polito.it
Politecnico di Torino (logo)

La smart mobility e la città : scenari di trasformazione urbana per progetti di mobilità smart

Yepes Sevilla, Luisa

La smart mobility e la città : scenari di trasformazione urbana per progetti di mobilità smart.

Rel. Luca Staricco. Politecnico di Torino, Corso di laurea magistrale in Architettura Per La Sostenibilità, 2012

Abstract:

INTRODUZIONE

È ben noto che il degrado ambientale è una delle principali problematiche mondiali che dobbiamo affrontare oggigiorno. La pressione a cui è sottoposto il nostro pianeta, dovuta al cambiamento climatico, allo sfruttamento delle risorse, alla distruzione degli ecosistemi ed alla dipendenza energetica dai combustibili fossili, è insosteniblile e sta generando conseguenze irreversibili, che minacciano non solo la biodiversità ma anche la sicurezza della specie umana.

Secondo la relazione "Pianeta Vivo 2012" del WWF, a causa delle nostre abitudine e lifestyles consumiamo il 50% in più delle risorse che il pianeta Terra ci può offrire, ed entro il 2030 neanche due pianeti sarebbero sufficienti per fornire alla popolazione mondiale queste stesse risorse. (World Wildlife Found (WWF), 2012)

trasporto è uno dei settori che contribuiscono di più a questa situazione, infatti rappresenta circa il 19% dell' energia globale utilizzata e il 23% delle emissioni di CO2 con tendenza crescente, prevedendo che queste cifre raddoppino entro il 2030. (International Energy Agency (IEA), Organization for Economie Cooperation and Development (OECD),

Gli attuali modelli riguardanti l'uso di energia e la generazione di CO2 sono diversi in ogni regione, perché dipendono da diversi fattori come il sistema politico, le risorse disponibili e Ita cultura.

Nel settore del trasporto, Nord America e Medio Oriente sono le regioni che presentano il I consumo più alto di energia per capita, mentre Nord America ed Europa sono le regioni con il consumo più alto di energia totale, la quale proviene principalmente da combustibili fossili come la Benzina e il Diesel (Vedere Figure 1.1)

In questo contesto ambientale, e tenendo conto delle trasformazioni tecnologiche ed economiche provocate dalla globalizzazione, l'Unione Europea sta facendo grandi sforzi per raggiungere l'equilibrio tra competitività nel mercato internazionale e sviluppo urbano sostenibile. (Center of Regional Science, Viena., 2007)

Una delle iniziative per raggiungere questa finalità è l'European Smart Cities and Communities, uno strumento scientifico che permette di valutare le città europee ed i progetti realizzati da loro per quanto riguarda alla sostenibilità non solo ambientale ma anche economica e culturale. (Center of Regional Science, Viena., 2007)

II modelo Smart City, viene analizzato a seconda della sua efficenza in 6 dimensioni che vengono suddivise in: Smart Mobility, Smart Gobernance, Smart Economy, Smart Environment, Smart People and Smart Living. (Centre of Regional Science, Vienna UT, 2007) Nel presente lavoro si cerca di approfondire la forma in cui i progetti di Smart Mobility sono valutati dentro questa iniziativa, per poter definire una serie di linee guida e punti chiave che contribuiscano allo sviluppo della mobilità sostenibile nelle città e nelle regioni.

Nonostante il concetto di Smart Cities non abbia una definizione precisa e globalmente accettata, i motivi per cui è stato deciso di utilizzare come base l'iniziativa dell'Unione Europea sono l'accessibilità all'informazione e lo studio delle città a partire da un database comune che permetta di confrontare in maniera più oggettiva le città ad analizzare.

Relatori: Luca Staricco
Tipo di pubblicazione: A stampa
Soggetti: A Architettura > AD Bioarchitettura
A Architettura > AO Progettazione
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in Architettura Per La Sostenibilità
Classe di laurea: NON SPECIFICATO
Aziende collaboratrici: NON SPECIFICATO
URI: http://webthesis.biblio.polito.it/id/eprint/2887
Capitoli:

