polito.it
Politecnico di Torino (logo)

La calce idraulica : esempi di estrazione e produzione in Piemonte : Casale Monferrato tra passato e futuro.

Franco, Maria

La calce idraulica : esempi di estrazione e produzione in Piemonte : Casale Monferrato tra passato e futuro.

Rel. Jean Marc Christian Tulliani. Politecnico di Torino, Corso di laurea in Architettura, 2010

Abstract:

La curiosità sulla provenienza e sui tipi di calci idrauliche diffusamente impiegate nei cantieri Piemontesi, ha ispirato questo lavoro, che ha condotto l'indagine sul territorio di Casale Monferrato, per scoprire e raccogliere informazioni sulle qualità di uno dei prodotti minerari e industriali più diffusi e impiegati nel nostro territorio. La calce di Casale Monferrato, considerata progenitrice del cemento, è conosciutissima ed è fin dal XV secolo un patrimonio dal punto di vista quantitativo e qualitativo nella produzione "nazionale" di leganti. L'indagine ha però tristemente rivelato che questa produzione è stata totalmente abbandonata, abbandonate le cave per l'estrazione delle marne ed è stata dal XIX secolo totalmente sostituita dall'industria del cemento, senza dubbio economicamente più vantaggiosa.

L'approfondimento del tema la calce idraulica naturale di Casale Monferrato diventa allora ancora più interessate perché ha il duplice scopo di lasciare memoria del passato costruttivo e produttivo ed al contempo di riuscire a immaginare un materiale con analoghe caratteristiche chimico-fisiche e tecnologiche da impiegare nei cantieri di restauro. La raccolta di testimonianze storiche su edifici in Piemonte in cui è stata impiegata la Calce di Casale documentano la diffusione del suo impiego e la necessità di studiare la composizione e le resistenze di questo materiale per ottenere calci con analoghe proprietà.

Nel campo del restauro è diffusa l'opinione e ormai più che consolidata la teoria sull'impiego di materiali che seppur prodotti industrialmente, abbiano il più elevato grado possibile di compatibilità con quello esistente "storico". Tuttavia in attesa che la tecnologia possa consentire la riapertura di cave casalesi da cui poter estrarre il materiale più "adatto", in attesa che sia economicamente vantaggioso riattivare una produzione, si può ipotizzare di preparare calci a livello artigianale specifiche per ogni cantiere di restauro, oppure di rivolgere lo sguardo verso tecnologie innovative, che aprano nuove e rivoluzionarie possibilità nel campo della conservazione dei beni storici architettonici.

La soluzione si scopre essere offerta dalla nanotecnologia, che anche nel mondo delle tecnologie dei materiali da costruzione è la nuova frontiera delle scienze che studia l'impiego di nano calci per il restauro di manufatti. Lo studio fin qui condotto, ha una svolta inaspettata; l'Italia è all'avanguardia nella ricerca scientifica nel campo delle nano calci. Per cui attraverso la raccolta di studi effettuati in diverse Università e di esempi di restauri operati nel mondo, grazie ai materiali "creati" dai nostri scienziati, si è potuto dimostrare e ipotizzare una rapida e crescente diffusione, con il risultato di abbattimento dei costi e possibili impieghi diffusi su molte architetture e opere d'arte anche "minori".

Relatori: Jean Marc Christian Tulliani
Tipo di pubblicazione: A stampa
Soggetti: T Tecnica e tecnologia delle costruzioni > TE Tecnologia dei materiali
G Geografia, Antropologia e Luoghi geografici > GG Piemonte
G Geografia, Antropologia e Luoghi geografici > GI Tradizioni popolari
Corso di laurea: Corso di laurea in Architettura
Classe di laurea: NON SPECIFICATO
Aziende collaboratrici: NON SPECIFICATO
URI: http://webthesis.biblio.polito.it/id/eprint/1826
Capitoli:

