polito.it
Politecnico di Torino (logo)

IBD-Tool: strumento telematico per il monitoraggio dei pazienti affetti da malattie croniche = IBD-Tool: telematic tool for the monitoring of patients suffering from chronic diseases

Matteo Bonina

IBD-Tool: strumento telematico per il monitoraggio dei pazienti affetti da malattie croniche = IBD-Tool: telematic tool for the monitoring of patients suffering from chronic diseases.

Rel. Carla Fabiana Chiasserini, Guido Pagana. Politecnico di Torino, Corso di laurea magistrale in Ingegneria Informatica (Computer Engineering), 2022

[img]
Preview
PDF (Tesi_di_laurea) - Tesi
Licenza: Creative Commons Attribution Non-commercial No Derivatives.

Download (4MB) | Preview
Abstract:

Le malattie croniche intestinali (infiammatory bowel disease) sono patologie dell’intestino di origine sconosciuta caratterizzate da alterata risposta infiammatoria cronica, ossia una condizione che persiste per tutta la vita. Le più comuni sono la malattia di Crohn e la colite ulcerosa, entrambe caratterizzate da sintomi variabili, come dolori addominali e diarrea, spesso comuni ad altre malattie. Sebbene si tratti di patologie ritenute ancora relativamente rare (in Italia ne sono affetti circa 200.000 pazienti), la frequenza sembra essere in costante aumento. L’innovazione tecnologica da un lato, e l’emergenza pandemica dall’altro, stanno spingendo sempre di più verso l’utilizzo della telemedicina, sfruttando le nuove tecnologie e canali di comunicazione con l’obiettivo di migliorare ed ampliare l’assistenza sanitaria. Da questo presupposto nasce IBD-Tool, una piattaforma web che si pone l’obiettivo di offrire un servizio efficiente di telemedicina attraverso il monitoraggio periodico dei pazienti affetti da malattie croniche intestinali. In particolare, il monitoraggio viene effettuato attraverso la somministrazione periodica di questionari, in maniera più o meno intensiva, per analizzare lo stato della malattia valutandone l'impatto sulla qualità della vita. E' stata sviluppata presso il centro di ricerca Fondazione LINKS, con la collaborazione del Dipartimento di Gastroenterologia dell'Ospedale Ordine Mauriziano di Torino, ed è attualmente rivolta esclusivamente ai pazienti afferenti all'ospedale Mauriziano di Torino. L’obiettivo del presente lavoro di tesi è quello di ottimizzare le funzionalità già presenti nell'applicazione e di introdurre nuovi strumenti per migliorare l'efficacia del servizio di telemedicina offerto. Dal punto di vista operativo, la prima parte è stata dedicata allo studio ed approfondimento del codice di programmazione e dell’architettura, proseguendo con una riorganizzazione della base dati ed ottimizzazione delle funzionalità già esistenti. Successivamente, si è passati alla fase di sviluppo con l'implementazione di nuovi grafici all’interno della dashboard, una bacheca avvisi ed un questionario di gradimento. Durante l'intera durata del lavoro di tesi, c'è stato un contatto diretto tra il gruppo di lavoro ed i medici dell'Ospedale Mauriziano di Torino con l'obiettivo di effettuare una manutenzione costante dell’applicazione. Per quanto concerne le tecnologie utilizzate, la logica di back-end è stata implementata utilizzando il framework Spring, mentre per la logica di front-end è stato utilizzato il framework Angular. La base dati utilizzata per l’archiviazione degli utenti e dei questionari è MongoDB. Al termine del lavoro di tesi la piattaforma risulta stabile e performante, ed il numero dei pazienti registrati è oltre 700.

Relators: Carla Fabiana Chiasserini, Guido Pagana
Academic year: 2021/22
Publication type: Electronic
Number of Pages: 80
Subjects:
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in Ingegneria Informatica (Computer Engineering)
Classe di laurea: New organization > Master science > LM-32 - COMPUTER SYSTEMS ENGINEERING
Aziende collaboratrici: FONDAZIONE LINKS
URI: http://webthesis.biblio.polito.it/id/eprint/22656
Modify record (reserved for operators) Modify record (reserved for operators)