polito.it
Politecnico di Torino (logo)

Centro urbano di mobilità sostenibile a Barcellona

Sernia, Annalisa

Centro urbano di mobilità sostenibile a Barcellona.

Rel. Mauricio Cardenas Laverde. Politecnico di Torino, Corso di laurea specialistica in Architettura, 2010

Abstract:

La scelta di affrontare una tesi legata ad argomenti riguardanti lo studio e lo sviluppo di energie alternative è stata influenzata da diversi fattori.

Curiosità ed interesse sono sempre stati vivi in me, sia perché riguarda un argomento attuale che siamo costretti ad affrontare tutti i giorni nelle sue varie sfumature, sia perché questo tipo di energie rappresentano il futuro. Ho cercato un concorso che rispecchiasse al meglio le idee che avevo in mente, riuscendo a trovare un concorso di idee a partecipazione libera che richiedeva come obiettivo la progettazione di un centro di ricerca per energie alternative, un concessionario per auto elettriche e una stazione di rifornimento di energia elettrica. Il sito si colloca all'interno del cosiddetto PIANO CERDA', progetto che fu approvato nel 1859.

Il sito ha una forma triangolare ad angoli smussati e attualmente si trovano : un cessionario di auto e una stazione di servizio. Obbiettivo del concorso era quello di creare le architetture descritte all'inizio al posto di quello che attualmente occupa il sito. La continua crescita del numero di auto nel

mondo sta portando problemi molto seri, specialmente nelle grandi città dove la densità degli abitanti è molto alta.

In queste città il costante traffico nelle strade e l'aumento dell'inquinamento causato dalla circolazione delle auto, ha portato i governi a prendere provvedimenti.

Dopo un'attenta analisi del sito, partendo da uno studio dei fattori climatici, dall'intorno del sito, passando ad uno studio approfondito dell'intorno di sostenibilità, delle certificazioni energetiche europee, in particolare della certificazione LEED, che è stata presa come una sorta di linea guida per la conduzione di questo lavoro.

Si è passati poi ad una fase di concept che è servita ad individuare quale fosse una proposta appropriata e originale per l'area. L'idea iniziale, dopo un accurato studio delle ombre, è stata quella di creare la concessionaria e la stazione di rifornimento di energia elettrica dell'altezza di 6 m e un piccolo centro educativo per la diffusione della conoscenza delle energie alternative anche ai più piccoli. Sopra di questi si estende un tetto giardino usufruibile solo dagli utenti dell'edificio e il centro di ricerca alto sufficientemente da poter ricevere la maggior luce necessaria. Dopo aver stabilito il concept e il programma, si è passati ad uno studio più approfondito del centro cercando di renderlo il più sostenibile possibile.

Uno studio più attento dell'involucro, sia opaco, sia trasparente, l'adozione di appropriate schermature solari, l'inserimento di pannelli solari, fotovoltaici e pompe di calore geotermiche, lo studio della ventilazione, sia naturale che controllata, il recupero appropriato dell'acqua piovana.

Tutto questo è stato realizzato con l'utilizzo di calcoli manuali e software specifici.

Relatori: Mauricio Cardenas Laverde
Tipo di pubblicazione: A stampa
Soggetti: A Architettura > AD Bioarchitettura
A Architettura > AO Progettazione
Corso di laurea: Corso di laurea specialistica in Architettura
Classe di laurea: NON SPECIFICATO
Aziende collaboratrici: NON SPECIFICATO
URI: http://webthesis.biblio.polito.it/id/eprint/2074
Capitoli:

