polito.it
Politecnico di Torino (logo)

Caratterizzazione delle non conformità nel processo di Selective Laser Sintering e ricerca delle azioni correttive per mitigare la variabilità dimensionale. = Characterization of non-conformities in the Selective Laser Sintering process and research for corrective actions to mitigate dimensional variability.

Aksinnia Fano

Caratterizzazione delle non conformità nel processo di Selective Laser Sintering e ricerca delle azioni correttive per mitigare la variabilità dimensionale. = Characterization of non-conformities in the Selective Laser Sintering process and research for corrective actions to mitigate dimensional variability.

Rel. Luca Iuliano. Politecnico di Torino, Corso di laurea magistrale in Ingegneria Meccanica, 2022

Abstract:

Questo elaborato ha come obiettivo la determinazione delle deviazioni dimensionali dei componenti polimerici, prodotti con la tecnologia Selective Laser Sintering (SLS), tecnica di Additive Manufacturing. A tal scopo, è stato monitorato il processo e il post processo SLS presso la sede di Quickparts a Pinerolo (TO). In particolare, sono state individuate e classificate 18 tipologie di non conformità sui componenti prodotti sulle stampanti sPro 230. Tra le diverse non conformità rilevate, l'attenzione dell'elaborato si focalizza sulle azioni correttive da intraprendere per non incappare nelle non conformità dimensionali. Nello specifico, come maggior causa di quest’ultima, è stata individuata la compensazione non omogenea. Per sopperire a tale fenomeno, sono stati sperimentati diversi metodi, tra cui quello Taguchi, metodo fin ora utilizzato esclusivamente sulle stampanti di piccole dimensioni. Inoltre, per definire un range di temperatura accettabile durante la pulizia dei componenti dalla polvere non sinterizzata, è stato attribuito un indice di merito per classificare le macchine. In aggiunta, è stato creato un modello statistico basato sul metodo Logit, con l’obiettivo di predire la presenza o meno dei componenti non conformi dimensionalmente all’interno del build, in relazione ai parametri di processo e di post processo. Infine, è stata definita anche una linea guida per identificare il design ottimale in SLS e un’altra per individuare il miglior posizionamento dei componenti nel build, in funzione della geometria dei componenti. Tra i risultati più significativi, è stata elaborata un'equazione da implementare sulla stampante in base al posizionamento dei componenti sulla piattaforma (x,y). Con questa equazione, si è riusciti a sopperire alle problematiche dovute alla distribuzione non omogenea della temperatura nel build, con conseguente compensazione non omogenea.

Relators: Luca Iuliano
Academic year: 2021/22
Publication type: Electronic
Number of Pages: 129
Additional Information: Tesi secretata. Fulltext non presente
Subjects:
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in Ingegneria Meccanica
Classe di laurea: New organization > Master science > LM-33 - MECHANICAL ENGINEERING
Aziende collaboratrici: QUICKPARTS ITALY S.R.L.
URI: http://webthesis.biblio.polito.it/id/eprint/22425
Modify record (reserved for operators) Modify record (reserved for operators)