manufatto architettonico si è operato ad una analisi urbanistica a livello di quartiere in modo da focalizzare una proposta di masterplan integrata con il contesto sociale e urbanistico del quartiere Borgo San Rocco. Scendendo di scala si è proceduto ad analizzare la possibile rifunzionalizzazione dell'edificio, rimettendo in gioco le richieste del bando ed adattandolo rispetto alle peculiarità culturali e materiche della ex caserma. Si sono ridotte il numero di classi da inserire ed è stata collocata una nuova palestra polifunzionale all'interno della corte interna. Analizzato l'edificio e definita la rifunzionalizzazione si è proceduto alla individuazione degli interventi di restauro.

La tesi si prefigge come obbiettivo la documentazione della situazione in cui versa attualmente l'edificio in esame con un'attenta analisi e proposta progettuale di intervento, sia a livello urbanistico che a livello di rifunzionalizzazione interna e a livello di restauro e conservazione dell'edificio.

Relatori: Monica Naretto, Paolo Mellano
Tipo di pubblicazione: A stampa
Soggetti: R Restauro > RA Restauro Artchitettonico
Corso di laurea: Corso di laurea specialistica in Architettura
Classe di laurea: NON SPECIFICATO
Aziende collaboratrici: NON SPECIFICATO
URI: http://webthesis.biblio.polito.it/id/eprint/3273
Capitoli:

Indice

Caso studio e obbiettivi della tesi

Inquadramento territoriale

Asti

Il "Casermone"

Vincoli Urbanistici - Analisi P.R.G.C

Tavola 1 (Riduzione)

Analisi storica

Regesto storico

Tavola 2.1 (Riduzione)

Tavola 2.2 (Riduzione)

Il concorso di Idee

Recupero porzioni restanti del quadrilatero ricompreso nel complesso edilizio per la Caserma Giorgi di Asti - Settembre 2009

Le necessità e le previsioni

I progetti vincitori

Tavole di concorso (Riduzione)

La fabbrica:" ex caserma Giorgi" - Il Progetto di conoscenza

Rilievo fotografico

Tavola 3.1 (Riduzione)

Tavola 3.2 (Riduzione)

Tavola 3.3 (Riduzione)

Tavola 3.4 (Riduzione)

Tavola 3.5 (Riduzione)

Tavola 3.6 (Riduzione)

Rilievo architettonico

Tavola 4.1 (Riduzione)

Tavola 4.2 (Riduzione)

Tavola 4.3 (Riduzione)

Tavola 4.4 (Riduzione)

Analisi D.M. 18/12/1975 -Stato di fatto

Analisi dei materiali

Tavola 5.1 (Riduzione)

Tavola 5.2 (Riduzione)

Tavola 5.3 (Riduzione)

Tavola 5.4 (Riduzione)

Analisi delle patologie

Tavola 6.1 (Riduzione)

Tavola 6.2 (Riduzione)

Tavola 6.3 (Riduzione)

Tavola 6.4 (Riduzione)

Il progetto nel contesto: Masterplan

Riferimenti architettonici

Tavola 7.1 (Riduzione)

Tavola 7.2 (Riduzione)

Tavola 7.3 (Riduzione)

Restauro e Rifunzionalizzazione

Tavola 8.1 (Riduzione)

Tavola 8.2 (Riduzione)

Tavola 8.3 (Riduzione)

Tavola 8.4 (Riduzione)

Tavola 8.5 (Riduzione)

Tavola 8.7 (Riduzione)

Tavola 8.8 (Riduzione)

Demolizioni e costruzioni

Analisi D.M. 18/12/1975 - in progetto

Gli interventi di restauro

Tavola 8.7 (Riduzione)

Allegati

Rassegna Stampa

Bando e documenti allegati al Concorso di Idee

Bibliografia

Bibliografia:

Monografie:

Gabrielli Noemi, Arte e cultura ad Asti attraverso i secoli, Istituto Bancario San Paolo di Torino - Torino 1977;

Peyrot A., Asti e l'Astigiano, tip. Torinese Ed. 1983;

AAVV,L'Istituto A.Monti tra passato e futuro, ciclostile, 2009;

Maurizio Cassetti, Contributo per la storia del Monastero di Santo Spirito e Sant'Anna in Asti, Vercelli 2003;

