polito.it
Politecnico di Torino (logo)

Tabakpanden: nuovo spazio per le industrie creative nel cuore di Amsterdam.

Giordano, Micaela Giorgia

Tabakpanden: nuovo spazio per le industrie creative nel cuore di Amsterdam.

Rel. Giorgio Comoglio, Orio De Paoli, Marcello Concas. Politecnico di Torino, Corso di laurea specialistica in Architettura, 2011

Abstract:

AMSTERDAM.

ASSOCIAZIONI CULTURALI, INDUSTRIE

CREATIVE E PERSONE DI TALENTO

Amsterdam ha una cultura urbana unica, all'interno della quale svolgono un ruolo forte non solo la finanziaria, la pubblicità e i mezzi di comunicazione, ma anche

l'istruzione (la città è dotata di due università) e le molteplici associazioni culturali. Le risorse più importanti sono, però, senza dubbio, le numerose aziende del settore creativo e l'eterogeneità dei residenti e dei lavoratori che vivono nella regione. Varietà e diversità sono elementi chiave nella funzione di miscelazione che caratterizza e ha sempre caratterizzato la città di Amsterdam.

In questo particolare clima economico e culturale, il consigliere comunale dell'Economia, Lodewijk Asscher, elabora l'idea di Amsterdam "Top City set": sfruttare la versatilità della città e la moltitudine dei contatti internazionali allo scopo di creare sorprendenti connessioni tra le imprese e le persone di talento. Questi elementi costituiscono la base per l'innovazione creativa della città, innovazione che comporta lo sviluppo di nuovi prodotti e nuovi servizi. Proprio questo nuovo ambiente creativo

contribuisce ad avvicinare le persone e le imprese, in materia di lavoro e di innovazione. Il Consiglio del Centro della città abbraccia questa idea: uno sviluppo positivo dell'economia crea nuovi posti di lavoro e attira le imprese di servizi nuovi e innovativi.

In breve, è necessario creare la giusta atmosfera per le imprese del settore creativo, in modo tale che esse si ispirino e si incoraggino a vicenda.

Relatori: Giorgio Comoglio, Orio De Paoli, Marcello Concas
Tipo di pubblicazione: A stampa
Soggetti: A Architettura > AO Progettazione
G Geografia, Antropologia e Luoghi geografici > GD Estero
Corso di laurea: Corso di laurea specialistica in Architettura
Classe di laurea: NON SPECIFICATO
Aziende collaboratrici: NON SPECIFICATO
URI: http://webthesis.biblio.polito.it/id/eprint/2175
Capitoli:

1 Introduzione al tema di progetto

Amsterdam. Associazioni culturali,industrie creative e persone di talento

Le aziende Tabak

Una posizione unica dietro piazza Dam

2 Lo sviluppo della linea nord-sud e la noord-zuidlijn

Le aziende Tabak come parte dell'evoluzione della città

La necessità di una nuova linea della metropolitana

L'espansione del trasporti pubblico urbano. Nuove mobilità e nuove accessibilità

La realizzazione del percorso 9,5 km. Otto stazioni. L'inaugurazione a marzo 2011

Il centro di Innovazione Ytech come modello per la riqualificazione degli edifici attorno alla linea nord-sud

3 Costruire sull'acqua in territorio olandese

Il territorio olandese. Risultato di un assiduo lavoro di bonifica

Il rapporto con l'acqua. Dai mulini a vento alle turbine elettriche

Costruire su torba nella città di Amsterdam

4 Il quartiere dello nieuwezijde

Il Nieuwe Zijde

La centraal Station

Il Damrak e la Warmoesstraat

La Beurs van Berlage

Il Dam

Il Koninklijk Paleis

Il Nationaal Monument

La Nieuwe Kerk

5 Il clima politico, economico, culturale

Il genio di Amsterdam. L'attività creativa nel cuore

Amsterdam, città d'arte

Industrie creative. Questioni politiche recenti e dibattiti

Amsterdam. Convegno della/sulla classe creativa di Brett Neilson

6 Tabakpanden tra passato, presente e futuro

Lang genoeg Gewagt- aspettato abbastanza

Il passato. 40 anni di speculazione e di abbandono

Il presente. Destinazione attuale e promotori

L'attività culturale del cluster. Qualche suggestione

Il futuro. Gli intenti di un buon piano

7 La proposta progettuale nel dettaglio

L'architettura. La scelta compositiva e la logica distributiva

I dettagli tecnologici e la scelta dei materiali

I materiali di progetto

La tipologia costruttiva e il dimensionamento delle strutture portanti

8 Le fonti

Le fonti bibliografiche

le fonti mediatiche.

