polito.it
Politecnico di Torino (logo)

Street vending in Seoul : ripensare lo spazio pubblico attraverso il commercio informale.

Guarene, Mirko and Nano, Serena

Street vending in Seoul : ripensare lo spazio pubblico attraverso il commercio informale.

Rel. Michele Bonino, Liliana Bazzanella, Marco Bruno. Politecnico di Torino, Corso di laurea specialistica in Architettura (Costruzione), 2010

Abstract:

Il seguente lavoro di ricerca è suddiviso in tre parti che rappresentano un percorso di approfondimento progressivo.

Queste parti costituiscono tre fasi cronologicamente, oltre che concettualmente, successive: il viaggio virtuale, il viaggio reale e la tesi di ricerca.

La prima fase è riconducibile all'unità di progetto, "Architettura commerciale a Seoul", svoltasi nel periodo da settembre a dicembre 2009. L'esperienza di avvicinamento al contesto coreano è stata interpretata come una sorta di viaggio virtuale, compiuto prima di quello reale. L'obiettivo era quello di costruire un immaginario personale su una realtà del tutto diversa da quella occidentale, in modo da esprimere liberamente una serie di impressioni iniziali che solo in seguito sarebbero state revisionate e sottoposte a critica. Questo primo step coincide con la stesura del manuale "Handbook for 4 european young architects lost in Seoul ".

La seconda parte riguarda il viaggio vero e proprio nella capitale coreana, compiuto dal 1 marzo al 2 aprile 2010. In questa sezione sono state raccolte le foto più significative del soggiorno a Seoul, riportate come una serie di istantanee in grado di raccontare gli aspetti culturali, sociali, urbani, oltre a quelli più propriamente architettonici, della città. Questa fase è seguita da alcune riflessioni e considerazioni sulla base della conoscenza acquisita che hanno portato alla formulazione del tema di approfondimento. L'ultima sezione rappresenta la parte centrale dell'intero lavoro in quanto contiene la tesi di ricerca vera e propria. Il tema studiato è quello relativo al fenomeno dello Street vending riconosciuto come occasione per ripensare lo spazio pubblico della strada. Un primo capitolo introduttivo è seguito da una fase di catalogazione e analisi dello Street vending, prima attraverso la classificazione di venti casi singoli e poi attraverso lo studio delle dinamiche di aggregazione delle strutture commerciali.

I due capitoli successivi si soffermano sull'importanza del fenomeno rispettivamente dal punto di vista economico e urbano, mentre un altro, incentrato sul ruolo dell'architetto nei processi informali, conclude la parte più propriamente conoscitiva.

Il capitolo sulla strategia introduce una sezione più applicativa in cui viene proposto un metodo che porti alla realizzazione di nuovi spazi pubblici da parte degli stessi venditori ambulanti; questo metodo prende la forma di un regolamento libero e si conclude con una serie di scenari che mostrano alcune delle infinite possibili configurazioni che questi spazi possono assumere.

Relatori: Michele Bonino, Liliana Bazzanella, Marco Bruno
Tipo di pubblicazione: A stampa
Soggetti: A Architettura > AJ Edifici e attrezzature per l'amministrazione, il commercio e la difesa
U Urbanistica > UK Pianificazione urbana
G Geografia, Antropologia e Luoghi geografici > GD Estero
Corso di laurea: Corso di laurea specialistica in Architettura (Costruzione)
Classe di laurea: NON SPECIFICATO
Aziende collaboratrici: NON SPECIFICATO
URI: http://webthesis.biblio.polito.it/id/eprint/1951
Capitoli:

1. premessa

2. unità di progetto

3. handbook for 4 european students lost in seoul

4. appunti di viaggio

5. formulazione del tema di ricerca

6. Street vending in seoul

7. ricerca “street vendors catalog, study diagrams, types of aggregations

8. aspetto economico del commercio informale

9. aspetto urbano del commercio informale

10. ruolo dell'architetto nei processi informali

11. una strategia per ripensare lo spazio urbano

12. costruzione di un regolamento

13. scenari

14. bibliografia

Bibliografia:

Atelier Bow-wow, Pet Architecture guide book. Living spheres Vol. 2, World Photo Press, Japan, 2002

