polito.it
Politecnico di Torino (logo)

"Fibre naturali e sostenibilità. L'utilizzo delle fibre di canna palustre per una tecnologia innovativa nel riedificamento del Centro d'incontro per anziani di via Vipacco."

Fabrizio Piva, Francesco Gini

"Fibre naturali e sostenibilità. L'utilizzo delle fibre di canna palustre per una tecnologia innovativa nel riedificamento del Centro d'incontro per anziani di via Vipacco.".

Rel. Orio De Paoli, Danila Voghera. Politecnico di Torino, Corso di laurea magistrale in Architettura Per Il Progetto Sostenibile, 2019

[img]
Preview
PDF (Tesi_di_laurea) - Tesi
Document access: Anyone
Licenza: Creative Commons Attribution Non-commercial No Derivatives.

Download (25MB) | Preview
[img] Archive (ZIP) (Documenti_allegati) - Other
Document access: Anyone
Licenza: Creative Commons Attribution Non-commercial No Derivatives.

Download (60MB)
Abstract:

Il settore delle costruzioni è uno dei maggiori responsabili del cambiamento climatico, in quanto rappresenta un terzo dell’emissione di gas a effetto serra a livello globale. La scelta dei materiali con cui vengono costruiti o ristrutturati gli edifici gioca un ruolo fondamentale nel tentativo di diminuire tali emissioni. Tale scelta deve essere necessariamente indirizzata considerando il totale ciclo di vita dei materiali, dalla produzione alla dismissione degli stessi. Abbiamo deciso dunque di intraprendere nel percorso di tesi un lavoro di sperimentazione e ricerca relativo alle potenzialità costruttive della canna palustre, il cui fine ultimo risulta essere la definizione dell’elemento di massa che andrà a costituire una delle componenti stratigrafiche del nostro caso studio. L’intero percorso è costruito con il fine di perseguire il nostro obiettivo principale, ovvero la volontà di voler coadiuvare la scelta di un materiale naturale per l’edilizia e la possibilità di poter sperimentare, attraverso la collaborazione con aziende, un’idea preliminare di innovazione relativa alle tecnologie architettoniche. La grande sfida della tesi è dunque quella di riuscire a proporre un modello di edilizia sostenibile che si avvalga di mezzi naturali, a discapito delle comuni usanze di pratica edilizia, all’interno di un contesto cittadino attraverso la definizione di un progetto architettonico atto alla ricostruzione di un edificio a destinazione pubblica, più precisamente un centro di incontro ubicato nel tessuto urbano torinese. Il progetto ha la finalità di ricostruire dal punto di vista architettonico e sociale l’edificio e riconsegnarlo alla città attraverso l’utilizzo di tecnologie architettoniche sostenibili a basso impatto ambientale. Le attività ripristinate dal centro andrebbero così a rappresentare nuovamente un servizio aggiuntivo per la città, restituendo vita ad un luogo rappresentativo dal punto di vista civico e civile fortemente radicato nella vita quotidiana di quartiere.

Relators: Orio De Paoli, Danila Voghera
Academic year: 2018/19
Publication type: Electronic
Number of Pages: 115
Subjects:
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in Architettura Per Il Progetto Sostenibile
Classe di laurea: New organization > Master science > LM-04 - ARCHITECTURE AND ARCHITECTURAL ENGINEERING
Aziende collaboratrici: UNSPECIFIED
URI: http://webthesis.biblio.polito.it/id/eprint/11799
Modify record (reserved for operators) Modify record (reserved for operators)