polito.it
Politecnico di Torino (logo)

Ampliamento e qualificazione energetica di un rifugio alpino in alta quota: rifugio "Città di Vigevano"

Canna, Elena

Ampliamento e qualificazione energetica di un rifugio alpino in alta quota: rifugio "Città di Vigevano".

Rel. Paolo Mellano, Enrico Fabrizio. Politecnico di Torino, Corso di laurea specialistica in Architettura, 2011

Abstract:

L'uso razionale dell'energia, il rispetto dell'ambiente tramite l'adozione di fonti energetiche rinnovabili e la riduzione delle emissioni inquinanti sono tematiche attualmente molto affrontate e approfondite. In edilizia, la collocazione in un contesto ambientale di pregio favorisce, da parte di progettisti e committenti, il manifestarsi di un atteggiamento ancor più rispettoso e attento. Il presente lavoro di tesi è finalizzato allo sviluppo di alcune riflessioni sulle tematiche costruttive ed energetiche che riguardano quella parte di edilizia montana caratterizzata da una condizione di isolamento ed elevata altitudine. In questa condizione la gestione costruttiva ed energetica assume ancor più importanza a causa della necessità di svolgere la propria funzione in autonomia dalle reti di distribuzione di materiale ed energia e dalle principali vie di trasporto.

Metodologia del progetto:

Il primo passo nella definizione del progetto è l'individuazione dei requisiti necessari che esso deve avere. Per arrivare alla loro determinazione, fondamentale è un'adeguata analisi del sito che consiste nell'esaminazione dei fattori fisici ambientali e del contesto costruito. Un altro aspetto che concorre a tale risultato è sicuramente l'analisi dell'utenza, nello specifico attività ed esigenze.

Tutto questo ci permette di definire i requisiti del nostro progetto: salvaguardia dell'ambiente uso razionale delle risorse benessere, igiene e salute.

Una corretta analisi iniziale ci consentirà di identificare al meglio le strategie da utilizzare.

Relatori: Paolo Mellano, Enrico Fabrizio
Tipo di pubblicazione: A stampa
Soggetti: G Geografia, Antropologia e Luoghi geografici > GG Piemonte
S Scienze e Scienze Applicate > SH Fisica tecnica
Corso di laurea: Corso di laurea specialistica in Architettura
Classe di laurea: NON SPECIFICATO
Aziende collaboratrici: NON SPECIFICATO
URI: http://webthesis.biblio.polito.it/id/eprint/2037
Capitoli:

INTRODUZIONE

Obiettivi

Metodologia del progetto

INQUADRAMENTO GEOGRAFICO/TERRITORIALE

INQUADRAMENTO STORICO

Alagna e le sue origini

Chi sono i Walser?

INQUADRAMENTO TEMATICO

Le strutture ricettive alpine in Valsesia

LA NASCITA DEI RIFUGI ALPINI

XXI SECOLO: VERSO UN'IMMAGINE SOSTENIBILE DEI RIFUGI ALPINI

IL CASO STUDIO

Il rifugio oggi

Assetto geologico generale

Assetto geomorfologico

Stato di fatto

Il progetto

RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA

Analisi del sito

Studio dell'ombreggiamento stagionale

Valutazione del potenziale solare della zona

Le scelte progettuali

La tecnologia fotovoltaica

Rendimento dei due sistemi fotovoltaici abbinati

Fabbisogno elettrico dell'utenza

Analisi del comportamento termico

Fabbisogno termico dell'utenza

Il solare termico

Pre-dimensionamento impianto per acqua calda sanitaria

CONCLUSIONI

BIBLIOGRAFIA

ALLEGATI

Bibliografia:

TESTI E RIVISTE

•W.A.B COOLIDGE, 1997, Ospizi e antiche locande alpine, Fondazione Arch. Enrico Monti

•SERGIO DE GOBBI, 1927, Alagna Valsesia. Alberghi Guglielmina, Varallo

•D. LUIGI RAVELLI, 1974, Valsesia e Monte Rosa. Guida alpinistica - artistica - storica, edizioni P. Corradini, Borgosesia

•AA.VV, 1979, Guida degli itinerari escursionistici della Valsesia. Voi I. Comuni di Alagna Valsesia e Riva Valdobbia, Varallo, CAI Varallo

•CAI, 1964, / cento anni del Club Alpino italiano, edizione CAI

•GIULIANO VENTURELLI, maggio 2010, Strategia solare, in «Arketipo», n. 43

•GRAZIANO SALVALAI, 2010, Rifugio alpino Monte Rosa, in Supplemento di «Arketipo», n. 9

•Tecniche nuove, dicembre 2010, Impianti solari, n.8

•FEDERICA CORRADO e VALENTINA PORCELL, 2010, Alpi e ricerca. Proposte e progetti per i tenitori alpini, Dislivelli, Franco Angeli

•BARBARA DRUSI, 2005, La dimora alpina. Costruzioni rurali nel paesaggio agro­forestale, Torino, Celid

•AGOSTINO FERRARI, 1905,1 rifugi del Club Alpino Italiano, CAI, Torino

•SILVIA TENDERINI, 2002, La Montagna per Tutti. Ospitalità sulle Alpi nel Novecento, CDA&Vivalda Editori, Torino

•M. BRODO, A. DAVERIO, C. DEBIAGI, E. RAGOZZA, E. STAINER, P.P.VIAZZO, 1983, Alagna Valsesia una comunità walser, Valsesia editrice

•DEI CAS GIUSEPPE, 2009, Rifugi alpini sostenibili. Esperienze di progettazione e gestione ambientale sull'arco alpino, tesi di laurea presso Politecnico di Torino, I Facoltà di Architettura, relatore Prof. Guido Callegari, correlatore Riccardo Beltramo

•VALERIA BRANCIFORTI, 2009, Strutture ricettive accessibili e sostenibili: proposta per la colonia Viberti in Valle Susa, tesi di laurea presso Politecnico di Torino, I Facoltà di Architettura, relatore Prof. Piergiorgio Tosoni, correlatore Ach. Enrico Fabrizio

Sitografia:

http://www.cai.it/

http://www.caivarallo.it/

http://www.alagna.it/

http://www.comune.alagnavalsesia.vc.it/

http://www.rifugimonterosa.it

http://www.parcoaltavalsesia.it/

http://www.fondazionecourmayeur.it

http://www.neuemonterosahuette.ch/

http://www.nouveaurefugedugouter.fr/

http://www.dataholz.at/it/index.html

http://www.agenziacasaclima.it/index.php?id=3&L=i

http://re.jrc.ec.europa.eu/pvgis/

http://www.rheinzink.it/

http://www.uni-solar.com/

Modifica (riservato agli operatori) Modifica (riservato agli operatori)