polito.it
Politecnico di Torino (logo)

Valperga: il tessuto urbano storico e le relazioni con i sistemi fortificati e territoriali

Piersanti, Cristina

Valperga: il tessuto urbano storico e le relazioni con i sistemi fortificati e territoriali.

Rel. Laura Antonietta Guardamagna, Carlo Mario Tosco, Maria Chiara Guerra. Politecnico di Torino, Corso di laurea specialistica in Architettura (Restauro E Valorizzazione), 2011

Abstract:

Questo studio vuole essere un contributo per l'individuazione e la valorizzazione del patrimonio storico, architettonico e paesaggistico presente nella città di Valperga Canavese e nel suo circondario. Le analisi effettuate, sulla cartografia storica e sui documenti d'archivio, si sono rivolte all'identificazione delle trasformazioni del tessuto urbano. Questa tematica è stata approfondita in modo particolare attraverso uno studio comparato tra il particellare rappresentato nei due catasti francesi reperiti e la cartografìa attuale. Inoltre, siccome il materiale consultato, in particolare alcune mappe seicentesche, conteneva informazioni importanti sulla localizzazione e la presenza di mura difensive che circondavano l'abitato e il castello, si è cercato di ricostruire questo tracciato su una carta attuale anche attraverso la ricerca di tracce dirette ancora presenti oggi.

Nel corso dello sviluppo delle tematiche appena illustrate sono emersi, inoltre, una serie di interrogativi e di approfondimenti che sono stati brevemente introdotti e che, spero, possano costituire un punto di partenza utile per eventuali studi successivi. È il caso, ad esempio, della collocazione di Valperga all'interno di una fitta rete di percorsi sacrali, tutti collegati al Sacro Monte di Belmonte e allo studio di una particolare tipologia di ingresso alle abitazioni caratterizzata dalla presenza di un arco in pietra, particolarmente ricorrente all'interno del centro storico. Ciò che ha suscitato l'interesse di un maggiore approfondimento di quest'ultima tematica, è stata l'ingente quantità di casistiche, pressoché identiche, ritrovate disseminate lungo le principali vie di comunicazione nel centro storico.

L'indagine delle cause, principalmente geomorfologiche che hanno influenzato la determinazione della caratteristica forma anulare dell'abitato attorno alla collina dove, ancora oggi, sorge il castello, è stato un altro tema di grande interesse. A questo scopo è stata svolta l'indagine paesaggistica effettuata sul territorio circostante la città di Valperga. Essa è stata integrata, inoltre, da uno studio sulle tipologie di colture presenti nell'ottocento, grazie al ritrovamento del catasto francese per masse di coltura e al relativo confronto con la situazione attuale.

Ulteriori approfondimenti hanno riguardato la raccolta di materiale iconografico come disegni, pitture, fotografìe d'epoca, cartoline e disegni di progetto trovati all'interno dell'archivio storico del comune di Valperga.

Relators: Laura Antonietta Guardamagna, Carlo Mario Tosco, Maria Chiara Guerra
Publication type: Printed
Subjects: G Geografia, Antropologia e Luoghi geografici > GG Piemonte
ST Storia > STN Storia
Corso di laurea: Corso di laurea specialistica in Architettura (Restauro E Valorizzazione)
Classe di laurea: UNSPECIFIED
Aziende collaboratrici: UNSPECIFIED
URI: http://webthesis.biblio.polito.it/id/eprint/2043
Chapters:

1.INTRODUZIONE

2.INQUADRAMENTO TERRITORIALE

3.ANALISI PAESAGGISTICA

3.1.II territorio del Basso Canavese

3.1.1.Individuazione delle emergenze fisico-naturalistiche del territorio canavesano

3.1.2.Individuazione delle emergenze storiche e fattori strutturanti e caratterizzanti il territorio canavesano

3.2.II mosaico ambientale: la ricostruzione del paesaggio agrario

3.3.II confronto con il paesaggio attuale

3.4.Analisi delle linee matrici

4.CRONOLOGIA DELLA CITTÀ DI VALPERGA

4.1.Premessa

4.2.Tabella cronologica degli avvenimenti storici principali

4.3.Notizie genealogiche sui conti Valperga

5.ANALISI DEL PATRIMONIO STORICO-ARCHITETTONICO

5.1.Notizie bibliografiche

5.2.Gli strumenti attuali per l'individuazione e la tutela dei beni

5.3.Inquadramento fotografico delle emergenze architettoniche

5.3.1.II castello signorile e il ricetto

5.3.2.Edifici pubblici e privati

5.3.3.Edifici religiosi

5.3.4.I percorsi devozionali: una rete di collegamento da Belmonte attraverso il Canavese

5.4.Approfondimento: brevi argomentazioni sul caso studio dei numerosi archi in pietra presenti nel centro storico

5.5.Altre emergenze

6.ANALISI DELLA CARTOGRAFIA STORICA

6.1.Le mappe

6.2.L'interpretazione della cartografia storica: individuazione di tracce dirette delle mura difensive

