polito.it
Politecnico di Torino (logo)

Abitando l’Oblio: Riqualificazione della Stazione Ferroviaria Porta Milano in Borgo Dora, Torino = Inhabiting the Oblivion: Redevelopment of the Porta Milano Railway Station in Borgo Dora, Turin

Anginelly Stteffi Mudarra Cisnero

Abitando l’Oblio: Riqualificazione della Stazione Ferroviaria Porta Milano in Borgo Dora, Torino = Inhabiting the Oblivion: Redevelopment of the Porta Milano Railway Station in Borgo Dora, Turin.

Rel. Silvia Gron. Politecnico di Torino, Corso di laurea magistrale in Architettura Per Il Restauro E Valorizzazione Del Patrimonio, 2021

[img]
Preview
PDF (Tesi_di_laurea) - Tesi
Licenza: Creative Commons Attribution Non-commercial No Derivatives.

Download (128MB) | Preview
[img] Archive (ZIP) (Documenti_allegati) - Other
Licenza: Creative Commons Attribution Non-commercial No Derivatives.

Download (98MB)
Abstract:

??Al progettare una riqualificazione diviene importante valutare diversi aspetti morfologici attraverso del rilievo dello stato di fatto e in diverse scale, scala territoriale ed architettonico, supportati per l’area del piano regolatore e zonizzazione acustica del sito, ed anche aspetti intangibili in cui viene parte la evoluzione storica della città. In questa ricerca, presenta di una risposta/soluzione alla problematica esistente attuale nella stazione ferroviaria Porta Milano che è ormai in disuso da anni, con la intensione di riportare questo spazio ai cittadini del Borgo Dora. Lo studio della geometria, l’analisi di SWOT e la valutazione di riferimento per lo sviluppo di un progetto di carattere pubblico che fa produrre altri tipi di situazione (di carattere sociale) mai visto prima alla stazione del Borgo Dora e che allo stesso tempo sia parte della attività giornaliera degli abitanti, a questo punto il progetto è diviso tra due scale per la progettazione degli interventi. Scala Territoriale che ragiona di tipo funzionale, in cui, gli altri edifici di rilevanza per la città di Torino fanno parte di un sistema integrando alla stazione ferroviaria a interagire tra loro, per qui si è scelto il tema de riqualificare gli spazi con un’enfasi pubblico e culturale. Ed una scala Architettonica che con altri strumenti (la geometria) si presenta una soluzione al livello pedonale e di come affrontare il tema della percorribilità continua in uno spazio ormai costruito e con delle caratteristiche rigide e stilo industriale che presenta la stazione ferroviaria. Un altro punto da trattare è la ottimizzazione e di come ripensare i nuovi spazi in modo di sfruttargli di un modo differente, attraverso dei diversi strumenti, principalmente dei gradoni e di come svilupparli.

Relators: Silvia Gron
Academic year: 2020/21
Publication type: Electronic
Number of Pages: 92
Subjects:
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in Architettura Per Il Restauro E Valorizzazione Del Patrimonio
Classe di laurea: New organization > Master science > LM-04 - ARCHITECTURE AND ARCHITECTURAL ENGINEERING
Aziende collaboratrici: UNSPECIFIED
URI: http://webthesis.biblio.polito.it/id/eprint/19640
Modify record (reserved for operators) Modify record (reserved for operators)