l Introduzione

2 Concorso di idee

2.1 Metodo di progetto

3 Inquadramento del sito

4 150 anni del piano Cerdà

4.1 Cose l'anno di Cerdà

4.2 Ildefons Cerdà

4.3 150 fa a Barcellona

5 II clima a Barcellona

6 Cambiamenti climatici

6.1 La tendenza al riscaldamento globale

6.2 Conseguenze del cambiamento climatico

6.3 Effetto serra naturale

6.4 Effetto serra antropogenico

6.5 Le emissioni di gas serra

6.6 Ciclo dell'acqua nell'atmosfera

6.7 Livello del mare

6.8 Gli effetti dei cambiamenti climatici

6.8.1 sui sistemi naturali

6.8.2 sull'agricoltura

6.8.3 sulla salute umana

6.8.4 sulla risorsa acqua

6.8.5 sulle zone costiere

7 Sostenibilità

7.1 Cos'è la sostenibilità?

7.2 Le tappe della sostenibilità

8 Certificazione LEED

8.1 Cose la Certificazione LEED

8.2 Caratteristiche di LEED

8.3 Attribuzione del punteggio dei crediti LEED

8.4 Inquadramento e processo

8.5 Requisiti minimi di programma

8.6 Quando usare il sistema LEED

9 Auto elettriche

9.1 Perché l'auto elettrica?

9.2 Un terzo dei veicoli nel 2020 saranno elettrici

9.3 Vantaggi

10 Piante, sezioni, prospetti, render

11 Sostenibilità del sito

11.1 SS Credito 1 : Selezione del sito

11.2 SS Credito 2 : Densità del sito e vicinanza dei servizi

11.3 SS Credito 3 : Recupero e riqualificazione dei siti contaminati

11.4 SS Credito 4.1 : Trasporti alternativi : accesso a trasporti pubblici

11.5 SS Credito 4.2 : Trasporti alternativi : porta biciclette e spogliatoi

11.6 SS Credito 4.3 : Trasporti alternativi : veicoli a bassa emissione e a

carburante alternativo

11.7 SS Credito 4.4 : Trasporti alternativi : capacità dell'area di parcheggio

11.8 SS Credito 5.1 : Sviluppo del sito : proteggere e ripristinare l'habitat

11.9 SS Credito 5.2 : Sviluppo del sito : massimizzatone degli spazi aperti

11.10 SS Credito 6.1 : Acque meteoriche : controllo della quantità

11.11 SS Credito 6.2 : Acque meteoriche : controllo della qualità

11.12 SS Credito 7.1 : Effetto isola di calore : superfici esterne

11.13 SS Credito 7.2 : Effetto isola di calore : coperture

11.14 SS Credito 8 : Riduzione dell'inquinamento luminoso

12 Gestione delle acque

12.1 GA Prerequisito 1 : Riduzione dell'uso dell'acqua

12.2_GA Credito 1 : Gestione efficiente delle acque a scopo irriguo

12.3_GA Credito 2 : Tecnologie innovative per le acque reflue

12.4_GA Credito 3 : Riduzione dell'uso dell'acqua

13 Energia e atmosfera

13.1 EA Prerequisito 1 : Commissioning di base dei sistemi energetici

dell'edificio

13.2 EA Prerequisito 2 : Prestazioni energetiche minime

13.3 EA Prerequisito 3 : Gestione di base dei fluidi refrigeranti

13.5 EA Credito 1 : Ottimizzazioni delle fonti energetiche

13.6 EA Credito 2 : Produzione in sito di energie rinnovabili

13.7 EA Credito 3 : Commissioning avanzato dei sistemi energetici

13.8 EA Credito 4 : Gestione avanzata dei fluidi refrigeranti

13.9 EA Credito 5 : Misure e collaudi 13.10 EA Credito 6 : Energia verde

14 Materiali e risorse

14.1 MA Prerequisito 1 : Raccolta e stoccaggio dei materiali riciclabili

14.2 MA Prerequisito 2 : Riutilizzo degli edifici. Mantenimento del 50% degli elementi non strutturali interni.

14.3 MA Credito 2 : Gestione dei rifiuti da costruzione

14.4 MA Credito 3 : Riutilizzo dei materiali

14.5 MA Credito 4 : Contenuto di riciclato

14.6 MA Credito 5 : Materiali estratti, lavorati e prodotti a distanza

limitata (materiali regionali)

14.7 MA Credito 6 : Materiali rapidamente rinnovabili

14.8 MA Credito 7 : legno certificato

15 Qualità ambientale interna

15.1 QI Prerequisito 1 : Prestazioni minime per la qualità dell'aria

15.2 QI Prerequisito 2 : Controllo ambientale del fumo di tabacco

15.3 QI Credito 1 : Monitoraggio della portata dell'aria di rinnovo

15.4 QI Credito 2 : Incremento della ventilazione

15.5 QI Credito 3.1 : Piano di gestione IAQ : fase costruttiva

15.6 QP Credito 3.2 : Piano di gestione IAQ : prima dell'occupazione

15.7 QI Credito 4.1 : Materiali basso emissivi: adesivi, primer, sigillanti, materiali cementizi e finiture per legno

15.8 QI Credito 4.2 : Materiali basso emissivi : pitture

15.9 QI Credito 4.3 : Materiali basso emissivi : pavimentazione

15.10 QI Credito 4.4 : Materiali basso emissivi : prodotti in legno

composito e fibre vegetali

15.11 QI Credito 5 :Controllo fonti chimiche e inquinanti indoor

15.12 QI Credito,6.1 :

illuminazione,

15.13 QI Credito,6.2:

comfort termico,

15.14 QI Credito,7.1 :

15.15 QI Credito,7.2:

15.16 QI Credito,8.1: per il 75% degli spazi

15.17 QI Credito,8.2: per il 90% degli spazi

Bibliografia,

Allegati,

Controllo e gestione degli impianti : Controllo e gestione degli impianti :

Comfort termico : progettazione

Comfort termico : verifica

Luce naturale e visione : luce naturale

Luce naturale e visione : visione esterna

Bibliografia:

L'energia del sole e dell'aria, di Luca Siragusa, CLEUP editrice, Edizione 2009

Architettura bioclimatica, di Alessandro Rogora, Edizioni SISTEMI EDITORIALI ESSELIBRI

Architettura sostenibile 29 esempi europei di urbanistica, qualità ambientale, sviluppo sostenibile di Dominique Gauzin-Mùller, edizioni ambiente

Architettura e sostenibilità. La casa passiva. Costruzione e struttura, Carotti Attilio, Cleup editrice, 2004

Sitografia:

www.archmedium.com

www.gbcitalia.org

www.salrandazzo.it/autoelettrica/teoria.htm

www.desainer.it/tag/led-per-esterni

www.desainer.it/tag/led-per-esterni http://mondoelettrico.blogspot.com/2010/05/colonnine-di-ricarica-sistemi-di.html

www.risanamentoenergetico.com

Modifica (riservato agli operatori) Modifica (riservato agli operatori)