polito.it
Politecnico di Torino (logo)

LA WAY ASSAUTO DI ASTI: UN PROGETTO PER LA CONVERSIONE DI UN'AREA INDUSTRIALE NEL CENTRO ABITATO

Gaiotto, Sara and Loglisci, M. Crisrtina

LA WAY ASSAUTO DI ASTI: UN PROGETTO PER LA CONVERSIONE DI UN'AREA INDUSTRIALE NEL CENTRO ABITATO.

Rel. Piergiorgio Tosoni, Fabrizio Gagliardi. Politecnico di Torino, Corso di laurea specialistica in Architettura, 2009

Abstract:

Questo lavoro ha come scopo finale lo studio e la riqualificazione di un'area strategica industriale di valore storico della città di Asti.

L'area oggetto di riqualificazione fa parte del vecchio polo industriale della Way Assauto s.p.a. fabbriche riunite, che sorgono nel 1908, nella porzione meridionale dell'area odierna della fabbrica, negli anni successivi a quello di formazione la fabbrica si amplia fino ad arrivare all'odierno assetto. La società vede inoltre la sua cessione e il suo cambio di denominazione nel corso degli anni, in primis alla IAO industrie riunite s.p.a. nel 1975, che nel 1981 si fonde in SIETTE Società Impianti Elettrici Telefonici Telegrafici e Costruzioni Edili s.p.a., nel 1986 diventa ITT industrie riunite s.r.l. , variando così la propria ragione sociale, ancora, nel 1991 diventa I.A.O. industrie riunite s.p.a., per rinominarsi nel 1993 Way Assauto, cambiando poi ragione sciale nel 1998 in Arvin Suspension Systems Italia s.r.l. , per poi concludere la propria attività nel 2005 con la Arvinmeritor Suspension Systems s.r.l. Attualmente le società presenti nell'insediamento industriale sono la Astigiana Ammortizzatori, la Fergom e la IAO che con molta probabilità cesseranno la loro attività. Il Comune di conseguenza, con la chiusura delle attività all'interno del polo industriae ha pensato ad una riqualificazione con bonifica dell'area, sarà per cui, nostro compito lo studio e la riplasmazione del'intero polo industriale, proponendo una soluzione che ricerchi il più possibile di soddisfare le richieste del Comune e quelle di una buona progettazione con costi non troppo elevati. Gli strumenti di base da cui partiremo per lo studio del nostro progetto sono quelli messici a disposizione dallo stesso Comune di Asti (P.R.G.C., provvedimenti e azioni intraprese in relazione all'inquinamento e bonifica dell'area, Quadro normativo) e lo studio di fattibiltà realizzato da alcuni professionisti, architetti, e ingegneri, dei Comune di Asti con la collaborazione del Politecnico di Torino nella persona del Prof. Arch. Piergiorgio Tosoni.

Relatori: Piergiorgio Tosoni, Fabrizio Gagliardi
Tipo di pubblicazione: A stampa
Soggetti: A Architettura > AO Progettazione
G Geografia, Antropologia e Luoghi geografici > GG Piemonte
Corso di laurea: Corso di laurea specialistica in Architettura
Classe di laurea: NON SPECIFICATO
Aziende collaboratrici: NON SPECIFICATO
URI: http://webthesis.biblio.polito.it/id/eprint/1513
Capitoli:

Indice

Capitolo I: Analisi Storica

Insediamento della Fabbrica Way Assauto

La Storia della Fabbrica

II grande significato storico del complesso della Wayassauto

Assetto Storico-Urbanistico

Indagine storica sulla fabbrica

Capitolo II: Gli Strumenti di Piano

II quadro conoscitivo ed urbanistico di riferimento

Gli strumenti di Piano: Metodi e strategie attuative

Individuazione degli ambiti territoriali

Gli obiettivi del piano

Piano Generale del Traffico Urbano - PGTU

Capitolo III: Analisi del sito

Condizioni progettuali

Riutilizzo del sito

Ipotesi di riutilizzo dell'area

La Bonifica dell'Area

Studio del nuovo assetto viario rispetto alla proposta di riqualificazione del sito

Varianti necessarie al raggiungimento del l'obiettivo di trasformazione dell'area

Capitolo IV: II sito e l'analisi delle strutture preesistenti

Tipologie e Morfologia dell'area

Lo stato di conservazione degli edifici, schede tecniche e analisi del degrado

Capitolo V: Il Progetto dell'area

Introduzione

Le condizioni di partenza

L'impianto generale

L'organizzazione degli spazi funzionali

LottoA

LottoB

Capitolo VI: Sistemi Tecnologici innovativi del progetto e il risparmio energetico

Introduzione

Energia solare in architettura

Indice

Pannelli fotovoltaici

I pannelli solari termici

Le facciate ventilate

Serramenti in alluminio

I Frangisole

Bibliografia

Allegati Fotografici

Allegati Tavole di progetto

Bibliografia:

Bibliografia

-MALFATTO Venanzio, La Way-Assauto:1908, in Vecchia Asti. Immagini di un tempo, Cuneo, AGA Editrice "Il Portichetto", 1980, pp. 197-204.

