polito.it
Politecnico di Torino (logo)

Il sistema di caserme a Brescia: antichi contenitori e nuove architetture. Dal Riconoscimento a una proposta di riuso per una porzione dismessa

Tanadini, Chiara

Il sistema di caserme a Brescia: antichi contenitori e nuove architetture. Dal Riconoscimento a una proposta di riuso per una porzione dismessa.

Rel. Chiara Devoti, Monica Naretto. Politecnico di Torino, Corso di laurea magistrale in Architettura Per La Sostenibilità, 2012

Abstract:

Mancante

Relatori: Chiara Devoti, Monica Naretto
Tipo di pubblicazione: A stampa
Soggetti: A Architettura > AO Progettazione
R Restauro > RA Restauro Artchitettonico
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in Architettura Per La Sostenibilità
Classe di laurea: NON SPECIFICATO
Aziende collaboratrici: NON SPECIFICATO
URI: http://webthesis.biblio.polito.it/id/eprint/3040
Capitoli:

1. Appunti di storia militare

1.1 Storia militare nel nord Italia durante il dominio francese (1802-1814)

1.2 L’esercito tra il dominio francese e il Regno d’Italia (1814- 1861)

1.3 La nascita delle forze armate del Regno d’Italia (1861-1946)

2. Infrastrutture Militari a Brescia dalle origini alla seconda metà del XX secolo

2.1 Le fortificazioni

2.1.1 Le mura di Brescia

2.2 Le piazze d’armi: Campo Marte

2.3 Caserme

2.3.1 Da convento a Caserma: le soppressioni napoleoniche

3. Il demanio militare bresciano

3.1 L’esercito a Brescia: storia militare nella storia della città

3.1.1 Le caserme in un’analisi di dismissione e di valorizzazione

3.2 II contesto urbano delle caserme: Individuazione e modificazione dei comparti da destinarsi a caserma nelle carte e nei Piani Regolatori della città.

3.3 Gli edifici

3.3.1 Caserma “Serafino Gnutti“

3.3.1.1 Storia degli Umiliati

3.3.1.2 La Domus Sancti Bartholomei de Contignaga

3.3.1.3 II Collegio dei Nobili

3.3.1.4 L’arsenale Militare

3.3.1.5 Caserma Gnutti

3.3.2 Caserma “Goito-San Gaetano” (ora centro documentale dell’Esercito Italiano)

3.3.2.1 L’ordine dei Benedettini

3.3.2.2 II monastero di Sant’Eufemia

3.3.2.3 L’ordine dei Cappuccini

3.3.2.4 II monastero dei Santi Pietro e Marcellino

3.3.2.5 La caserma Goito-San Gaetano

3.3.2.6 II centro polifunzionale L.M.R. E H.M.M.L

3.3.3 Caserma “Giovanni Randaccio”

3.3.3.1 L’Ordine della BeataVergine del Monte Carmelo

3.3.3.2 Convento di San Girolamo

3.3.3.3 La Caserma

3.3.4 Caserma “Flavio Ottaviani”

3.3.4.1 La nuova Caserma di Cavalleria

3.3.5 Caserma “Achille Papa”

3.3.5.1 II complesso di Santa Giulia, ex Caserma Tito Speri

3.3.5.2 La nuova Caserma dei Carri Armati

3.3.5.3 L’occupazione da parte della Società Italiana Breda

3.3.5.4 La consistenza e lo stato attuale

TI federalismo demaniale: dal demanio militare al demanio dello Stato

4.1 La dismissione degli immobili della Difesa

4.2 II federalismo demaniale

4.311 progetto “Valore paese” in Italia

4.3..3 I passi compiuti dall’Agenzia del Demanio nella ambito del progetto a Brescia

Il riuso delle proprietà demaniali

5.1 Caserma Gnutti

5.1.1 La proposta di riuso del 1998

5.1.2 Bene tutelato per interesse storico artistico

5.1.3 La variante al piano regolatore generale

5.1.4 II progetto residenziale

5.2 Caserma Coito -San Gaetano

5.2.1 L’uso attuale della caserma Goito-San Gaetano

5.2.2 II progetto previsto dal PBG 1998-2004

5.2.3 II parcheggio di Brescia Mobilità e la proposta per il “112 - Numero Unico di Emergenza”

5.3 Caserma Bandaccio

5.3.1 I diversi usi della caserma Bandaccio

5.3.2 II PBG 1998-2004

5.3.3 La dismissione definitiva

5.4.4 II progetto Campus Universitario

5.4 Caserma Ottaviani

5.4.1 La proposta per il nuovo Archivio di Stato

5.4.2 II progetto residenziale

5.5 Caserma Papa

5.5.1 La proposta del PBG 1998-2004

5.5.2 La proposta per la sede unificata della Provincia di Brescia

5.5.3 La proposta per il nuovo deposito autobus di “Brescia Mobilità”

. La valorizzazione del complesso della Caserma “Achille Papa”

