polito.it
Politecnico di Torino (logo)

STUDIO DI FATTIBILITÀ DI UNA COMUNITÀ ENERGETICA RINNOVABILE IN UN PICCOLO COMUNE MONTANO = FEASIBILITY STUDY OF A RENEWABLE ENERGY COMMUNITY IN A SMALL MOUNTAIN MUNICIPALITY

Salvatore Calabrese

STUDIO DI FATTIBILITÀ DI UNA COMUNITÀ ENERGETICA RINNOVABILE IN UN PICCOLO COMUNE MONTANO = FEASIBILITY STUDY OF A RENEWABLE ENERGY COMMUNITY IN A SMALL MOUNTAIN MUNICIPALITY.

Rel. Marco Carlo Masoero, Ivano LaganÃ. Politecnico di Torino, Corso di laurea magistrale in Ingegneria Energetica E Nucleare, 2022

[img]
Preview
PDF (Tesi_di_laurea) - Tesi
Licenza: Creative Commons Attribution Non-commercial No Derivatives.

Download (10MB) | Preview
[img] Archive (ZIP) (Documenti_allegati) - Other
Licenza: Creative Commons Attribution Non-commercial No Derivatives.

Download (2MB)
Abstract:

In un periodo storico dove emerge la necessità di cambiare abitudini nell'approvvigionamento energetico da parte di tutte le comunità mondiali, assume un ruolo sempre più rilevante la produzione di energia da fonti energetiche rinnovabili. Nel presente lavoro di tesi, si prende in esame la fattibilità tecnico-economica di progettazione per una comunità energetica rinnovabile in un piccolo comune montano della Sicilia, con lo scopo di avvicinare il borgo, il più possibile, all'indipendenza energetica dalla rete. Si è cominciato con l'analizzare nel dettaglio, i consumi energetici di tutte le utenze comunali, come uffici, illuminazione pubblica, acquedotto, scuola ecc. Dopo di che, si è valutata la possibilità di installare degli impianti fotovoltaici su tutte le coperture degli edifici di proprietà del comune, dove, la progettazione ha seguito una logica di "produrre il più possibile", per cui sono stati installati dei moduli anche sulle falde completamente esposte a nord. Dopo aver dimensionato gli impianti di produzione fotovoltaica coi relativi inverter, si è proceduto con l'analisi dei carichi elettrici dell'intera comunità energetica ed alla stima della produzione da parte degli impianti, seguendo diversi approcci, in fine sono stati dimensionati i sistemi di accumulo, seguendo tre differenti approcci e, di conseguenza, l'analisi tecnico-economica risulta suddivisa in tre differenti scenari, dove si evince che, ottimizzando i sistemi di accumulo, è possibile ridurre al minimo i costi e massimizzare la valorizzazione dell'energia autoprodotta e condivisa tra le varie utenze. In fine, si sono fatte delle considerazione riguardo la possibilità di una futura aggregazione di nuovi membri all'interno della comunità energetica, ciò porterebbe ad un maggior utilizzo dell'energia elettrica autoprodotta e di conseguenza ad una miglior entrata economica dovuta agli incentivi erogati dal GSE.

Relators: Marco Carlo Masoero, Ivano LaganÃ
Academic year: 2021/22
Publication type: Electronic
Number of Pages: 143
Subjects:
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in Ingegneria Energetica E Nucleare
Classe di laurea: New organization > Master science > LM-30 - ENERGY AND NUCLEAR ENGINEERING
Aziende collaboratrici: UNSPECIFIED
URI: http://webthesis.biblio.polito.it/id/eprint/22113
Modify record (reserved for operators) Modify record (reserved for operators)