INDICE

Introduzione

Capitolo 1 I LEGANTI IDRAULICI NATURALI

1.1 Aspetti fisico chimici

1.2 Le calci idrauliche: esempi di impiego nella storia

1.3 Le calci idrauliche nella trattatistica storica

Capitolo 2 TECNICHE DI PRODUZIONE E CICLI DI LAVORAZIONE

2.1 La cottura o calcinazione

2.2 Spegnimento o estinzione

2.3 Stagionatura o frantumazione

2.4 Presa ed indurimento

2.5 Cenni storici

2.5.1 La cottura del calcare

2.5.2 Formazione della fornace

2.6 Evoluzione storica delle tecniche di estrazione delle pietre da calce

2.7 Aspetti normativi per la classificazione delle calci

2.7.1 Prove

2.8 Cenni al quadro legislativo in materia di cave

2.9 Caratteristiche delle cave

Capitolo 3 STORIA DELLA CALCE IDRAULICA NEL MONFERRATO

Premessa

3.1 Origini della produzione di calce idraulica nel casalese

3.2 Cenni storici e geologici

3.3 Le carte stratigrafiche

3.4 Individuazione dei siti storici di estrazione

3.5 Cenni allo sviluppo dell'industria cementiera

Capitolo 4 CARATTERISTICHE FISICO-CHIMICHE DELLE CALCI DEL MONFERRATO

4.1 Le prime ricerche

4.2 L'estrazione intensiva delle marne

4.3 L'impiego delle calci idrauliche in architettura

4.3.1 Le malte

4.3.2 Gli intonaci

4.3.3 Il calcestruzzo

4.3.4 Lo stucco e il marmorini

4.3.5 Le tinte

4.3.6 L'affresco

Capito 5 ESEMPI DI ARCHITETTURE AULICHE IN PIEMONTE

Generalità

5.1 Testimonianze storiche dell'impiego della calce di Casale

5.2 I piani del colore delle città di Alessandria e Asti

Capitolo 6 LE NANOCALCI E LE NUOVE FRONTIERE DEL RESTAURO

Premessa

6.1 Le operazioni di restauro conservativo di beni artistici

6.2 L'evoluzione dei materiali per il restauro

6.3 Le nanotecnologie

6.4 Il metodo "Ferroni-Dini"

6.4.1 Gli affreschi di Piero della Francesca ad Arezzo

6.4.2 Gli affreschi del Beato Angelico in San Marco a Firenze

6.5 Preparazione di nanocalci in dispersioni alcoliche

6.6 Esempi di sperimentazione e restauro con l'impiego di nanocalci in Italia

6.6.1 Basilica di San Francesco a Siena

6.6.2 Cappella Brancacci

6.6.3 Duomo di Firenze, affreschi di Santi di Tifo

6.6.4 Basilica di Santa Maria Novella a Firenze

6.6.5 Affreschi di Pozzoserrato nel Duomo di Conegliano

6.6.6 Affreschi della cappella del podestà al museo del Bargello a Firenze

6.6.7 La Basilica di San Zeno

6.6.8 Chiesa di San Salvadora Venezia

6.7 Eempi di sperimentazione e restauro con l'impiego di nanocalci nel mondo

6.7.1 La Grotta dell'Annunciazione a Nazareth (Israele)

6.7.2 I dipinti murali dei siti archeologici del Messico

Conclusioni

Bibliografia

Allegati

Bibliografia:

Vincenzo Barelli, Cenni di statistica mineralogica degli stati di S.M. Re di Sardegna ovvero Catalogo ragionato della raccolta formatasi presso l'azienda generale dell'interno, Tipografia Giuseppe Fodratti, Torino, 1835.

Bruno Bolis, Calci e cementi, Editore Ulrico Hoepli, Milano, 1952.

Giovanni Brino, Piergiorgio Pascolati, Restauro delle facciate storiche. Palazzo Mazzola, Espansione Grafica, Asti, 2007.

Patrizia Cancian, Giuseppe Sergi, Alda A. Settia, Gli Statuti di Casale Monferrato del XIV secolo, Biblioteca della Società di Storia, Arte e Archeologia, Alessandria,1978.

Rosella Cappa, Appunti per un archivio di archeologia industriale. Gli insediamenti industriali nel Casalese tra '800 e '900, Edizioni Dell'Orso, Alessandria, 1985.

Goffredo Casalis, Dizionario geografico storico-statistico-commerciale degli Stati di S.M. il Re di Sardegna, Vol. III, Forni editore Bologna, Torino, 1856.

Attilio Castelli, Dionigi Roggero, Casale. Immagine di una città, Edizione Piemme, Casale Monferrato, 1986.

Luciano Cussino, Roberto Dellatorre, Studi di calcari ed argille del Monferrato materie prime da cemento, Industria Italiana del Cemento, Casale Monferrato, 1953.