Benjamin Walter, Immagini di città, Einaudi, Torino, 2007

Calvino Italo, Le città invisibili, Arnoldo Mondadori Editore, Milano, 1993

Friedman Yona, L'architettura di sopravvivenza. Una filosofia della povertà, Bollati Boringhieri editore, Torino, 2009

Friedman Yona, Per una architettura scientifica, a cura di Giuffrè Rosario, Officina Edizioni, Roma, 1971

Garofalo Francesco, a cura di, Learning from Cities, Postmedia, Milano, 2008(CR) Gregotti Vittorio, L'ultimo Hutong, Skira editore, Milano, 2009

Grima Joseph , Instant Asia. L'architettura di un continente in trasformazione, Skira editore, Milano, 2008

Ischia Ugo, a cura di, La città contemporanea, Quaderni luav 41, Il Poligrafo casa editrice, Padova, 2005

Joinau Benjamin, Seoul. L'invention d'une cité, Editions autrement, Parigi, 2006

Koolhaas Rem, Junkspace, Quodlibet, Macerata, 2006

Kroll Lucien, Ecologie urbane, a cura di Cavallari Luigi, FrancoAngeli, Milano, 2001

Navarra Marco, a cura di, Repairing Cities: la riparazione come strategia di sopravvivenza, LetteraVentidue, Siracusa, 2008

Petrillo Agostino, Villaggi, città, megalopoli, Carocci editore, Roma, 2006

Rudofsky Bernard, Architecture without architects, Doubleday & Company, New York, 1964

Rudofsky Bernard, Strade per la gente. Architettura e ambiente umano, Editori Laterza, Bari, 1981

Sanin Francisco, a cura di, Seoul Scape, Episode Publishers, Rotterdam, 2008(CR) Terzani Tiziano, In Asia, Longanesi &C, Bergamo, 1998

Vegdahl Sonja, Ben Seunghwa Hur, CultureShock! Korea, Marshall Cavendish Editions, New York, 2008

Won-bok Rhie, Korea unmasked, gimm young international, Republic of Korea, 2002

saggi su testi

Brugellis Pino, Pezzulli Francesco, Reinventare la città, in Spazi comuni. Reinventare la città, a cura di Brugellis Pino, Pezzulli Francesco, Bevivino Editore, Milano, 2006

Poli Sandro, La strada, in Spazi comuni. Reinventare la città, a cura di Brugellis Pino, Pezzulli Francesco, Bevivino Editore, Milano, 2006

Orazi Manuel, Strade dell'autoregolazione (Angers), in Spazi comuni. Reinventare la città, a cura di Brugellis Pino, Pezzulli Francesco, Bevivino Editore, Milano, 2006

Cusinato Augusto, E' possibile parlare di "settore informale" in economia?, in Economia informale e istituzioni: processi di reciproco adattamento, a cura di Cusinato Augusto, Harmattan, Torino, 1996

Becchi Ada, Settore informale e base economica urbana dei paesi in via di sviluppo, in Economia informale e istituzioni: processi di reciproco adattamento, a cura di Cusinato Augusto, Harmattan, Torino, 1996

articoli su riviste

Beltrano Victoria, Informai Publics, in "Canadian Architects", Mar2009, v.54, No. 3)

Bhowmik Sharit K., Street Vendors in Asia. A Review, in "Economie and Political Weekly", May-June, 2005

Borella Giacomo, Il lavoro di aggiunta. Per un'architettura della manipolazione, in "Lotus International ", No. 133, 2008

Daniels P.W., Urban challenges; the formal and informal economies in mega-cities, in "Cities", No. 6, Elsevier, Londra, 2004

Diaz-Barriga Miguel, Street Vendors as Politicai Actors, in "H-Urban", Sep, 2000

Gelézeau Valérie, The Street in Seoul: in search of the soul of Seoul, in "Korea Journal", summer 1997

Hong In-Ock, Streetvending in Seoul, Korea, Korea Center for City and Enviroment Research, Republic of Korea, 2000

siti web

www.antiwto.jinbo.net

www.english.seoul.go.kr

www.flickr/photos/superlocal

www.indiabudget.nic.in

www.kctu.org

www.masstudio.net

www.motoelastico.com

www.naver.com

www.streetnet.org.za

Modifica (riservato agli operatori) Modifica (riservato agli operatori)