polito.it
Politecnico di Torino (logo)

Conversione di piattaforme offshore per la dissalazione dell’acqua marina: modellazione e confronto di scenari operativi = Decommissiong of offshore oil& gas platform for the desalination of seawater: model and comparison of operative scenarios

Andrea Marchese

Conversione di piattaforme offshore per la dissalazione dell’acqua marina: modellazione e confronto di scenari operativi = Decommissiong of offshore oil& gas platform for the desalination of seawater: model and comparison of operative scenarios.

Rel. Andrea Carpignano, Raffaella Gerboni. Politecnico di Torino, Corso di laurea magistrale in Ingegneria Energetica E Nucleare, 2019

[img]
Preview
PDF (Tesi_di_laurea) - Tesi
Document access: Anyone
Licenza: Creative Commons Attribution Non-commercial No Derivatives.

Download (9MB) | Preview
Abstract:

Nel seguente lavoro di tesi si propone di modellizzare un impianto di dissalazione alimentato da fonte rinnovabile da porre sulle piattaforme offshore poste su giacimenti esauriti. Si va quindi ad analizzare un'opzione di riutilizzo delle piattaforme alternativa alla rimozione, operazione che risulterebbe particolarmente onerosa. In particolare, è stato sviluppato un programma che dimensioni tale impianto per ognuna delle piattaforme offshore presenti sul territorio italiano di dimensioni tali da essere ritenute adeguate all'applicazione. L'impianto modellizzato è composto da un campo fotovoltaico, un dissalatore a osmosi inversa, un sistema di accumulo formato da batterie al piombo-acido e la necessaria componentistica elettronica (regolatore di carica e inverter). Durante questo lavoro ci si è voluti focalizzare sulle possibili modalità di utilizzo di tale impianto e in base alle diverse necessità ipotizzate, sono stati sviluppati due scenari diversi con configurazione stand alone. Il primo di questi ipotizza una produzione giornaliera costante di acqua, mentre il secondo una produzione variabile in base alla disponibilità energetica giornaliera. Il programma sviluppato dimensiona ciascuno dei componenti, fornendo inoltre, indicazioni operative per l'utilizzo. L’obiettivo finale di tale impianto è la produzione di acqua potabile che potrà essere utilizzata dalle piattaforme vicine oppure semplicemente essere inviata a terra. Con questo lavoro si vuole quindi fornire uno strumento che faciliti la valutazione della effettiva fattibilità dell'impianto preso in esame come opzione di riutilizzo alternativo di una piattaforma offshore.

Relators: Andrea Carpignano, Raffaella Gerboni
Academic year: 2019/20
Publication type: Electronic
Number of Pages: 145
Subjects:
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in Ingegneria Energetica E Nucleare
Classe di laurea: New organization > Master science > LM-30 - ENERGY AND NUCLEAR ENGINEERING
Aziende collaboratrici: UNSPECIFIED
URI: http://webthesis.biblio.polito.it/id/eprint/12378
Modify record (reserved for operators) Modify record (reserved for operators)