-DESAUTEL Jacques, Pannelli solari: calcoli e dimensionamento, Milano, Longanesi 1980.

-BUTRICO Giovanni, Asti. Progetto e costruzione della città 1918-1940, Asti, Comune di Asti, Assessorato per la cultura, Archivio Storico, 1988.

-BOTTI Silvia, Serramenti in alluminio, Milano, Electa, 1992.

-RENOSIO Mario, Operai in guerra, in "Asti contemporanea", n. 1, Asti, I.S.R.AT, 1993,pp. 5-12.

-PRESTIGIACOMO Enza, L'industria ad Asti dalla ricostruzione al boom economico, in "Asti contemporanea", n. 7, Asti, I.S.R.AT, pp. 55-85.

-LUCCHINI Angelo, Le pareti ventilate : metodologie di progettazione e messa in opera di materiali e componenti, Milano , Sole 24 ore, 2000.

-GAMBA Aldo, 1906, La Waya è astigiana, con 118 mila lire il Comune strappa l'azienda a Torino, in "La nuova provincia", martedì 17 gennaio 2006.

-GONELLA Walter,«..... Qui era la fabbrica più bella che c'era...», La Way Assauto tra storia e memoria, Asti, I.S.R.AT 2008.

-MAGRINI Anna, Tecnologie solari attive e passive : collettori solari e pannelli fotovoltaici, integrazioni architettoniche, incentivi, Roma, EPC Libri 2008.

-SUZZANI Renato, MANUALE del serramentista in alluminio, Milano, Tecniche Nuove, 2008.

Fonti Archivistiche

-A.S.AT , Atti di Società, Atti commerciali, voi. 19 (1906).

-A.S.AT, Tribunale, Atti di Società, Atti commerciali, voi. 22 (1908).

-A.S.AT, Fondo ENAL, 183, Busta 176, fascicolo 176/1, foto Varie (Circolo Aziendale

Way-Assauto).

-A.S.AT, Opera Nazionale Dopolavoro, Busta 2, fascicolo 10, Inaugurazione sede O.N.D., 21 maggio 1939.

-A.S.AT, Opera Nazionale Dopolavoro, Busta 2, fascicolo 10, Inaugurazione sede O.N.D., 21 maggio 1939.

-A.S.C.A., Guardaroba A, Cartella 42, 1906, Stabilimento metallurgico WayAssauto.

Trattative intervenute fra Municipio, Cassa di Risparmio e Società WayAssauto, At to costitutivo della società.

- A.S.C.A., Concessioni edilizie, anno 1907, Faldone H 12, n. 35, Progetto di edificio della Soc. Waj Assauto, via Enofila, progettista ing./arch. Pietro Fenoglio.

- A.S.C.A., Concessioni edilizie, anno 1911, Faldone H 14, n. 67, Progetto di apertura di finestre sul muro prospiciente la via Antica Cittadella, angolo corso Palestro, progettista ing. Mazzini.

-A.S.C.A., Concessioni edilizie, anno 1916, Faldone H 16, n. 7, Ampliamento delle officine Way-Assauto e recinzione de/nuovi terreni a nord, ing. Olivati.

-A.S.C.A., Concessioni edilizie, anno 1938, Faldone H 33, n. 26, Progetto per la costruzione di Dopolavoro Aziendale Fabbriche Riunite Way-Assauto, Asti,

prog. geom. Mario Fassone.

-A.S.C.A., Piccolo permesso, anno 1945, via Sant'Evasio, Faldone H 39, n. 69.

-A.S.C.A., Piccolo permesso, anno 1957, via Lamarmora, Faldone 2, n. 396.

-A.S.C.A., Piccolo permesso, anno 1957, via Lamarmora, Faldone 2, n. 787.

-A.S.C.A., Piccolo Permesso, anno 1957, via Lamarmora ang. via P. Chiesa, Faldone 2, n. 397.

-A.S.C.A., Concessioni edilizie, anno 1960, Faldone 11, n. 232, Nuova costruzione di capannone industriale, prog. ing. Masoero.

-A.S.C.A., Concessioni edilizie, anno 1960, Faldone 11, n. 233, Nuova costruzione di capannoni industriali, prog. ing. Masoero.

-A.S.C.A., Concessioni edilizie, anno 1962, Faldone 19, n. 343, Nuova costruzione di uffici e magazzino, prog. ing. Mario Verna.

