polito.it
Politecnico di Torino (logo)

MINIERA DELLA CULTURA Recupero e valorizzazione degli edifici del comprensorio minerario situato ad Ollomont (AO). = MINE OF CULTURE Recovery and enhancement of the buildings of the mining district located in Ollomont (AO).

Andrea Caccherano, Luca Cina, Daniel Diemoz

MINIERA DELLA CULTURA Recupero e valorizzazione degli edifici del comprensorio minerario situato ad Ollomont (AO). = MINE OF CULTURE Recovery and enhancement of the buildings of the mining district located in Ollomont (AO).

Rel. Roberto Dini, Daniela Bosia. Politecnico di Torino, Corso di laurea magistrale in Architettura Per Il Progetto Sostenibile, 2021

[img]
Preview
PDF (Tesi_di_laurea) - Tesi
Licenza: Creative Commons Attribution Non-commercial No Derivatives.

Download (137MB) | Preview
Abstract:

Questo progetto di tesi si può collocare all’interno di un contesto di studio, analisi ed elaborazione di programmi per il recupero di territori marginali, quei luoghi che, distanti dalle realtà urbane, possiedono delle importanti risorse e che costituiscono ottime opportunità di sviluppo locale. Nello specifico il tema di studio è il recupero del complesso minerario di Rey (Ollomont, AO), luogo abbandonato dagli anni Cinquanta del Novecento, con l’obiettivo di trasformalo in un centro culturale alpino. Oggigiorno può costituire un punto di riscatto per un territorio che necessita di valorizzazione durante tutto il corso dell’anno. Il lavoro presentato, dunque, non costituisce solamente un mero esercizio progettuale, infatti si pone l’obiettivo di definire un processo di rigenerazione che in qualche modo possa rappresentare un modello per uno sviluppo regionale/ locale di aree con le medesime caratteristiche. Questa trasformazione dovrà basarsi su esigenze concrete scaturite da un complesso processo composto da differenti fasi. In un primo momento sono stati affrontati studi aventi l’obiettivo di analizzare situazioni simili alla realtà valdostana, ovvero aree marginali dove fossero già in atto processi di valorizzazione di spazi in stato di abbandono. Successivamente abbiamo svolto degli studi sulla la storia della miniera, la sua evoluzione nel tempo e i suoi lasciti, ovvero componenti che rappresentano risorse fondamentali per lo sviluppo di un’identità territoriale. La terza parte riguarda un’analisi prettamente legata al territorio, è una parte di fondamentale importanza per analizzare la cornice della nostra area. Rilievo è la parola chiave che può definire meglio la quarta fase, abbiamo svolto un rilievo minuzioso di ogni singolo elemento. Siamo partiti da una macro-scala, quindi il rilievo del terreno grazie all’ausilio di un drone, fino alla micro-scala, ovvero i singoli serramenti. Tutto questo sforzo è stato fatto con la finalità di avere un progetto facilmente lavorabile in ambiente BIM. L’ultima fase, ovvero quella dedicata al progetto, è stata sicuramente la più stimolante. Le analisi svolte in precedenza sono state una base fondamentale per definire le geometrie, analizzare le future funzioni e renderci conto del carattere strategico dell’area.

Relators: Roberto Dini, Daniela Bosia
Academic year: 2021/22
Publication type: Electronic
Number of Pages: 325
Subjects:
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in Architettura Per Il Progetto Sostenibile
Classe di laurea: New organization > Master science > LM-04 - ARCHITECTURE AND ARCHITECTURAL ENGINEERING
Aziende collaboratrici: UNSPECIFIED
URI: http://webthesis.biblio.polito.it/id/eprint/19797
Modify record (reserved for operators) Modify record (reserved for operators)