polito.it
Politecnico di Torino (logo)

Valparaiso tra il tangibile e l'intangibile : connessioni urbane e funzioni sociali per il Cerro Carcel

Fiumefreddo, Andrea Salvatore Guido and Marinosci, Giovanni and Musina, Loredana

Valparaiso tra il tangibile e l'intangibile : connessioni urbane e funzioni sociali per il Cerro Carcel.

Rel. Piergiorgio Tosoni. Politecnico di Torino, Corso di laurea specialistica in Architettura, 2008

Abstract:

E' vero che a Valparaiso si può respirare l'aria di un passato prossimo. Ma questo passato trascende la semplice analisi architettonica. Non si può e non si vuole né sminuire l'importanza né negare la matrice europea, in questo caso vittoriana, che ha generato Cerro Alegre e Concepción. In fondo Valparaiso è una città nata dall'immigrazione. Un'immigrazione I varia, che oggi si potrebbe tranquillamente definire multietnica. Ed è per Questo motivo che è molto facile sentirsi a casa e lontani da casa nel fmedesimo istante. Camminando per i suoi vicoli si ha l'impressione di tor­nare indietro nel tempo e di poter rivivere i racconti tramandatici, se non dai nostri nonni, dal cinema neorealista italiano. Camminare per i vìcoli di Valparaiso è un po' come riscoprire le proprie radici. È una città con molteplici piani di lettura e uno straniero non può avere la presunzione di comprenderla nella sua unicità e particolarità. Ed è per questo motivo che Valparaiso è un luogo fantastico, di immaginazione. Questi cinque mesi di intercambio presso la Scuola di Architettura di Valparaiso sono stati un'esperienza fondamentale per la nostra formazione umana e universitaria. Esser riusciti a entrare in contatto con una realtà molto differente da quella italiana ci ha permesso di aprire i nostri orizzonti culturali e di trascendere la nostra generalizzata e stereotipata visione europacentrica del mondo. Nell'affrontare questa tesi abbiamo dovuto fare delle scelte. Abbiamo deciso di descrivere gli aspetti più formativi legati a questa esperienza universitaria e di concentrare maggiormente l'attenzione su una serie di progetti relazionati tra loro frutto di questo breve, ma intenso soggiorno all'estero. Questo è l'aspetto tangibile, fisico della tesi. Quello intangibile'' che probabilmente richiederà molto tempo prima di essere metabolizzato a dovere, è legato alle esperienze umane e sociali delle quali siamo stati protagonisti.

Relatori: Piergiorgio Tosoni
Tipo di pubblicazione: A stampa
Soggetti: U Urbanistica > UK Pianificazione urbana
A Architettura > AO Progettazione
G Geografia, Antropologia e Luoghi geografici > GD Estero
Corso di laurea: Corso di laurea specialistica in Architettura
Classe di laurea: NON SPECIFICATO
Aziende collaboratrici: NON SPECIFICATO
URI: http://webthesis.biblio.polito.it/id/eprint/1299
Capitoli:

Introduzione

La città di Valparaiso

1.1 Dinamiche di formazione

1.2 Lo stato attuale

Bibliografia

Allegati cartografico 1

Allegati cartografico 2

2. L'istituto di Architettura della UCV e la "Ciudad Abierta"

2.1 La scuola di architettura di Valparaiso

2.2 II viaggio

2.3 Travesia Puerto Guadai, Patagonia Cilena

2.4 II metodo di studio

2.5 La Ciudad Abierta Bibliografia Allegato fotografico 1

3. Il progetto.

3.1 Introduzione ali' area

3.2.1 Area 1. Centro Civico "Elias"

3.2.2 Area 2. Asilo nido e Scuola Materna, Cento di Salute "Atahualpa"

3.2.3 Area 3. Residenze per artisti,

Centro Espositivo "ex Carcel", Biblioteca di quartiere

3.2.4 Area 4. Ristorante e Hotel "Piramide"

Bibliografia:

Aa. Vv., Lukas, Amereida, travesias 1984 a 1988, Santiago del Chile, Edición Amereida, Lambda, 1997.

Alfieri, M., La Ciudad Abierta, un'architettura fatta in comune, una comu­nità di architetti, Roma, Editrice Librerie Dedalo, 2000.

Browne, E., Arquitectura e poesia em Valparaiso, Revista Projecto, n.65, Sao Palilo, julio 1984.

Browne, E., La Ciudad Abierta de Valparaiso, Revista Summa, n.214, Bue­nos Aires, julio 1985.

Browne, E., Otra arquitectura eh America Latina, Ciudad del Mexico, Edi-cionesG. Gili, 1988.

Perez de Arche, R., Gli esperimenti ludici della Scuola di Architettura di Valparaiso, Lotus International, pp. 18-31, Milano, giugno 2005.

Perez de Arche, R., Cile, così lontano e così vicino, una Comunità e quattro case, Abitare, pp. 82-87, Milano, luglio-agosto 1996.

Perez de Arche, R.; La Città Aperta, Valparaiso, Cile, Domus, n.789, pp.22-31, Milano, 1997.

Siti internet consultati

www.arquitecturaucv.cl www.corporacionamereida.cl

La UCVela "Ciudad Abietta"

Modifica (riservato agli operatori) Modifica (riservato agli operatori)