Ezio Foresto, Vittorio Pansecchi, Giovanni Zavattaro, Uomini di miniera. La calce ed il cemento in Ozzano dai Sosso ai giorni nostri, Diffusioni Grafiche, Villanova Monferrato, 1998.

Dario Gariglio, Alessandria. Storia della cittadella, Omega edizioni, Alessandria, 2001.

Carlo Goria, Luciano Cussino, Vincenzo Borasi, Cemento, storia, tecnologia, applicazioni, Fratelli Fabbri Editori, Milano, 1976.

Domenico Lovari, Descrizione dei giacimenti calcareo marnosi delle colline di Casale Monferrato ed alcuni cenni sulla loro utilizzazione per la produzione della calce idraulica e del cemento, Bertero e C., Regio Ispettorato delle miniere, Roma, 1912.

Anna Marotta (a cura di), Atti della giornata di studi per la Cittadella di Casale Monferrato, Edizioni dell'Orso, Alessandria, 1992.

Anna Marotta, La cittadella di Casale: da fortezza a baluardo d'Italia (1590-1859), Cassa di Risparmio di Alessandria, SO.G.ED edizioni, Alessandria, 1990.

Filippo Morgantini, Edoardo Arborio Mella restauratore (1808-1884), Franco Angeli, Milano, 1988.

Filippo Morgantini, (a cura di), Il restauro architettonico per le grandi opere. Atti, Politecnico di Torino, Facoltà di Architettura, Torino, 1987.

Alfredo Negro, Jean-Marc Tulliani, Laura Montanaro, Scienza e tecnologia dei materiali per il restauro, Celid, Torino, 2003.

Mario Pronzato, Le origini dell'industria delle calci e cementi a Casale Monferrato. Immagini, testimonianze, documenti, Edizioni Studio R.S. Pubblicità, Casale Monferrato, 1973.

Gilberto quarneti, Restauro e colore. L'empirico e la Regola dell'Arte. Corso teorico e pratico, Scuola d'arte muraria, Calcherà San Giorgio, Trento, 2009.

Giuseppe Signorile, Ricerche sulle Calci di Casale, Stamperia Reale, Torino, 1847.

Pubblicazioni

Atti della Società degli ingegneri e degli architetti in Torino, I cementi italiani: sviluppo, produzione, esportazione, Conferenza del Socio Ing. V. De-Mattei tenuta il 28 aprile 1916, in http://atti.biblio.polito.it/atti/pdf

Piero Baglioni, Michele Baglioni, Debora Berti, Emiliano Carretti, Luigi Dei, Rodorico Giorgi, Microemulsions and micellar solution for the clearing of wall paintings.

Piero Baglioni, Rodorico Giorgi, Soft and hard nanomateriais for restoration and conservation of cultural heritage, www.rsc.org/softmatter, Soft Matter, 2006, 2, 293-303.

Rodorico Giorgi, Luigi Dei, Piero Baglioni, A new method for consolidating wall painting based on dispersions of lime in alcohol, Studies in Conservation, 45 (2000)154

Piero Baglioni, D. Chelazzi, Luigi Dei, Rodorico Giorgi, Calcium hydroxide nanoparticles for the consolidation of the wall paintings, C.T.S. Espana Nanorestore 08/05/2008

Clara Bertolini Cestari, Manuel Fernando Ramello, Gian Mario Rossino, "Metodi e strumenti per la conoscenza di un patrimonio industriale: il caso di Morano sul Po", in: www.ticcihcongress2006.net.

Federica Bondioli, Funzionalizzazione delle superfici e materiali nano compositi -Il futuro è oggi: nanoscienza e nanotecnologia, Modena, 01 Dicembre 2009.

Comune di Asti, Piano del decoro e del colore della Città di Asti, Piano attuativo relativo alle aree comprese nelle zone ZTL e ZTM: Consulente: Arch. Piergiorgio Pascolati; Dirigente del Settore Urbanistica ed Edilizia Pubblica: Arch. Angelo Demarchis, anno 2006.

Valeria Daniele, Giovanna Di Tommaso, Raimondo Quaresima, The nanolimes in Cultural Heritage conservation: Characterisation and analysis of the carbonatation process, Journal of Cultural Heritage.

Valeria Daniele, Giovanna Di Tommaso, Raimondo Quaresima, Giuliana Taglieri, Roberto Volpe, Trattamenti conservativi a base di nanocalce su alcuni litotipi naturali: valutazione delle prestazioni e delle caratteristiche, 2006.

