polito.it
Politecnico di Torino (logo)

Business Plan di una Startup che produce U-Lock per biciclette in Additive Manufacturing = Business Plan of a Startup Producing U-Locks for Bicycles in Additive Manufacturing

Paola Maltese

Business Plan di una Startup che produce U-Lock per biciclette in Additive Manufacturing = Business Plan of a Startup Producing U-Locks for Bicycles in Additive Manufacturing.

Rel. Federico Caviggioli, Flaviana Calignano, Manuela Galati. Politecnico di Torino, Corso di laurea magistrale in Ingegneria Gestionale, 2023

[img]
Preview
PDF (Tesi_di_laurea) - Tesi
Licenza: Creative Commons Attribution Non-commercial No Derivatives.

Download (2MB) | Preview
Abstract:

Numerosi fattori al giorno d’oggi stanno spingendo le persone ad adottare la bicicletta come mezzo di trasporto. L'aumento della preoccupazione per l'inquinamento atmosferico e il riscaldamento globale nonché l’avvento del COVID-19 sta creando uno spostamento verso l’uso delle biciclette. Lo shift verso una mobilità più sostenibile è evidenziato anche dall’incremento esponenziale delle vendite di e-bike in Italia, Europa ed anche a livello mondiale. Questo, a sua volta, spinge la necessità di parcheggiare e bloccare il proprio mezzo a due ruote per evitare i furti, aumentando così la domanda di lucchetti per biciclette. Unitamente a questo sicuramente anche l’incremento dei furti di bici porterà ad un aumento del mercato dei lucchetti. L’insieme di queste evidenze mostra l’esigenza, per il mercato dei cicli, di un cambiamento in termini di protezione dei propri mezzi. Obiettivo di tale tesi è di fatto indagare la possibilità di avviare una startup per la produzione di lucchetti ad arco (U-lock) per biciclette tramite una delle due tecniche di Additive manufacturing quali l’Electron Beam Melting (EBM) ed il Laser Powder Bed Fusion (L-PBF). Il prodotto da introdurre sul mercato presenterebbe una struttura innovativa, attualmente in fase di brevettazione presso il Politecnico di Torino che conferirebbe al nuovo lucchetto delle caratteristiche prestazionali superiori a quelle offerte attualmente sul mercato quali la resistenza al taglio e la leggerezza. L’utilizzo dell’additive manufacturing consente di fatto di riprodurre la particolare geometria del manufatto. Dal punto di vista economico, mediante l’AM si riducono costi diretti legati allo spreco di materiale poichè la polvere non compattata può essere riutilizzata in lotti successivi. La sfida maggiore che si propone nell’elaborato riguarda, tuttavia, provare a superare alcuni grandi limiti dei processi di Additive manufacturing. Le lavorazioni in AM richiedono, delle azioni di post-produzione che potrebbero aumentare i costi e rendere eccessivamente elevato il prezzo del lucchetto. Particolarmente critico risulta, infine verificare la possibilità di utilizzare l’Additive manufacturing per elevati volumi di produzione poiché il costo della materia prima e dei trattamenti di post processing, potrebbero rendere economicamente non sostenibile una produzione di massa del prodotto. l'elaborato presenta, dunque, una descrizione dei due processi di AM citati. Successivamente è stato svolto uno studio dei principali modelli di costo presenti in letteratura, con relative considerazioni su aspetti rilevanti e possibili voci mancanti, nonché una illustrazione dettagliata del modello di costo utilizzato nello studio. I successivi capitoli, invece sono focalizzati su due aspetti fondamentali di un Business Plan: l'analisi di mercato del relativo settore al fine di validare la scalabilità del business ed individuare la quota di mercato accessibile; un'analisi dell'ambiente competitivo in cui sono state analizzate Start-Up attualmente presenti sul mercato, PMI che propongono antifurti innovativi per il settore nonché le maggiori aziende incumbent; infine un’analisi PEST per comprendere come fattori macro del settore possano influenzare positivamente il business. Strettamente legata vi è infine l'analisi dei costi, sulla base del modello identificato, si propone una dettagliata analisi dei costi per le tecnologie analizzate con l'obiettivo di individuare il processo di Additive manufacturing più consono al caso e validare le ipotesi preliminari.

Relators: Federico Caviggioli, Flaviana Calignano, Manuela Galati
Academic year: 2022/23
Publication type: Electronic
Number of Pages: 80
Subjects:
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in Ingegneria Gestionale
Classe di laurea: New organization > Master science > LM-31 - MANAGEMENT ENGINEERING
Aziende collaboratrici: UNSPECIFIED
URI: http://webthesis.biblio.polito.it/id/eprint/26343
Modify record (reserved for operators) Modify record (reserved for operators)