polito.it
Politecnico di Torino (logo)

Evolution of smart cities movements toward resilient cities. A comparative analysis of case studies in Tokyo, Japan.

Francesco Ales

Evolution of smart cities movements toward resilient cities. A comparative analysis of case studies in Tokyo, Japan.

Rel. Marco Santangelo, Akito Murayama. Politecnico di Torino, Corso di laurea magistrale in Pianificazione Territoriale, Urbanistica E Paesaggistico-Ambientale, 2019

[img]
Preview
PDF (Tesi_di_laurea) - Tesi
Document access: Anyone
Licenza: Creative Commons Attribution Non-commercial No Derivatives.

Download (5MB) | Preview
Abstract:

Le città sono un sistema complesso in cui attualmente vive più della metà della popolazione mondiale e, inoltre, costituiscono il motore dell'economia globale. Al giorno d'oggi, a causa della loro complessità, le città tendono a diventare "più intelligenti" ed è per questo che il concetto di città intelligente si è rapidamente sviluppato in tutto il mondo. Inoltre, le città tendono a diventare più resilienti poiché sono anche luoghi molto fragili, in quanto stress cronici come gli effetti dei cambiamenti climatici e gli shock acuti considerati come rischi naturali come per esempio i terremoti possono danneggiare seriamente, costantemente o improvvisamente le loro strutture. Infatti, il concetto di città intelligente e di resilienza sono argomenti discussi in molte parti del mondo. In particolare, il Giappone li abbraccia entrambi, poiché da un lato è uno dei paesi più avanzati al mondo e dall'altro è caratterizzato da cambiamenti naturali e antropogenici. Tuttavia, il concetto di smart city e di resilienza sono due argomenti che sono molto poco discussi come questioni connesse. Pertanto, è stata posta la principale domanda di ricerca: le città intelligenti sono resilienti? Per rispondere a questa domanda, la ricerca condotta si concentra sull'analisi dell'evoluzione e del ruolo per la resilienza delle città intelligenti nel contesto giapponese, in particolare, effettuando un'analisi comparativa di diversi casi studio nell'area della Grande Tokyo. La metodologia utilizzata si basa sulla revisione della letteratura accademica, sullo studio dei vari documenti relativi alle questioni analizzate, sulle interviste condotte, sugli incontri, seminari e lezioni frequentate e sulla visita ai casi studio. Di conseguenza, l'obiettivo della ricerca è comprendere i processi evolutivi e il ruolo che le città intelligenti di Tokyo hanno per il miglioramento complessivo della resilienza. La struttura della ricerca include un quadro teorico dell'argomento, che viene poi contestualizzato in Giappone e in particolare a Tokyo, dove vengono analizzate le diverse città intelligenti. Concludendo, viene intrapresa un'analisi comparativa dei casi studio e i risultati mostrano una tendenza positiva verso il miglioramento della resilienza. Tuttavia, le città intelligenti di Tokyo dovrebbero abbracciare la tecnologia e le soluzioni tradizionali e gli sviluppi futuri dovrebbero migliorare altri settori, oltre a quello energetico.

Relators: Marco Santangelo, Akito Murayama
Academic year: 2019/20
Publication type: Electronic
Number of Pages: 123
Subjects:
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in Pianificazione Territoriale, Urbanistica E Paesaggistico-Ambientale
Classe di laurea: New organization > Master science > LM-48 - REGIONAL, URBAN AND ENVIRONMENTAL PLANNING
Ente in cotutela: University of Tokyo (GIAPPONE)
Aziende collaboratrici: UNSPECIFIED
URI: http://webthesis.biblio.polito.it/id/eprint/11925
Modify record (reserved for operators) Modify record (reserved for operators)