INDICE

1. INTRODUZIONE

2. PRIMA PARTE: Inquadramento generale

2.1. Definizione di "Smart City"

2.1.1. Principali definizioni

2.1.2. Categorie dei concetti chiave delle definizioni di Smart City

2.1.2.1. Tecnologia. Infrastnitture hardware e software

2.1.2.2. Comunità. Creatività, diversità ed educazione

2.1.2.3. Istituzioni. Gobernance e politica

2.1.3.1. Modello di Smart City

2.1.3.2. Le 6 dimensioni

3. SECONDA PARTE: Smart Mobility

3.1. Il concetto di Smart Mobility dalla Smart City

3.2. Problemi da affrontare

3.3. Obiettivi e scopi

3.4. Definizione e principi

3.5. Indicatori e valutazione

3.6. Il ruolo delle ICT's nella Smart Mobility

3.6.1. Definizione di ICT

3.6.2. Incidenza delle ICTs sulla Mobilità

4. TERCERA PARTE: Smart Mobility e Città

4.1. Dialettica tra mobilità e morfologia urbana

4.1.1. La relazione tra il trasporto e il territorio urbano dal paradigma della causalità

4.1.2. Il paradigma della dialettica

4.1.3. Sviluppo storico della relazione tra mobilità e morfologia della città

4.1.4. Caratteristiche della mobilità urbana attuale

4.1.5. Conclusioni

5. QUARTA PARTE: Scenari futuri

5.1. Centri Urbani

5.1.1. Caratteristiche dei Centri Urbani

5.1.2. Caratteristiche del Trasporto Ideale nei Centri Urbani

5.1.3. Innovazioni e Iniziative di Mobilità applicabili nelle aree urbane

5.1.3.1. Iniziativa. Mass Transit Expansion - Bus Elettric

5.1.4. Visione del Futuro

5.2. Comunità Compatte

5.2.1. Caratteristiche delle comunità compatte

5.2.3. Innovazioni e iniziative di mobilità applicate alle comunità compatte.

5.1.1.1. CityCar

5.3. Aree suburbane

5.3.1. Caratteristiche delle aree suburbane

5.3.2. Caratteristiche del trasporto ideale nelle aree suburbane

5.3.3. Innovazioni e iniziative di mobilità applicate ai suburbi

5.3.3.1. Cristal

6. CONCLUSIONI

7. BIBLIOGRAFIA

Bibliografia:

BIBLIOGRAFIA

Catalunya Carsharing S.A. "avancar" . (2012). Tratto da http://www.avancar.es/

National Capital Region Transportation Planning Board, Metropolitan Washington Council of Governments. (s.d.). communter connections. Tratto da que es?

A. Caragliu, N. P. (2009). Smart Cities in Europe . Tratto da 3rd Central European Conference in Regional Science - CERS: http://www.cers.tuke.sk/.

Borja, J. (2003). La ciudad conquistada. Madrid: Alianza editorial.

Boudon, R. (1973). Les métodes en sociologie. Paris.

BYD Auto Co.Ltd. (s.d.). Electric bus. Tratto da http://www.byd.com/auto/ElectricBus.html

Calatrans. (2010). Smart Mobility 2010. A Cali to Action for thè New Decade. Tratto da http://www.dot.ca.gov/hq/tpp/offices/ocp/smf_files/SmMblty_v6-3.22.10_150DPI.pdf

Calatrans. (2012). Smart Mobility Framework. Tratto il giorno 2012 da Division of Transportation Planning.

Capinieri, C. (2003). Reti di comunicazione nell'era dell'informazione. Storia e Futuro N2.

Carpool world Colombia. (2012). Carpooling.

Carsharing associato. (2012, Ottobre ). Carsharing. Tratto da http://www.carsharing.net/

Carta, M. (s.d.). Corso di Laurea Magistrale a ciclo unicoin Architettura. Tratto da Laboratorio di urbanistica, Università degli Studi di Palermo : http://www.umpa.it/mcarta/LABURBA_12/Esl_manuale.pdf

Center of Regional Science, Viena. (2007). Why Smart Cities? . Tratto il giorno 2012 da European Smart Cities: http://www.smart-cities.eu/why-smart-cities.html

Centre of Regional Science, Vienna UT. (2007). The Smart City Model. . Tratto il giorno 2012 da European Smart Cities: http://www.smart-cities.eu/model.html

Centre of Regional Science, Vienna UT. (2007, October - November). Ranking of European medium-sized cities. Tratto da Smart cities: http://www.smart-cities.eu.

Champion, A. (2001). A changing demographic regime and evolving polycentric urban regions: consequencesfor thè size, composition, and distribution of city populations.

COMISSIONE DELLE COMUNITÀ1 EUROPEE. (2007). Verso una nuova cultura della mobilità urbana. In Libro Verde. Bruxelles.

