polito.it
Politecnico di Torino (logo)

Progetto preliminare di un convertiplano a pilotaggio remoto e disegno dettagliato della fusoliera = Preliminary design of an unmanned convertiplane and detailed fuselage design

Gabriele Costa

Progetto preliminare di un convertiplano a pilotaggio remoto e disegno dettagliato della fusoliera = Preliminary design of an unmanned convertiplane and detailed fuselage design.

Rel. Paolo Maggiore. Politecnico di Torino, Corso di laurea magistrale in Ingegneria Aerospaziale, 2019

[img] PDF (Tesi_di_laurea) - Tesi
Restricted to: Repository staff only until 5 December 2020 (embargo date).
Licenza: Creative Commons Attribution Non-commercial No Derivatives.

Download (5MB)
Abstract:

Il lavoro di tesi è stato svolto presso l’azienda Pro S3, specializzata nella progettazione di aeromobili a pilotaggio remoto operanti nel settore della fotogrammetria. L’esigenza di concepire un APR in grado di effettuare le fasi di decollo e atterraggio in verticale e contemporaneamente di garantire elevate autonomie ha reso necessaria la realizzazione di un convertiplano. La fase di progetto preliminare è stata condotta tenendo in considerazione una serie di requisiti (MTOW, velocità di stallo massima ammissibile, architettura completamente elettrica…), mediante i quali è stato possibile individuare una configurazione in grado di rispettare le specifiche fornite. Tale processo ha quindi consentito un primo dimensionamento dell’aeromobile, rendendo di fatto possibile un confronto con i pochi convertiplani a pilotaggio remoto già presenti sul mercato. Come si evince dalle considerazioni contenute all’interno della tesi, il dimensionamento dei motori e delle eliche influenza fortemente la tipologia del pacco batterie necessario per il sostentamento dell’aeromobile. A tal proposito un intero capitolo ha lo scopo di approfondire e confrontare le chimiche delle celle maggiormente diffuse sul mercato e di proporre la configurazione che è stata ritenuta la migliore in seguito ad un processo comparativo. È stato inoltre realizzato un modello CAD dettagliato della fusoliera, considerando che essa sarà principalmente costituita da lastre in fibra di carbonio opportunamente fresate, tubi in fibra di carbonio e pannelli di rivestimento realizzati mediante stampa 3D. Il modello ha consentito l’organizzazione degli spazi interni alla fusoliera, nella quale saranno disposti i componenti avionici, il pacco batteria e il payload. Infine è proposta una stima dei costi per la realizzazione della fusoliera dell’aeromobile, offrendo dunque la possibilità di confronto con soluzioni alternative che prevedono l’utilizzo di materiali e processi produttivi convenzionali.

Relators: Paolo Maggiore
Academic year: 2019/20
Publication type: Electronic
Number of Pages: 100
Subjects:
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in Ingegneria Aerospaziale
Classe di laurea: New organization > Master science > LM-20 - AEROSPATIAL AND ASTRONAUTIC ENGINEERING
Aziende collaboratrici: PRO S3 SRL
URI: http://webthesis.biblio.polito.it/id/eprint/12807
Modify record (reserved for operators) Modify record (reserved for operators)