6.1 Un metodo d’analisi per i complessi militari

6.2 L’inquadramento urbanistico del bene oggetto di studio

6.3 Verso una nuova re-interpretazione del patrimonio architettonico della Difesa

Bibliografia:

L. CE VA, Storia delle forze armate in Italia, Utet, Torino 1999.

C. CATTANEO, L'antico esercito italiano, Editori del Politecnico, Milano 1862.

P. CROCIANI, V ILARI, C. PAOLETTI, L’Esercito Italiano, il contesto politico, I amministrazione militare, lo Stato Maggiore, in, Storia Militare del Regno Italico (1802-1814), 3 voli, Stato mag¬giore dell’Esercito, Ufficio Storico, Roma, 2004.

A. VlVIANI, 4 giugno 1859 - Dalle ricerche la prima storia vera, Zeisciu Editore, 1997.

C. STELLA, F. MORANDINI, A. VALVO, Santa Giulia museo della città, l’età romana, la città, le iscrizioni, Electa, Milano, 1998.

F. BOBECCHI, Munita e Turrita, questioni di mura e di torri nell’antica Brescia, La Compagnia della stampa Massetti Rodella Editori, Brescia, 2008.

C. TANADINI, Brescia. Lo sviluppo urbanistico dall’Unità d’Ltedia:progetti, decisioni e implicazio¬ni per la mobilità cittadina attuale, tesi di laurea, Politecnico di Torino, Facoltà di Architettu¬ra II, a.a. 2009-10, relatori Chiara Devoti, Stefano Invernizzi e Barbara Stasi

M. SAVORRA, Città, territori e ingegneri militari nell’Italia dell’Ottocento: questioni, studi, ricer¬che, in Città e storia, Spazi e cultura militare nella città dell’Ottocento, anno IV, n° 2, Uni¬versità Boma Tre-CROMA, luglio-dicembre 2009.

V. FRATI, B. MASSA, G. PlOVANELLI, F. ROBECCHI, Le città nella storia d’Italia, Brescia, Later¬za, 1989.

MINISTERO DELLA DIFESA, ARCHIVIO DEL III REPARTO INFRASTRUTTLRE, MILANO, Brescia, busta Caserma Papa, Atti per la costruzione di una nuova caserma per i carri armati, n ° 880/1929.

FRANCESCA TURRI, Dismissione e valorizzazione delle caserme, in “Costruire in laterizio”, n° 135, maggio-giugno 2010.

I.INSOLERA, Insediamenti militari e trasformazioni urbane, in MINISTERO PER I BENI CUL¬TURALI E AMBIENTALI, Esercito e Città dall’Unità agli anni Trenta, Tomo II, Boma 1989, p. 669

Il volto storico di Brescia, voi. II, Comune di Brescia, Grafo, Brescia 1980.

M. BRAGA, R. SlMONETTO (a cura di), Le quadre di Sant'Alessandro in Brescia Città Museo, Sant'Eustacchio, Brescia 2004.

Piano Regolatore edilizio del centro della città di Brescia, Arch. Marcello Piacentini, Brescia 1929.

Piano Regolatore di ricostruzione della città di Brescia, Comune di Brescia, Brescia 1950.

C. I. SERINO, Caserma Ottaviani, analisi storico urbanistica del complesso militare, Brescia 2007.

ARCHIVIO DI STATO DI BRESCIA, Archivio storico del Comune cli Brescia, busta rub. II 3/6

Lettere di Giuseppe Zanardelli riguardanti la nuova Caserma d’Artiglieria.

F. ROBECCHI, Brescia Littoria, una città modello dell’urbanistica fascista, La compagnia della stampa, Brescia 1998.

Opere pubbliche del Comune, e La più grande Brescia, in ”11 popolo di Brescia”, del 9 ottobre 1940 e 3 maggio 1941.

R. BARTOLETTI (a cura di), Brescia com ’era, la città illustrata da vedute e stampe settecentesche, Brescia 2002.

T. SINISTRI, Brescia nelle stampe, Brescia 1981.

L.F. FÈ D’OSTIANI, Storia tradizione ed arte nelle vie di Brescia, Brescia 1895 segg. (II ediz. 1927)

F.ROBECCHI, La nuova forma urbana. Brescia tra ‘800 e ‘900, Grafo, Brescia, 1980.

Gran Carta Corografica itineraria e statistica del Regno Lombardo-Veneto compilata da Ales¬sandro Maridati, ed incisa da Pezze, Allodi e Bezzera, 1859, presso Milano Artaria e figlio.