Bibliografia:

Abrahamse J. E., Oostelijk Havengebied Amsterdam, Rotterdam, Nai Uitgevers, 2003

Amsterdam, Style city, Contrasto, Roma, 2004

Barbieri U., Casciato M., Panzini R, Po-lano S., Olanda 1870-1940 città, casa, architettura, Elemond Electa Editrice, Milano, 1980

Battilani Elisa, Architettura galleggiante. Un progetto per gli East Dockiands in Amsterdam. Rei. Trisciuoglio Marco, Politecnico di Torino, I Facoltà di Architettura, Corso di Laurea in Architettura, 2010

Bereikbaar Amsterdam, een Amsterdamse bouwsteen voor de verstedeli-jking in het stadsgewest in de periode 2005-2010, Dienst Ruimtelijke Ordering, Amsterdam, 1996

Derwig J., Mattie E., Amsterdam school,

Architectura and Natura, Amsterdam 1991

Dijk B. F. J. van, Kaalberg F. J., 3D-Ge-otechnical Model for thè North/South Metro/ine in Amsterdam, Proceed-ings of thè Conference on Numerica! Methods in Geotechnical Engineering, Udine, 1998

Gaiani A., Amsterdam. Guide di architettura contemporanea 2, Maggiolo Editore, Rimini, 1997

Gaude Monica, Guglielmi Emanuela, Problematiche riguardanti gli effetti del cedimento indotto dallo scavo di gallerie metropolitane su fabbricati in muratura. Il caso studio dell'edificio Industria ad Amsterdam. Rei. Ing. Invernizzi. Stefano, Politecnico di Torino, II Facoltà di Architettura, Corso di Laurea in Architettura, 2005

Calderini E., Olmo C, Alcuni elementi di approfondimento su funzione e senso: architettura, casa, città: Olanda 1870 -1940, Celid, Torino, 1979

Derwig J., Kloos M., Amsterdam an ar-chitectural lesson, Thoth, Amsterdam, 1988

Lucht foto-atlas Zuid-Holland, Amsterdam, Uitgeverij 12 Provincien, 2005

Pistor R., A city in progress. Physical planning in Amsterdam, Dienst Ruimtelijke Ordering, Amsterdam 1994

Sitografia:

http://www.amsterdam.nl

http://www.iamsterdam.com

http://www.noordzuidlijn.amsterdam.nl

http://www.y-techamsterdam.nl

http://www.guidecittaonline.it/amsterdam/quartieri-strade-e-piazze/nieuwe-zijde

http://www.ouramsterdamholidays.com/areas-of-amsterdam/nieuwe-zijde/

http://traveldk.com/amsterdam/nieuwe-zijde

http://www.creativeclass.com

http://job24.ilsole24ore.com/news/Arti-coli/2009/aprile/florida-apre-15042009

http://ec.europa.eu/culture/our-policy-de-velopment/doc/GreenPaper_creative_in-dustries_it.pdf

http://3voor12lokaal.vpro.nl/dossiers/dossier/24506996

http://www.poplab.it/poplab/articles/art_446

http://www.ilmanifesto.it/Quotidiano-archivio/26Novembre-2006/art69

http://www.networkcultures.org/mycreativity

http://rekombinant.org

http://amsterdam-centrum.groenlinks.nl/node/45382

http://www.bestuur.centrum.amsterdam.nl/Bestuursarchief/2007/StadsdeelraadVoorstellen/RAVO20070426GL-PvdATabakpanden.pdf

http://www.amsterdamcentraal.nl/archief/2008/3/6/frisse-wind-door-spuistraat-227

http://www.kattenbak.org/

http://www.mediamatic.net/page/22583/nl

http://www. langgewagt. ni

http://www.ki-osk

http://www.sindela.nl

http://www.robodock.nl

http://www.park.nl

http://www.shadowfestival.nl

http://plufilms.nl

Modifica (riservato agli operatori) Modifica (riservato agli operatori)