polito.it
Politecnico di Torino (logo)

Analisi del Ciclo di vita di Macchine di misura a coordinate mediante la metodologia LCA. = Life Cycle Analysis of Coordinate measuring machines using the LCA methodology.

Michele Luiso

Analisi del Ciclo di vita di Macchine di misura a coordinate mediante la metodologia LCA. = Life Cycle Analysis of Coordinate measuring machines using the LCA methodology.

Rel. Paolo Fino, Lorenzo Merlo. Politecnico di Torino, Corso di laurea magistrale in Ingegneria Meccanica, 2021

[img] PDF (Tesi_di_laurea) - Tesi
Restricted to: Repository staff only until 15 April 2024 (embargo date).
Licenza: Creative Commons Attribution Non-commercial No Derivatives.

Download (18MB)
Abstract:

??La sostenibilità sta occupando un ruolo sempre più importante nelle aziende moderne, soprattutto nelle multinazionali. Avviare progetti e campagne sulla sostenibilità favorisce un grande ritorno d'immagine per l'azienda sia nei confronti dei consumatori, che dei governi, nonostante nel breve termine non ci sia quasi mai un beneficio economico. Per questo motivo anche la Hexagon Manufacturing Intelligence negli ultimi anni sta adottando una politica ambientale per lo sviluppo di prodotti che rispettino l'ambiente e tengano conto della sostenibilità. In questo momento gli ingegneri di progettazione Hexagon hanno bisogno di informazioni più dettagliate circa l'impatto ambientale dei materiali utilizzati per la costruzione delle macchine e in generale l'impatto ambientale dei loro prodotti. Ad Ottobre 2020 è stato avviato un progetto, comune per tutte le sedi Hexagon, finalizzato all'identificazione dell'impatto ambientale dei materiali utilizzati ed allo sviluppo di linee guida che possano essere di aiuto ai progettisti per sviluppare macchinari più sostenibili nell'immediato futuro. In questo lavoro di tesi ho analizzato il ciclo di vita di due macchine di misura a coordinate prodotte nella sede Hexagon di Grugliasco in modo tale da individuare i processi che possono influenzare l'ecosostenibilità dei suddetti prodotti. Per fare ciò è stato utilizzato il metodo del Life Cycle Assessment, un metodo standardizzato e riconosciuto a livello mondiale, quindi decisamente affidabile e trasparente. Tale metodologia di lavoro è stata associata all'utilizzo del software SimaPro di proprietà della società Pré Sustainability. Questa società ha svolto con il nostro team quattro workshop interattivi durante i quali sono state date indicazioni dettagliate su come effettuare un'analisi. Il lavoro è cominciato con la raccolta dei dati relativi al ciclo di vita delle due macchine, suddiviso poi in quattro categorie fondamentali: Materiali e lavorazioni, Logistica, Assemblaggio, Utilizzo. Successivamente sono stati studiate le lavorazioni che subiscono i componenti principali delle due CMM grazie alle informazioni dei fornitori esterni dell'azienda. Dalle BOM delle due macchine di misura sono state estrapolate le informazioni sulla quantità di materiali utilizzati per ogni singolo componente. È stata poi analizzata la logistica legata alla fornitura di tutti i componenti provenienti dall'EU o dalla Cina, seguita dal calcolo dell'energia consumata per l'assemblaggio delle macchine presso la sede Hexagon di Grugliasco e infine è stata calcolata l'energia consumata dalle due macchine in un anno di utilizzo sfruttando analisi già effettuate in precedenza all'interno dell'azienda. Si illustra nel seguito il lavoro svolto partendo da una breve introduzione dedicata all'azienda e ai progetti sviluppati, seguita da una descrizione della struttura del metodo LCA, del Software SimaPro, evidenziandone le librerie e i modelli di calcolo, e infine una parte sull'analisi svolta, dalla raccolta dati fino all'interpretazione dei risultati con le relative conclusioni. Quanto descritto in questa tesi è frutto del tirocinio curriculare semestrale da me svolto presso la Hexagon. Durante tale esperienza ho anche collaborato ad un progetto comune a tutte le factory, che prevedeva la rielaborazione e conversione degli assiemi CAD Inventor presenti nel PDM Vault e l'importazione e allineamento alle strutture presenti in Teamcenter trasformandoli in formato CAD NX.

Relators: Paolo Fino, Lorenzo Merlo
Academic year: 2020/21
Publication type: Electronic
Number of Pages: 98
Subjects:
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in Ingegneria Meccanica
Classe di laurea: New organization > Master science > LM-33 - MECHANICAL ENGINEERING
Ente in cotutela: KARLSRUHE INSTITUTE OF TECHNOLOGY (GERMANIA)
Aziende collaboratrici: Hexagon Metrology S.p.A.
URI: http://webthesis.biblio.polito.it/id/eprint/18560
Modify record (reserved for operators) Modify record (reserved for operators)