polito.it
Politecnico di Torino (logo)

Funzionalizzazione e caratterizzazione di elettrodi a base carbonio per lo sviluppo di supercondensatori in forma di filo. = Functionalization and characterization of carbon-based electrodes for the development of supercapacitors in wire form.

Francesco Seller

Funzionalizzazione e caratterizzazione di elettrodi a base carbonio per lo sviluppo di supercondensatori in forma di filo. = Functionalization and characterization of carbon-based electrodes for the development of supercapacitors in wire form.

Rel. Andrea Lamberti. Politecnico di Torino, Corso di laurea magistrale in Ingegneria Dei Materiali, 2020

[img] PDF (Tesi_di_laurea) - Tesi
Restricted to: Repository staff only until 14 July 2023 (embargo date).
Licenza: Creative Commons Attribution Non-commercial No Derivatives.

Download (2MB)
Abstract:

Negli ultimi trent’anni la sempre maggiore richiesta energetica ha comportato la necessità di sviluppare dispositivi di stoccaggio dell’energia sempre più efficienti. Questi sviluppi sono inoltre fondamentali al fine di compiere un passaggio graduale dai combustibili fossili alle risorse energetiche rinnovabili le quali, specialmente l’energia eolica e quella solare, forniscono energia in maniera incostante e necessitano di essere accoppiate a degli accumulatori per permettere un apporto di energia continuo. Un altro aspetto fondamentale da tenere in considerazione è l’incremento della tipologia e del numero di veicoli elettronici e dispositivi portatili che necessitano di dispositivi di stoccaggio energetico non solo efficienti, ma anche leggeri. Un primo approccio per ottenere una diminuzione del peso degli accumulatori è nella scelta di materiali che abbiano una elevata densità di energia e densità di potenza. Un secondo approccio è quello di sviluppare degli elementi strutturali capaci di accumulare energia evitando così il peso di due elementi distinti. Lo sviluppo di dispositivi supercondensatori filiformi e flessibili permette la loro integrazione non solo all’interno di elementi strutturali rigidi ma anche all’interno di tessuti, tiranti e cavi ottenendo anche in questi casi componenti che possano svolgere contemporaneamente la loro funzione strutturale e la funzione di accumulatori di carica In questo lavoro, vengono condotte delle analisi sui filati CNT per valutarne il loro utilizzo come elettrodi supercondensatori per dispositivi filiformi. Vengono proposte ed applicate funzionalizzazioni al fine di migliorare le loro proprietà elettrochimiche e viene studiata la conducibilità ionica di un elettrolita solido polimerico (PEO-MA) nel cui è disciolto un sale di litio (Li-TFSI) per verificare la possibilità di accoppiarlo con gli elettrodi sviluppati in questo lavoro per ottenere un dispositivo finito.

Relators: Andrea Lamberti
Academic year: 2019/20
Publication type: Electronic
Number of Pages: 97
Subjects:
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in Ingegneria Dei Materiali
Classe di laurea: New organization > Master science > LM-53 - MATERIALS ENGINEERING
Aziende collaboratrici: UNSPECIFIED
URI: http://webthesis.biblio.polito.it/id/eprint/14808
Modify record (reserved for operators) Modify record (reserved for operators)