-A.S.C.A., Concessioni edilizie, anno 1967, Faldone 20, n. 253, Progetto riattamento Magazzino Ferro, prog. ing. Giorgio Rolfo.

-A.S.C.A., Concessioni edilizie, anno 1971, Faldone 35, n. 320.

-A.S.C.A., Concessioni edilizie, anno 1971, Faldone 35, n. 321.

-A.S.C.A., Concessioni edilizie, anno 1971, Faldone 35, n. 322.

-A.S.C.A., Concessioni edilizie, anno 1971, Faldone 35, n. 323.

-A.S.C.A., Concessioni edilizie, anno 1971, Faldone 36, n. 323.

-A.S.C.A., Concessioni edilizie, anno 1971, Faldone 35, n. 324.

-A.S.C.A., Concessioni edilizie, anno 1972, Faldone 18, n. 239.

-A.S.C.A., Concessioni edilizie, anno 1972, Faldone 18, n. 240.

-A.S.C.A., Deliberazioni del Consiglio Comunale, 26 luglio 1906, voi. 12/47, p.76.

-A.S.C.A., Deliberazioni del Consiglio Comunale, 9 agosto 1906, voi. 12/47, p.79.

-A.S.C.A., Deliberazioni del Consiglio Comunale, 15 settembre 1906, vol. 12/47, p.85.

-A.S.C.A., Deliberazioni del Consiglio Comunale, 22 settembre 1906, vol. 12/47, p.91.

-A.S.C.A., Deliberazioni del Consiglio Comunale, 28 dicembre 1906, vol. 12/47, p.118.

-A.S.C.A., Deliberazioni del Consiglio Comunale, 5 novembre 1907, vol. 13/48, p.2.

-A.S.C.A., Deliberazioni del Consiglio Comunale, 6 febbraio 1909, vol. 13/48, p.168.

-A.S.C.A., Deliberazioni del Consiglio Comunale, 16 dicembre 1909, vol. 13148, p.188.

-I.S.R.AT, La voce della Way-Assauto: organo interno dello stabilimento, periodico, Asti, s.n., 1945.

-B.N.TO, Way-Assauto, pubblicazione bimestrale illustrata, Torino, 1924.

Tesi di Laurea

- FOGLIO Francesco, Way-Assauto: un'azienda metalmeccanica nella realtà astigiana del `900, Tesi di Laurea, Università degli Studi di Torino, Facoltà di Scienze Politiche, relatore Giovanni Carpinelli, A.A. 2001-2002.

- BETIOL Stefano, Lo Riso Michele, Serramenti in alluminio e loro impiego nel recupero edilizio, Facolta di Architettura II, rei. Luisa Barosso Ascheri. - Torino, A.A. 2001/2002

- LIROSI Matteo, Progettazione ecocompatibile di un intervento di r/qualificazione di un'area industriale dismessa : il caso della Metralmetron di Savona, Facoltà di Architettura Il., Mondovì, rei. Mario Grosso, A.A. 2004/2005

- PROI Claudio, Riqualificazione ambientale e funzionale dell'ex sito industriale del Cotonificio Valle Susa in Rivoli, Facoltà di Architettura I, Torino, rei. Bruno Bianco, A.A. 2004/2005.

-CERRINI Federica, ZITTINI Barbara, Il Fabricon di Borgomanero : riqualificazione di una fabbrica negata, Facoltà di Architettura II,Torino, rei. Piergiorgio Tosoni, A.A. 2005/2006

- CAVANNA Manuela, La riqualificazione di un'area industriale : la Way-Assauto di Asti, dalla produzione metalmeccanica e cittadella degli studi, Facoltà di Architettura I, Torino, rei. Guido Montanari ; corre!. Armando Baietto, A.A. 2008/2009.

Sitografia

-www.xmetal.it/brise_soleil.html

-www.archiexpo.it/prod/merlo/brise-soleil-orientabile-55355-126068.html

-www.rinnovabili.it/filedownload/5

-www.lightwall.it

-www.rivestimentiventiIati.it

-www.facciateventilate.it

-WWW.GECALSERRAMENTI.COM

-www.EmkGroup.it/alluminio_legno

-www.metra.it

-www.uncsaal.it

-www.pienosole.it

-www.ilportaledelsole.it

-www.ecoage.it/pannelli-solari-fotovoltaici.htm

-www.italiasolare.net

-www.comune.asti.it

Allegati Fotografici

Le fotografie riprodotte sono tratte da:

Archivio Circolo aziendale Way Assauto'Remo Dovano" Archivio Israt

Archivio privato Luciano Terzuolo Archivio privato Pia e Irma Galli Archivio storico del comune di Asti

Modifica (riservato agli operatori) Modifica (riservato agli operatori)