M. Gallo, Asti ed i suoi antichi conventi, gli uomini illustri, i monumenti, istituti ed opere pie, Asti, 1931;

Incisa S.G., Asti nelle sue chiese ed iscrizioni, manoscritto,1806,

Ambrogio p. Fiorindo,Carmelus Astensis Specimen Historicum Augusta Taurinorum,1823 ;

Fu cfr. Antonio Lanzavecchia, Storia Cronologica dei Romani Pontefici e degli Arcivescovi del Piemonte, 1836;

Marta Franzoso, Storia urbanistica di Asti tra Settecento e Ottocento,

Tesi di laurea, Politecnico di Torino, Facoltà di Architettura II, a.a. 1993-1994, rel. V.Comoli Mandracci;

V.Malfatto, P.Rogna, Asti nella storia delle sue vie, Savigliano, 1977;

Pippo Sacco, Doppio clic. La memoria fotografica dell'astigiano. Vecchie e nuove immagini a confronto, Asti, 2011;

Stefania Franceschi, Leonardo Germani, Manuale operativo per il restauro architettonico : metodologie di intervento per il restauro e la conservazione del patrimonio storico, Roma: DEI, 2010;

Luca Zevi, Il manuale del restauro architettonico, Roma: Mancosu, 2002;

Giovanni Carbonara, Atlante del restauro, Torino : UTET, 2004;

Christian Campanella, Capitolato speciale di appalto per opere di conservazne e restauro, Il Sole 24 Ore, Milano, 2000

Renata Codello, Gli intonaci: conoscenza e conservaone, Firenze,Alinea, 1997

Cesare Feiffer, La consevaziondelle superfici intonacate: il metodo e le tecniche, ira, Mano, 19

Stefa Musso, Recupero e restauro d edici srici, ida pratica al rilevo e alldiagnosc E Lib, Ro

G. Brandizzi E. Carbone (a curai Ediper lo spt, Tino, Utet, 2004;

G. Campagnoli, L'ahiuelcuola, colna "Atettura eesign"Franco geli Editore, lano27

P. Oreto(a cura di), Edilizia scolastica. Raccolta normativa con softwaredi ricerca, Palermo, Ed. Grafill, 2004;

Arichivio di Stato Comunale di Asti:

Verbale del Consiglio Comunale 270.67, ASCA

Lettera dell’on. P.L. Romita a A. Marchisio, 02.11.67, cat. 9 , Classe 16, Fasc.1, ASCA;

Relazione tecnica con oggetto: Locali necessari per assicurare una sede provvisoria all'istituendo Istituto Magistrale Statale di Asti, Asti, 3 aprile 1968, Cat. 9, Classe 16, Fase. 1, ASCA;

Telegramma del Sindaco al ministro G.B.Scaglia, 04.07.68 per sollecitare l'istituzione e lettera del Sindaco Giraudi del 06.07.69 per ottenere una intercessione presso il Ministro, in Atti della G.M. ASCA;

Lettera del Presidente della Provincia, 04.07.68, in cui si dichiara la disponibilità di mettere a disposizione delle aule in risposta alla richiesta dell'Assessore all'Istruzione del Comune di Asti del 27.06.68, in Atti della G.M., ASCA;

Verbale della seduta del Consiglio Comunale del 10.07.68 Asca;

Lettera del Sindaco Marchia all'on Romita, 17.07.68, Cat. 9 , Classe 16, Fasc.1, ASCA;

Crisi in Comune per il Magistrale?, in "la Nuova Provincia", 17.07.68;

Telegramma del Ministro Scaglia al Sindaco del 13.08.68, con la notizia dell'istituzione dell'Istituto Magistrale Statale, Cat.9, Classe 16, Fasc. 1, ASCA;

Lettera del Provveditore agli Studi, 12.08.68, Cat. 9, Classe 16, Fase. 1, ASCA;

Verbale del Consiglio Comunale, 18.09.68, "Programma triennale della edilizia scolastica", ASCA;

Verbale del Consiglio Comunale, 26.02.69 ASCA. La Giunta delibera lavori per i locali nell'ex Caserma da adibire alla refezione scolastica del doposcuola, 01.07.70, e ad aule del secondo piano 30.07.70, ASCA;

Il Cittadino, 10 giugno 1883;

Il Cittadino, 13 gennaio 1884;

Il Cittadino, 8 aprile 1885;

Il Cittadino, 23 gennaio 1889;

Il Cittadino, 16 giugno 1889;

Il Cittadino, 13 febbrai89;