Luigi Dei, Barbara Salvadori, Nanotechnology in cultural heritage conservation: nanometric slaked lime saves architectonic and artistic surfaces from decay, 1 febbraio 2006.

Luigi Dei, Barbara Salvatori, Sperimentazione nano e micro dispersioni CSGI, Università degli Studi di Firenze, Dipartimento di Chimica,

Monica Favaro, Patrizia Tomasin, Franco Ossola, Pietro Alessandro Vigato, A novel approach to consolidation of historical limestone: the calcium alkoxides, in (www.interscience.com), Published on line in Wiley Interscience: 10 October 2008

Piero Baglioni, Giovanna Bitossi, Emiliano Carretti, Luigi Dei, Valentina Errico, Rodorico Giorgi, Azzurra Macherelli, Marcello Mauro, Barbara Salvadori, 2A - Colloidal Science and Nanotechnology for Cultural Heritage Conservation, in http://matsci.unipv.it/CSGI/projects/2A-005.htm

Rodorico Giorgi, Luigi Dei, Piero Baglioni, A new method for consolidating wall painting based on dispersions of lime in alcohol, Studies in Conservation, 45 (2000)154.

Rodorico Giorgi, Michele Baglioni, Debora Berti, Piero Baglioni, New Methodologies for the Conservation of Cultural Heritage: Micellar Solutions, Microemulsions, and Hydroxide Nanoparticles, 10th February 2006 in http://www.ncbi.nlm.nih.gov

IBZ-Freiber, Caloscia - Stone consolidation with nano-particles, Germany

Istituto Comprensivo di Ozzano Monferrato, Scuola Secondaria di Primo Grado di San Martino di Rosignano, La calce e il cemento ad Ozzano, anno scolastico 2006/07, elaborato del concorso, Storia dell'Industria del Nord-Ovest dal 1850 ai giorni nostri, promosso da Emas Monf Fondazione per la scuola della Compagnia di San Paolo, CSI-Piemonte.

Tiziana Moriconi, Nanomaquillage per antiche bellezze, Cmd22, Roma, 25 agosto 2008, tratto da www.galileonet.it

Elizabeth Garrod, Pietra di consolidamento decadimento arresta e prolunga la vita, in www.buildingconservation.com, 2001.

Nano Patents and Innovations, Stonecore to test nanomaterials in restoration and coating of ancient buildings and sculpture, in http://nanopatentsandinnovations.blogspot.com/2009/11/stonecore-to-test-nanomaterials-in.html, 29 novembre 2009

SLZ-Freiberg, DiLoCarB - Stone consolidation by directed carbonization, Germany.

Rodorico Giorgi, Michele Baglioni, Debora Berti, Piero Baglioni "New Methodologies for the Conservation of Cultural Heritage: Micellar Solutions, Microemulsions, and Hydroxide Nanoparticles" 10th February 2006 in http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/20205447.

Tesi di laurea

Gian Mario Rossino, "Oltre l'archeologia industriale: incubatore per l'innovazione a Casale Monferrato", Tesi di Laurea, Politecnico di Torino, Facoltà di Ingegneria Civile, Relatore Clara Bertolini Cestari, Pier Giovanni Bardelli, Vittorio Marchis, Torino, Anno Accademico 2005.

Siti Internet

www.archeologiadelsottosuolo.com

www.comune.asti.it

leonardodavinci.csa.fi.it

www.comune.alessandria.it

www.regione.piemonte.it

www.piemontefeel.org

www.comunecasale-monferrato.it

www.comune.ozzanomonferrato.al.it

www.buzziunicem.it

www.forum.calce.it

www.ticcihcongress2006.net

www.parcocrea.it

www.apat.gov.it

www.archeomedia.net

www.pittureevernici.it

www.torinoscienza.it

www.patrimoniosos.it

www.unifi.it

www.ihbc.org.uk

www.rsc.org

Archivi

A.C.C.C., Archivio Capitolare della Collegiata di Chieri.

A.S.T., Archivio Storico di Torino.

A.S.C., Archivio Storico di Casale.

Archivio Storico Buzzi Unicem S.p.A., Casale Monferrato.

Biblioteca Civica Casale Monferrato.

Modifica (riservato agli operatori) Modifica (riservato agli operatori)