polito.it
Politecnico di Torino (logo)

Economia circolare: implementazione di lean manufacturing dei processi produttivi nel settore terziario = Circular economy: implementation of lean manufacturing of production processes in the service industry

Agata Aiello

Economia circolare: implementazione di lean manufacturing dei processi produttivi nel settore terziario = Circular economy: implementation of lean manufacturing of production processes in the service industry.

Rel. Franco Lombardi. Politecnico di Torino, Corso di laurea magistrale in Ingegneria Gestionale, 2021

[img] PDF (Tesi_di_laurea) - Tesi
Restricted to: Repository staff only until 9 April 2022 (embargo date).
Licenza: Creative Commons Attribution Non-commercial No Derivatives.

Download (2MB)
Abstract:

Il presente elaborato tratta dell’economia circolare, di come avviene la raccolta dei rifiuti in Europa e in Italia. In esso vengono messi a confronto alcuni paesi europei da imitare, per quanto riguarda la gestione dei rifiuti. Spiega, infine, come opera l’Italia in merito a questo argomento. In particolar modo, si pone l’attenzione sull’azienda piemontese Acea pinerolese S.p.A., una delle aziende all’avanguardia per quanto riguarda la gestione dei rifiuti. L’obiettivo della tesi è quello di applicare la metodologia Lean Manufacturing o Produzione snella alla gestione dei rifiuti. Tale metodologia e' stata applicata alla Linea di produzione dell'umido presente in Acea. Essa consiste nel ridurre I tempi di produzione del processo, individuando le attività critiche del processo stesso che lo rallentano e utilizzando dei KPI (Key Performance Indicators) si è in grado di individuare più velocemente il problema. In particolare, l’applicazione di tale modello serve a snellire i tempi di produzione dell’intero processo, apportando così un miglioramento all’azienda a livello economico. Poiché l’economia circolare interessa non soltanto l’aspetto economico, ma anche sociale e ambientale, un altro obiettivo di questo elaborato è quello di dare la possibilità alle aziende di ottenere degli incentivi statali, affinchè possano sensibilizzare maggiormente i cittadini sul tema della raccolta differenziata. Difatti, se la raccolta differenziata avviene correttamente, sia da parte dei cittadini che delle aziende, si potrà ottenere un miglioramento a livello ambientale, per quanto riguarda l’inquinamento ambientale dovuto alle emissioni di CO2 che si sprigionano dalla combustione dei rifiuti introdotti nei termovalorizzatori. Un altro metodo presente in questo elaborato è l’analisi SWOT, ovvero Strenghts o Punti di Forza, Weakenesses o Punti di Debolezza, Opportunities o opportunità e Threats o Minacce. L’analisi SWOT è una strategia che permette di analizzare un progetto o un business focalizzandosi su ciascuno di questi fattori, aiutando a mettere a fuoco le caratteristiche distintive delle attività e del mercato di riferimento. Il presente elaborato vuole apportare un contributo concreto e delle soluzioni per affrontare il problema sull’economia circolare a livello mondiale.

Relators: Franco Lombardi
Academic year: 2020/21
Publication type: Electronic
Number of Pages: 105
Subjects:
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in Ingegneria Gestionale
Classe di laurea: New organization > Master science > LM-31 - MANAGEMENT ENGINEERING
Aziende collaboratrici: ACEA Pinerolese Industriale SpA
URI: http://webthesis.biblio.polito.it/id/eprint/18400
Modify record (reserved for operators) Modify record (reserved for operators)