Il Cittadino, 6 maggio 188Il Citta, domenica 20 giugno ;

Deliberazione del Consiglio Comunale n. 420, 21 dicembre 1966 di richiesta al Ministero P.I. di istituzione dell'Istituto Magistrale Statale, Cat. 9, Classe 16, Fase. 1, Archivio storico del Comune di Asti (ASCA) ;

Relazione tecnica con oggetto: Locali necessari per assicurare una sede provvisorio all’istituendo Istituto Magistrale Statale di Asti, Asti, 3 aprile 1968, Cat. 9, Classe 16, Fase. 1, ASCA;

Telegramma del Sindaco al ministro G.B. Scaglia, 04.97.68 per sollecitare l’istituzione e lettera del Sindaco all'on. Giraudi del 05.07.68 per ottenere la sua intercessione presso il Ministro, in Atti della G.M., ASCA. ;

Lettera del Presidente della Provincia, 04.07.68, in cui si dichiara la disponibilità di mettere a disposizione delle aule in risposta alla richiesta dell’Assessore all’istruzione del Comune di Asti del 27.06.68, in Atti della G.M., ASCA. ;

Verbale della seduta del Consiglio Comunale del 10.07.68, ASCA. ;

Lettera del Sindaco Marchia all°on. Romita, 17.07.68, Cat. 9, Classe 16,Fasc. 1, ASCA. ;

Telegramma del Ministro Scaglia al Sindaco del 13.08.68 con la notizia dell'istituzione dell'Istituto Magistrale;

Statale, Cat. 9, ClasseJ6, Fase. 1, ASCA;

Lettera del Provveditore agli Studi, 12.08.68, Cat. 9, Classe 16, Fasc 1,ASCA.

Verbale del Consiglio Comunale, 18.09.68, "Programma triennale della edilizia scolastica", ASCA.

Verbale del Consiglio Comunale, 26.02.69, ASCA. La Giunta delibera lavori per i locali nell'ex Caserma da adibire alla refezione scolastica del doposcuola, 01.07.70, e ad aule del secondo piano, 30.07.70, ASCA.;

Periodici:

Non facciamo la privata faccio la statale, in "Intervallo", in "la Nuova Provincia" , 11-01-1967;

L.Lajolo, La pedagogia dei cattolici, in"la Nuova Provincia", 25-01-1967

E.Arnaud, Un insegnamento libero e responsabile, in in "la Nuova Provincia", 01-02-1967;

E.A., Le magistrali di stato non sono ancora una realtà, in "la Nuova Provincia", 06.09.67;

Nervosismo per l'istituto Magistrale, in "la Nuova Provincia", 04.10.67;

Lettera dell'on. P.L. Romita a A. Marchisio, 02.11.67, Cat. 9, Classe 16, Fasc. 1, ASCA. Il prossimo ottobre il Magistrale di Stato, in "La nuova Provincia", 08.11.67;

In cento alla terra promessa in "la Nuova Provincia", 23.10.68;

Crisi in Comune per il Magistrale?, in "La nuova Provincia", 17.07.68;

La Stampa - 30-09-1969;

La Stampa - 1-10-1969;

La Stampa - 10-08-1972;

La Stampa - 2-06-1979;

La Stampa - 08 -06-1979;

La Stampa - 08 -01-1980;

La Stampa - 17-01-1981;

La Stampa - 04-03-1984;

La Stampa - 23-08-1984;

La Stampa - 5-07-1985;

La Stampa - 5-02-1986;

La Stampa - 14-03-1986;

La Stampa -17-10-1986;

La Stampa -17-10-1986;

La Stampa-12-03-1987;

La Stampa -16-03-1988;

La Stampa - 4-6-1988;

La Stampa -07- 06 -1988;

La Stampa - 10-11-1988;

La Stampa -23-11-1988;

La Stampa -25-09-1989;

La Stampa - 7-05-1989;

La Stampa - 13-04-1990;

La Stampa - 13-09-1990;

La Stampa 21-09-1990;

La Stampa - 27.01-1991;

La Stampa - 25-08-1991;

La Stampa - 26-09-1991;

La Stampa - 07-12-1991;

La Stampa - 27-12-1991;

La Stampa - 25-08-1995;

La Stampa - 11-04-1997;

La Stampa - 9-12-1997;

La Stampa - 8/01/1998;

