polito.it
Politecnico di Torino (logo)

Metodologia tecnico-ingegneristica per la valutazione della riconversione green di piattaforme oil&gas offshore. Sviluppo e applicazione di un tool di supporto alle decisioni. = Technical-engineering methodology for the assessment of the green conversion of offshore oil and gas platforms. Development and application of a decision support tool.

Daniele Congedi

Metodologia tecnico-ingegneristica per la valutazione della riconversione green di piattaforme oil&gas offshore. Sviluppo e applicazione di un tool di supporto alle decisioni. = Technical-engineering methodology for the assessment of the green conversion of offshore oil and gas platforms. Development and application of a decision support tool.

Rel. Andrea Carpignano, Raffaella Gerboni, Luca Porte', Anna Chiara Uggenti. Politecnico di Torino, UNSPECIFIED, 2024

[img]
Preview
PDF (Tesi_di_laurea) - Tesi
Licenza: Creative Commons Attribution Non-commercial No Derivatives.

Download (4MB) | Preview
Abstract:

Nel presente lavoro di tesi si propone uno studio relativo alla definizione di una linea guida e allo sviluppo di un tool di supporto nella selezione della migliore opzione di riutilizzo di piattaforme Oil&Gas offshore. In Italia, infatti, molte di queste strutture giungeranno, a breve, al termine della loro vita produttiva, a causa dell’esaurimento del proprio giacimento, per cui per evitarne la completa rimozione sono state valutate diverse opzioni di riconversione. In particolare, la linea guida, ha come obiettivo quello di definire uno strumento utile a supportare le decisioni dei policy makers, considerando tre progetti preliminari di riutilizzo: la produzione di energia rinnovabile per dissalare l’acqua di mare, lo stoccaggio temporaneo della miscela di metano e idrogeno, un impianto di reiniezione di CO2 nel giacimento esaurito. È stata individuata, dunque, una metodologia di valutazione basata su un’analisi multi-criterio, con lo scopo di classificare, per ogni piattaforma, le tre alternative progettuali rispetto a differenti aspetti come la sostenibilità ambientale, la sicurezza e le caratteristiche tecniche. Inoltre, l'intera procedura è stata implementata in un tool che richiede all'utente di inserire quante più informazioni possibili per ottenere il livello di adattabilità rispetto ad ogni opzione di riconversione, tenendo presente anche di un certo grado di indisponibilità dei dati numerici, attraverso l’individuazione di un range di incertezza. Per verificare le funzionalità e validare la procedura di analisi, lo strumento informatico è stato, infine, testato con successo su un caso studio con dati relativi ad una piattaforma “tipo”, chiamata GREEN 1, rappresentativa del panorama offshore italiano. Dai risultati ottenuti, si può constatare che tale strumento automatizza il processo di valutazione che può essere applicato a ciascuna piattaforma offshore in Italia, idonea per la riconversione, riportando l’output finale mediante una rappresentazione grafica facilmente interpretabile che evidenzia i punti di forza e di debolezza di ogni opzione. Le tre alternative di riconversione analizzate in questo studio sono dei validi esempi di progetti di elevato interesse per la transizione energetica in atto, tuttavia, è possibile considerare che tale procedura potrà, in sviluppi futuri, essere estesa a nuovi design non ancora sviluppati.

Relators: Andrea Carpignano, Raffaella Gerboni, Luca Porte', Anna Chiara Uggenti
Academic year: 2023/24
Publication type: Electronic
Number of Pages: 150
Subjects:
Corso di laurea: UNSPECIFIED
Classe di laurea: New organization > Master science > LM-30 - ENERGY AND NUCLEAR ENGINEERING
Aziende collaboratrici: RAMS&E SRL
URI: http://webthesis.biblio.polito.it/id/eprint/30593
Modify record (reserved for operators) Modify record (reserved for operators)