6.3.I catasti

6.3.1.Analisi del tessuto edilizio rappresentato nei catasti francesi

6.3.2.Tabella di analisi integrativa alle tavole n. 1 e n.2

6.4.Altre mappe

7.DOCUMENTI D'ARCHIVIO

8.REGESTO ICONOGRAFICO

8.1.Clemente Rovere

8.2.Alfredo D'Andrade

8.3.Carlin Bergoglio

8.4.Fotografìe d'epoca

8.5.Cartoline

8.6.Schede iconografia storica

9.CONCLUSIONI

10.BIBLIOGRAFIA

10.1.Testi

10.2.Tesi di laurea

10.3.Siti Internet Consultati

11.REGESTO DELLA DOCUMENTAZIONE D'ARCHIVIO

Bibliography:

•1906 Ferdinando GABOTTO, Le carte dell Archivio Arcivescovile di Torino fino al 1310, Società storica subalpina, Pinerolo 1906

•1911 Guide Illustrate REYNAUDI, Il Canavese: guida illustrata, Ferrovia centrale e tramvie del Canavese, Torino 1911

•1918 Giuseppe FROLA, Corpus Statorum Canavisii, Scuola Tipografica Salesiana, Torino 1918

•1940 Francesco GOSSO, Vita economica delle abbazie piemontesi (sec. X-XIV), apud aedes Universitatis Gregorianae, Roma 1940

•1945 Giuseppe Cesare POLA FALLETTI, La castellata di Rivara e il canavese, Miglietta Milano e e, Casale Monferrato 1945, vol.l e 2

•1964 Celeste Ferdinando SCAVINI, Torri e castelli canavesani, Pedrini, Torino 1964

•1968 Gian Savino PENE VIDARI, Statuti del comune di Ivrea, Deputazione subalpina di storia patria, Torino 1968

•1970 Ilo VIGNONO, Giuseppe RAVERA, Il "Liber Decimarum" della diocesi di Ivrea, (1368-1370), Ediz. di Storia e letteratura, Roma 1970

•1972 Antonio MANNO, II patriziato subalpino : notizie di fatto, storiche, genealogiche, feudali ed araldiche desunte da documenti, Forni, Bologna 1972

•1972 Goffredo CASALIS, Storie del Piemonte, Forni, Bologna, 1972, pag.686-693

•1974 Antonino BERTOLOTTI, Passeggiate nel Canavese, Tipografia F.L. Curbis, Ivrea 1974, tomo VII

•1975 Flavio CONTI, Castelli del Piemonte, Gorlich, Milano 1975

•1976 Augusto CAVALLARI MURAT, Tra Serra d'Ivrea, Orco e Po, Istituto Bancario S. Paolo di Torino, Torino 1976

•1977 Lorenzo FALETTO, Giuseppe RAVERA, Ivrea e Canavese nelle antiche stampe, Priuli e Verlucca editori, Ivrea 1977

•1978 Micaela VIGLINO DA VICO, Incetti : difese collettive per gli uomini del contado nel Piemonte medioevale, Edialbra, Torino 1978

•1978 Guido FORNERIS, Romanico in terre dArduino (Diocesi di Ivrea), Broglia, Ivrea 1978

•1977 Giuseppe GULLINO, Irma NASO, Francesco PANERÒ, Da Ivrea tutto intorno, Milva, Torino 1977

•1979 Mario BERTOTTI, Documenti di storia Canavesana, a cura della Società Accademica di storia ed Arte Canavesana, F.lli Enrico editori, Ivrea 1979

•1979 Micaela VIGLINO DA VICO, I ricetti del Piemonte, Regione Piemonte, Torino 1979

•1979 Giampietro CASIRAGHI, La Diocesi di Torino nel Medioevo, Deputazione subalpina di storia patria, Torino 1979

•1980 REGIONE PIEMONTE, PROVINCIA DI TORINO, CITTÀ DI TORINO, Cultura figurativa e architettonica negli Stati del Re di Sardegna 1773-1861, Torino maggio-luglio 1980, pag. 1190-1221

•1981 Micaela VIGLINO DA VICO, Visita ad alcuni ricetti piemontesi: note per una lettura, s.l, s.n. 1981

•1983 Gloria ROVANO, Insediamenti abbandonati in Canavese tra Xe XIII secolo, relatore C. Comba, Università degli studi di Torino, Torino 1980, parzialmente pubblicato in «BSBS», 81, 1983

•1984 Aldo A. SETTIA, Proteggere e dominare: fortificazioni e popolazioni nell'Italia medievale, Liguori, Napoli 1984

•1987 Isabella RICCI MASSABÒ, Marco CARASSI, I catasti napoleonici in Piemonte, in Villes et territoire pendant la période napoléonienne (France et Italie) : actes du colloque ... , Ècole francaise de Rome, Roma 1987, p. 99-120

