polito.it
Politecnico di Torino (logo)

TECA panel, Textile Experimental Composite Acoustic. Analisi, progetto e sviluppo di pannelli fonoassorbenti per l'ambiente interno a base di scarti tessili. = TECA panel, Textile Experimental Composite Acoustic. Analysis, project and development of sound absorbing panels for the indoor environment based on textile waste.

Giacomo Targa

TECA panel, Textile Experimental Composite Acoustic. Analisi, progetto e sviluppo di pannelli fonoassorbenti per l'ambiente interno a base di scarti tessili. = TECA panel, Textile Experimental Composite Acoustic. Analysis, project and development of sound absorbing panels for the indoor environment based on textile waste.

Rel. Arianna Astolfi, Louena Shtrepi, Elena Piera Montacchini. Politecnico di Torino, Corso di laurea magistrale in Architettura Per Il Progetto Sostenibile, 2019

[img] PDF (Tesi_di_laurea) - Tesi
Document access: Repository staff only not before 25 September 2020 (embargo date).
Licenza: Creative Commons Attribution Non-commercial No Derivatives.

Download (41MB)
Abstract:

La direttiva 2010/31/UE stabilisce i termini per porre un freno all'aumento della temperatura globale, ridurre le emissioni di gas a effetto serra e definisce delle norme per progettare e costruire “edifici a energia quasi zero”, per limitare l’impiego di risorse e il forte impatto che essi hanno sull'ambiente. E’ evidente come la nascita di nuovi materiali abbia influito e portato a soluzioni sempre più innovative, che soprattutto negli ultimi tempi mirano ad integrarsi perfettamente con il significato più profondo di sostenibilità e di circular economy. In particolare se si osserva il settore del tessile, esso è caratterizzato a livello europeo da un importante percentuale di scarti che vengono smaltiti in discarica. L’attenzione sarà rivolta alle aziende del territorio biellese, e ai relativi scarti post-industriali; in particolare a una tipologia di rifiuto che attualmente viene smaltita in discarica poiché non esistono valide alternative di riciclo o riutilizzo. Si fa riferimento agli scarti di polveri e fibre corte in lana, che in questo progetto verranno fornite dal Lanificio Successori Reda 1865 e dal Feltrificio biellese. Negli ultimi anni, la richiesta di migliorare il comfort acustico dello spazio interno è un trend in forte crescita, sia nel campo pubblico che in quello privato, e può essere soddisfatta attraverso la manipolazione dell’ambiente, con lo scopo di migliorare il benessere abitativo o l’esperienza derivante in funzione della destinazione d’uso. L’obiettivo del progetto è dunque concretizzare in TECA panel questi principi, al fine di progettare e sviluppare un prodotto fonoassorbente per l’ambiente indoor composto da scarti tessili. E’ possibile considerare questa sperimentazione, come la prima nel suo genere. Nel lavoro verranno individuati una serie di leganti sia riciclati che di origine naturale e verranno progettati numerosi mix-design per rispondere al fine ricercato, nonché procedere successivamente alla composizione concreta dei provini e dei pannelli funzionali, generando un processo e delle “ricette” in grado di considerare tutte le variabili compositive che emergeranno durante lo sviluppo sperimentale. Fondamentali in questo progetto saranno le misure di resistività al flusso effettuate presso l’INRiM di Torino e le successive elaborazioni, per consentire una prima valutazione acustica dei prototipi in fase di proof of concept. Nonché le misure acustiche effettuate in camera riverberante al Politecnico di Torino (DENERG), per autenticare i coefficienti di assorbimento in frequenza, secondo la normativa, di TECA panel e delle relative tipologie e configurazioni possibili. Insieme alle valutazioni di fattibilità, come l’analisi delle caratteristiche meccaniche, la valutazione economica e lo studio della filiera produttiva, il progetto porterà a comporre dei prototipi in grado di competere sul mercato dei pannelli di questa tipologia, attraverso la creazione di un vero e proprio pannello riciclato, biodegradabile, sostenibile, vantaggioso economicamente e con delle performance acustiche confrontabili sia con prodotti a base tessile similari, sia con i pannelli attualmente più diffusi sul mercato.

Relators: Arianna Astolfi, Louena Shtrepi, Elena Piera Montacchini
Academic year: 2019/20
Publication type: Electronic
Number of Pages: 394
Subjects:
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in Architettura Per Il Progetto Sostenibile
Classe di laurea: New organization > Master science > LM-04 - ARCHITECTURE AND ARCHITECTURAL ENGINEERING
Aziende collaboratrici: UNSPECIFIED
URI: http://webthesis.biblio.polito.it/id/eprint/11962
Modify record (reserved for operators) Modify record (reserved for operators)