Comissione Europea. (2009). Un futuro sostenibile per i trasporti: verso un sistema integrato, basato sulla tecnologia e di agevole uso. COM (2009)279.

COMISSIONE EUROPEA, (s.d.). Tabella di marcia verso uno spazio unico europeo dei trasporti - Per una politica dei trasporti competitiva e sostenibile. Tratto da Libro Bianco: http://eurlex.europa.eu/LexUriServ/LexUriServ.do?uri=COM:2011:0144:FIN:IT:PDF

CONSENTINO, T. (2012, June). How a Smarter Grid Enables Smart Mobility... and how Smart Mobility enables Smarter Cities. Schneider Electric. Global Forum on Electric Mobility. Rio de Janiero, Brasil. Tratto da Schneider Electric. Global Forum on Electric Mobility. Rio de Janiero, Brasil.

Correia, L. (2011). Smart Cities Application Requirements - White Paper. Tratto da NetlWorks European Technology Platform: http://www.networks-etp.eu/fileadmin/user_upload/Publications/Position_White_Papers/White_Paper_Smart_Cities_Ap plications.pdf

Cosgrove, M., & Harthoorn W., H. J. (2011). Introducing the IBM City Operations and Management

solutions. Tratto da IBM, Smarter Cities Series:

http://www.redbooks.ibm.com/abstracts/redp4734.html.

Ebus Inc. (2008). Tratto da http://www.ebus.com

EFP (European Foresight Platform). (2012). Smart Mobility 2050. Human centered vision and long term Horizon. Brussels.

ELECTRA. (2009). The Smart World. Tratto da http://www.orgalime.org/positions/positions.asp?id=437

European Communities. (2009). Intelligent Transport Systems. A smart move for Europe. Tratto il giorno 2012 da http://ec.europa.eu/transport/media/publications/index_en.htm

Forest, F. L. (2009). Roadmap for real world Internet applications:Socioeconomic scenarios and design recommendations.

Garcia Palomares, J. C. (2008). Incidencias en la movilidad de los principales factores de un modelo metropolitano cambiante. Revista Eure, Santiago de Chile, 5-24.

Garrison, W. (s.d.). Historical Transportation Development. Berkeley, USA: University of California.

Giddens, A. (1984). The constitution of society. Outline ofthe theory of structuration. Berkley: University of California Press.

Giffinger, R., & Christian Fertner, H. K.-M. (2007). "Smart cities - Ranking of European medium-sized cities". Tratto il giorno 2012 da Vienna: Centre of Regional : http://www.smart-cities.eu/

Gutierrez, J. (2003). El espacio geografico y las nuevas tecnologfas de la información y las comunicaciones. In M. Valenzuela, Un mundo por descubrir en el sigio XXI. Centenario de la Real Sociedad Geogràfica (p. 127 -139). Madrid: Real Sociedad Geogràfica.

Hall, R. E. (2000, Sett 28). The vision of a smart city. In Proceedings of the 2nd International Life Extension Technology Workshop. Tratto da http://www.osti.gov/bridge/servlets/purl/773961-oyxp82/webviewable/773961.pdf

Harrison, C, & Eckman, B. H. (2010). Foundations for Smarter Cities. . IBM Journal of Research and Development, 54(4). DOI: 10.1147/JRD.2010.2048257.

IBM Corporation. (2010). The Case of Smarter Transportation. Tratto il giorno 2012 da http://www-07.ibm.com/innovation/my/exhibit/documents/pdf/2_The_Case_For_Smarter_Transportation.pdf

IBM Global Business Services. (2009). Transporte Inteligente. Corno mejorar la movilidad en las ciudades. Tratto da IBM Institute for Business Value. New York ( UEA): http://www-05.ibm.com/services/es/bcs/pdf/transporte-inteligente-como-mejorar-la-movilidad-en-las-ciudades.pdf

International Energy Agency (IEA), Organization for Economie Cooperation and Development (OECD). (2009). Transport, Energy and C02. Moving towards Sustainability. Paris, France. : IEA Publications. Tratto il giorno 2012

ISICT - Istituto Superiore di Studi in Tecnologie dell'Informazione e della Comunicazione, (s.d.). Che cosa è l'ICT? Tratto da ISICT e Innovazione : http://www.isict.it/innovazionei@ict.php

Komninos., N. (2008). Intelligent Cities and Globalization of innovation networks. New York: Spon Press.