Domus 964, dicembre 2012

Documentazione fornita dal Comune di Asti

Programma di sviluppo urbano basato sulla valorizzazione di asset di proprietà comunale - Analisi dei siti - Comune di Asti - Piano recupero Casermone - Servizio Pianificazione del Territorio - http://www.comune.asti.it/moduli/output_immagine.php?id=3709 ;

Comune di Asti, Piano Regolatore Generale Asti, aggiornato alla variante parziale numero 24 del 12 luglio, Carta di Sintesi, http://websit.comune.asti.it/website/PRG2005_esterno/viewer.htm

Comune di Asti, Norme Tecniche di Attuazione Variante Parziale 14 al P.R.G.C. vigente approvata con D.C.C. n° 15 del 8.02.2007;

Comune di Asti - Settore Urbanistica ed edilizia pubblica - Servizio immagine urbana e viabilità, Piano del decoro e del colore della Città di Asti,Consulente, Arch. Piergiorgio Pascolati;

Comune di Asti - Settore Urbanistica ed edilizia pubblica - Servizio immagine urbana e viabilità Piano del decoro e del colore della Citta'di Asti,Consulente, Ar Pascolati;

Documentazione fornita dalla Provincia di Asti Provincia di Asti - Verbale di Deliberazione del Consiglio Provinciale 6/06/2007;

Provincia di Asti - Verbale di Deliberazlio Provinciale n°8939 - del 27/01/2010;

Provincia di Asti - Verbale del Consiglio Provinciale n°135 - del 14/05/2010;

Provincia di Asi - N. determina 281 del 21/01/2011;

D.G.P. n. 338 del 05/12/2011;

D.G.P. n° 251 del 09/07/2009;

Provincia di Asti - Comune di Asti - Settore Urbanistica ed edilizia pubblica - Concorso di idee per il recupero funzionale delle porzioni restanti del quadrilatero ricompreso nel complesso edilizio denominato ex caserma Giorgi alfine di realizzare nuove aule didattiche, servizi e laboratori per l'ampliamento dell'istituto monti in sintonia alle direttive tecniche in materia di edilizia scolastica - Bando di concorso;

Normative:

UNI 11182-2006 "Beni culturali - Materiali lapidei naturali ed artificiali - Descrizione della forma di alterazione;

D.M. 18/12/1975 - Norme tecniche aggiornate relative all'edilizia scolastica;

D.M. 13/09/1977 - Modificazioni alle norme tecniche relative alla costruzione degli edifici scolastici;

D.G.R. 840/2009 - Prescrizioni tecniche atte a garantire la fruizione di edifici destinati all'istruzione con riferimento al 1° e 2° ciclo statale e paritario dell'ordinamento scolastico e dei Centri di Formazione Professionale redatte ai sensi dell'art. 6, comma 1 della L.R. 12/07/2007 n° 16;

D.P.R. 380/2001 - Testo unico per l'edilizia;

D.M. 26/08/1992 - Norme di prevenzione incendi per l'edilizia scolastica;

NORME CONI PER L'IMPIANTISTICA SPORTIVA Approvate con deliberazione del Consiglio Nazionale del CONI n. 1379 del 25 giugno 2008

Sitografia:

Sopraintendenza per i Beni Architettonici e Paesaggistici per le province di Torino, Asti, Cuneo, Biella, Vercelli - Database dei provvedimenti di tutela http://www.beniarchitettonicipiemonte.it/sbappto/vincoli-monumentali-wrapper-2;

Comune di Asti, http://www.comune.asti.it/uffici/area- 3/edilizia/magistrale.shtml ;

http://www.azichem.it/ consultato il 01/07/2013;

http://www.cepro.it/ consultato il 25/06/2013 ;

www.comune.asti.at.it

www.coni.it

www.edilportale.com

www.edscuola.it

www.europaconcorsi.com

www.istruzione.it

www.regione.piemonte.it

www.provincia.asti.gov.it

www.domusweb.it/it/architettura/2012/12/19/la-palestra- dematerializzata.html

http://europaconcorsi.com/projects/217175-Gymnasium-and-Town-Hall-esplanade

http://europaconcorsi.com/projects/122276-055-PFT-Piazza-Fontana-a-Quinto-de-Stampi

http://europaconcorsi.com/projects/198351-Urbanstra-e-ll

http://europaconcorsi.com/projects/204

Modifica (riservato agli operatori) Modifica (riservato agli operatori)