L.BENEVOLO, R. BETTINELLI (a cura di), Brescia moderna. La formazione e la gestione urbani¬stica di una città industriale, catalogo della mostra all’Urbanistica del Comune di Brescia, Grafo, Brescia 1981.

B.BONFANTINI, Brescia piani 1887-1973, Comune di Brescia, Brescia 1998.

Città di Brescia . Guida in ordine alfabetico delle denominazioni vecchie e nuove delle Vie, Piazze, Corsi, Vicoli e Località in città e nei suburbi colla nuova numerazione civica, Brescia 1901.

E. PAROLI, Vita Bresciana, Parte I, Enrico Traversini, Milano 1892.

Caserma “Serafino Gnutti”

COL. NUNZIO PICO, Le principali caserme di Brescia e ipiù importanti reparti operativi presenti in Brescia dal dopoguerra, in “Vili settimana della cultura 2-9 aprile 2006, Mostra documen¬taria: Dai cannoni alle carte, presenza militare a Brescia tra il XIX e il XX secolo”, pp. 23- 25.

E. MANIERI, San Bartolomeo di Brescia, da “dornus”degli Umiliati a caserma militare: sette secoli di storia del palazzo dell’Arsenale, Grafo, Brescia, 1990.

M. P. ALBERZONI, A. AMBROSINI, A. LUCIONI (a cura di), Sulle tracce degli Umiliati, Vita e pensiero editore, Milano, 1997.

M. P. ALBERZONI, Gli inizi degli Umiliati: una riconsiderazione, in La conversione alla povertà nell’Italia dei secoli XILXIV, Spoleto 1991, pp. 187-237

N. SOKMAM, Breve storia degli Umiliati tessuta col testo de’codici, manoscritti e diplomi, Milano 1739.

F. ROBECCHf, Munita e Turrita, questioni di mura e di torri nell’antica Brescia, La compagnia della stampa Massetti Rodella Editori, Brescia, 2008.

ARCHIVIO VESCOVILE DELLA CITTÀ DI BRESCIA, Catastico del podestà Giovanni de Lezze in Busta degli Umiliati, fascicolo I, 17 aprile 1578.

L.F. FÈ D’OSTIANI, Storia, tradizione e arte nelle vie di Brescia, 1895.

ARCHIVIO DI STATO DT BRESCIA, Intendenza di Finanza, busta 90.

ARCHIVIO MILITARE DI MILANO, TU REPARTO INFRASTRUTTURE, CASERMA CARROCCIO,Bre¬scia, busta Caserma Gnutti.

ARCHIVIO di Stato DI Brescia, Intendenza di Finanza, Soppressioni, b.90

Caserma “Coito-San Gaetano”

A.NOVA, Girolamo Bomanino, Torino, 1994.

M. Dell'Omo, Storia del monacheSimo occidentale dal medioevo all'età contemporanea. Il carisma di san Benedetto tra VI e XXsecolo, Jaca Book, Milano 2011.

G. PENCO, Storia del monacheSimo in Italia. Dalle origini alla fine del Medioevo, Jaca Book, Mi¬lano 1988.

G. Sci IWAIGER, La vita religiosa dalle origini ai nostri giorni, San Paolo, Milano 1997.

M. BRAGA, R. SIMONETTO (a cura (li;. Le quadre di Sant'Alessandro in “Brescia Città Museo”, Sant'Eustacchio, Brescia 2004.

V MAGONI I! ER UNGO, Distretto Militare di Brescia “Caserma Coito”, raccolta fotografica.

ARCHIVIO MILITARE DI MILANO, III REPARTO INFRASTRUTTURE, CASERMA CARROCCIO, Brescia, busta Caserma Coito.

Caserma “Giovanni Randaccio”

BIBLIOTECA QUEBINIANA DI BRESCIA, Cronache Bresciane.

ARCHIVIO DI STATO DI BRESCIA, Archivio Storico Civico, Provvisioni.

C. PASERO, Francia, Spagna, impero a Brescia: 1509-1516, Ateneo di Brescia, Brescia 1958.

ARCHIVIO DI STATO DI BRESCIA, Notarile Brescia, Notaio Pezzotti Bernardino.

ARCHIVIO DI STATO DI BRESCIA, Archivio Storico Civico, Catasto Antico

Il volto storico di Brescia, voi. II, Comune di Brescia, Grafo, Brescia 1980.

ARCHIVIO DI STATO DI BRESCIA, Archivio Comune di Brescia, Ufficio Tecnico, b. 42.

Modifica (riservato agli operatori) Modifica (riservato agli operatori)