•1988 Micaela VIGLINO DA VICO, Testimonianze materiali dell'architettura nelle valli alpine dell'Orco e del Soana, in «Bollettino della Società piemontese di archeologia e belle arti», n.s., Torino 1988, n.42, p. 103-118

•1988 Francesco PANERÒ, Comuni e borghi franchi nel Piemonte Medievale, CLUEB, Bologna 1988

1988 Flavio RAVIOLA, Iproblemi della centuriazione, in Giovannella CRESCI

MARRONE, Enrico CULASSO GASTALDI, Per pagos vicosque: Torino romana tra Orco e Stura, Ed. Programma , Padova 1988, pag. 169 - 183

•1991 Aldo A. SETTIA, Chiese, strade, fortezze nell'Italia Medievale, Herder, Roma 1991

•1992 Giorgio Ermanno ANSELMI, La chiesa di San Giorgio in Valperga, Edizioni CORSAC, Cuorgnè 1992

•1993 Giandomenico SERRA, Scritti sul Canavese, CORSAC, Cuorgnè 1993

•1993 Giovanni AGUZZI (et al.), Il Piemonte paese per paese, Bonechi, Firenze 1993

•1997 Teodoro BOGGIO, Note storiche sulla comunità di Valperga, Litografia Bolognino, Ivrea 1997

•1999 Aldo A. SETTIA, Castelli e villaggi nell ' Italia padana : popolamento, potere e sicurezza fra IX e XIII secolo, Viella, Roma 1999

•2004 Francesco PANERÒ, Villenove medievali nell'Italia nord - occidentale, Valerio, Torino 2004

•2004 Maria Sandra POLETTO, Cartografia Storica, contributi per lo studio del territorio piemontese, Editrice artistica piemontese, Savigliano 2004

•2006 Francesco PANERÒ, Il popolamento alpino in Piemonte: le radici medievali dell'insediamento moderno, s.n., Torino 2006

•2007 Micaela VIGLINO DA VICO (a cura di) et al., Atlante castellano : strutture fortificate della provincia di Torino, Celid, Torino 2007

•2008 Enrico LUSSO, Castelli e borghi nel Piemonte basso medievale, Edizioni dell'Orso, Alessandria 2008

•2009 Carlo TOSCO, II paesaggio storico: le fonti e i metodi di ricerca tra Medioevo ed età moderna, Laterza, Roma 2009

Tesi di laurea:

•1997 Giorgio SMERIGLIO, Santuari nell'Alto Canavese, Torino 1997, rei. Giulio Capriolo

•2002 Daniela BERIA, Patrizia POSSETTI, I campanili dell'architetto Lodovico Bo a San Maurizio Canavese e Valperga, Torino 2002, rel. Maurizio Momo

•2005 Elena T.C. MARCHIS, La chiesa di San Giorgio in Valperga, Torino 2005, rel. Paolo Scarzella

•2005 Elisa VERONESE, Canavese medievale e moderno : il caso di Oglianico una continuità rurale da feudo a comune, Torino 2005, rel. Claudia Bonardi

•2005 Marinella TROSSELLO, Un museo a cielo aperto : analisi di un centro canavesano, Torino 2005, rel. Silvia Gron

•2006 Francesca MANCUSO, Veronica PASSARELLA, Analisi della città storica di Rivarolo Canavese : linee guida per la conservazione, Torino 2006, rei. Carla Bartolozzi

•2006 Francesca LA ROSA, Studio del paesaggio del nord- Italia: le testimonianze scritte e iconografiche dei viaggiatori anglosassoni nel XVIII e nel XIX secolo, Torino 2006, rel. Laura A. Guardamagna

•2010 Elena CERUTTI, Il castello di Valperga: analisi delle trasformazioni architettoniche dal XVI alXIXsecolo, Torino 2010, rel. Cristina Cuneo

Sitografia:

www.archiviodistatotorino.it

www.comune.valperga.to.it

www.comuni-italiani.it/

italia.indettaglio.it/ita/piemonte/valperga.html

www.paesionline.it

www.ilportaledelturismo.com

www.amicisangiorgiovalperga.it

www.comunitamontanaltocanavese.com

www. lagazzettaweb. it/ben vcan

www.corsac.org/azario

www.ambrosiana.it

www.bibliotecabaratta.it

www.regione.piemonte.it/cultura/cms/..,/librinlinea.html

radexext.provincia.torino.it

http://www.biblio.polito.it

www.regione.piemonte.it/opac

www.cesmaonline.org/MuseoArcheologicodelCanavese

www.parks.it/parchi.canavese

www.internetculturale.it

www.teknemedia.net/pagine-gialle/artisti/francesco gonin

cgi.ebay.it/PISA-france-militaire-inizi-'80Q www.comune.nole.to.it/immagini/cartcanavese books.google.it/France militaire www.salato.it/vecchiosito/canavese www.provincia.torino.it www.regione.piemonte.it www.istitutogeograficodeagostini.it www.gamtorino.it www.eprints.unifi.it

Modify record (reserved for operators) Modify record (reserved for operators)