polito.it
Politecnico di Torino (logo)

Analisi dinamica di una galleria in zona sismica

Gerlando Clemente

Analisi dinamica di una galleria in zona sismica.

Rel. Monica Barbero, Georgios Kalamaras. Politecnico di Torino, Corso di laurea magistrale in Ingegneria Civile, 2019

[img]
Preview
PDF (Tesi_di_laurea) - Tesi
Document access: Anyone
Licenza: Creative Commons Attribution Non-commercial No Derivatives.

Download (5MB) | Preview
Abstract:

Nel presente elaborato di tesi sono stati trattati diversi aspetti riguardanti l’analisi dinamica di una galleria in zona sismica. La tesi è strutturata in quattro capitoli, di cui i primi tre sono di carattere introduttivo e descrittivo, nei quali vengono illustrati gli approcci utilizzati, basati sulla letteratura esistente, mentre nel quarto capitolo si presenta il caso studio della sezione scelta, all’ interno di un progetto riguardante una galleria di linea. In particolare, nel primo capitolo, che ha uno scopo introduttivo, vengono illustrati i motivi per i quali si è ritenuto interessante sviluppare una tesi su questo particolare argomento, andando ad analizzare diversi casi, presenti in letteratura, che mostrano i danni causati dal sisma nelle opere in sotterraneo. Nel secondo capitolo, vengono invece analizzati e descritti quelli che sono i principali passaggi della progettazione delle gallerie. In particolare saranno evidenziati le diverse fasi progettuali e i criteri di modellazione numerica utilizzati, cercando di soffermare l’attenzione sui punti cardine di tale processo. All’ interno di questo capitolo infatti vengono illustrati nel dettaglio le procedure da seguire, in modo da ottenere un modello quanto più idoneo possibile alla progettazione sia dal punto di vista dell’opera ma anche per quanto riguarda il sito in esame ed i relativi sistemi strutturali. Sarà inoltre presentata la sezione oggetto di studio, in modo da effettuare la validazione del software attraverso un’analisi numerica statica ed il confronto con i risultati ottenuti in azienda con l’utilizzo di altri programmi numerici. Il terzo capitolo ha invece lo scopo di descrivere le diverse procedure e metodologie ad oggi utilizzate per la progettazione sismica delle gallerie, andando ad evidenziare quelle che sono le sostanziali particolarità tra le diverse tipologie di analisi. In particolare, ci si è soffermati sulle differenze tra analisi semplificate, a volte anche analitiche, ed analisi un po’ più complesse, effettuate attraverso software di modellazione numerica. Il quarto capitolo è infine dedicato alla caratterizzazione sismica e all’ analisi della sezione oggetto di studio, andando ad applicare le metodologie descritte nei capitoli precedenti. In particolare, in quest’ultima parte vengono analizzati e commentati i risultati ottenuti attraverso le analisi numeriche dinamiche, evidenziando le differenze dovute a diversi fattori, quali: •??Tipo di analisi e relativa complessità •??Analisi 2D o 3D •??Presenza di un’interfaccia stratigrafico lungo lo sviluppo longitudinale dell’opera Tenendo quindi conto di tutte queste casistiche, è stato possibile confrontare i risultati, ottenuti dai diversi modelli, in termini di sollecitazioni e spostamenti, cercando di individuare la soluzione migliore per ogni circostanza.

Relators: Monica Barbero, Georgios Kalamaras
Academic year: 2018/19
Publication type: Electronic
Number of Pages: 135
Subjects:
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in Ingegneria Civile
Classe di laurea: New organization > Master science > LM-23 - CIVIL ENGINEERING
Aziende collaboratrici: AK Ingegneria Geotecnica Srl
URI: http://webthesis.biblio.polito.it/id/eprint/11820
Modify record (reserved for operators) Modify record (reserved for operators)