Lee, B., & Mcdonald, J. (2003). Determinants of commuting time and distance for Seoul residents: thè impact of family status on the commuting women. Urban Studies, 40,1283-1302.

Lindskog, H. (2004). Smart communities initiatives. 3rd ISOneWorld Conference. Las Vegas, NV.

Massachusetts institute of Technology. 2012. (s.d.). Mit Media Lab . Tratto da Media Lab Blog: http://www.media.mit.edu/news/citycar

Metropolitan Washington Council of Governments - National Capital Region Transportation Planning Board. (s.d.). communter connections, que es? Tratto da

http://www.mwcog.org/commuter2/commuter/ridesharing/sp_ridesharing_whatitis.html

Miralles Guasch, C. (2002). Transporte y territorio urbano. Del paradigma de la causalidad a la dialéctica. Barcelona, Spain: Universitat autònoma de Barcelona. Departament de Geografia.

Mitchell, W. J. (2007). Ciudades Inteligentes. Lección Inaugurai del curso 2007 - 2008 de la UOC. UOCPAPERS, N.5. Universitat Oberta de Catalunya.

Monzon, A., & Lopez, M. (2004). La planificación conjunta de usos de suelo y transporte al servicio del desarrollo urbano sostenible: una gui'a de buenas pràcticas. VI Congreso de Ingenieria del Transporte. Zaragoza, Espana.

Offner., J. (1992). Les effets strueturants du transport: Mythe politique, mystification scientifiche. L'espace gepgrafiche, 3, 233-242.

Okuda, T., & Hirasawa, S. M. (2012). Smart Mobility for Smart Cities. Tratto da Hitachi Review. Vol.61 No.3 dal 2012: http://www.hitachi.com/rev/archive/2012/2163187_52778.html

Pardo, T., & Nam, T. (s.d.). Conceptualizing Smart City with Dimensions of Technology, People and Institutions. 12th Annual International Conference on Digital Government Research. New York, U. S.: Center of Technology in Government. University at Albany.

Partridge, H. (2004). Developing a human perspective to thè digitai divide in thè smart city. . Queensland, Australia: Proceedings of thè Biennial Conference of Australian Library and information Association.

Paskaleva, K. A. (2009). Enabling thè smart city: thè progress of thè e-governance in Europe. International Journal of Innovation and Regional Development, 1 (4), 405-422.

Robledo, J. (s.d.). Los hubs ganan altura. Revista Mecalux News, 72.

Sassen, S. (2004). Localizando ciudades en circuitos globales. revista EURE (Santiago) V.29 n.88.

Segui, J., & Martinez, R. (2004). Geografia de los transportes. Palma de Mallorca: Ed. Universitat de les Illes Balears.

Seibt, C, & Giessen, A. v. (2012). Smart Mobility and Transport. Tratto da AustriaTech. Smart Mobility made in Austria.

Siegler, A. (2012). The research & innovation agenda with regards to mobility. European Foresight Platform. Brussels.

Smart Cities and Communities. (2012). Mobility and Transport Group. Meeting Report No.l. Smart Cities and Communities Working Group Meeting. Bruselas.

Tiwari, R. (2012). Smart Mobility for India. Needs, Opportunities and Challenges. Tratto da Germany Contact- India:

http://www.global-innovation.net/team/tiwari/PDF/Smart_Mobility_Version_Final_Public.pdf

Transportation for America. (2010). Whitepaper: Smart Mobility for a 21st Century America. Strategies for Maximizing Technology to Minimize Congestion, Reduce Emissions and Increase Efficiency. Tratto da http://t4america.org/wp-content/uploads/2010/10/ITS-White-Paper-100710-FINAL.pdf

Washburn, D., & Sindhu, U. B. (2010). Helping ClOs Understand "Smart City" Initiatives: Defining thè Smart City, Its Drivers, and the Rote of the CIO. Tratto da Cambridge, MA: Forrester Research, Inc.: http://public.dhe.ibm.com/partnerworld/pub/smb/smarterplanet/forr_help_cios_und_smart_city_ initiatives.pdf.

World Wildlife Found (WWF). (2012). "Pianeta Vivo - Informe 2012. Biodiversidad, Biocapacidad y Propuestas de futuro", Cap.l. . Tratto il giorno 2012 da Sito Ufficiale del WWF:

http://www.wwf.es/noticia/informes_y_publicaciones/informe_planeta_vivo_2012/

Modifica (riservato agli operatori) Modifica (riservato agli operatori)