polito.it
Politecnico di Torino (logo)

Illuminazione pubblica e sistemi di controllo adattivi: applicabilità e valutazioni energetiche nell'ambito di un caso studio. = Illuminazione pubblica e sistemi di controllo adattivi: applicabilità e valutazioni energetiche nell’ambito di un caso studio.

Roberta Biagioni

Illuminazione pubblica e sistemi di controllo adattivi: applicabilità e valutazioni energetiche nell'ambito di un caso studio. = Illuminazione pubblica e sistemi di controllo adattivi: applicabilità e valutazioni energetiche nell’ambito di un caso studio.

Rel. Anna Pellegrino, Rossella Taraglio, Gabriele Piccablotto. Politecnico di Torino, Corso di laurea magistrale in Architettura Costruzione Città, 2019

[img]
Preview
PDF (Tesi_di_laurea) - Tesi
Document access: Anyone
Licenza: Creative Commons Attribution Non-commercial No Derivatives.

Download (14MB) | Preview
Abstract:

Il seguente lavoro di tesi nasce dall'intenzione di analizzare e studiare le nuove tecnologie e i nuovi obiettivi che si stanno sviluppando nell’ottica di migliorare la qualità di vita dei cittadini delle smart city. In particolare, è stato analizzato il concetto di “smart street”, ovvero strade intelligenti caratterizzate da una vasta rete capillare di lampioni in grado di raccogliere dati e informazioni sul territorio circostante. Al fine di analizzare i flussi di traffico e i risparmi ottenibili dall’applicazione di un sistema di illuminazione adattivo, è stato individuato come caso studio la città di Savigliano. Questo ha permesso di sviluppare un’analisi dei rischi secondo la Norma UNI 11248:2016 e individuare la fattibilità dell’intervento in una strada extraurbana secondaria, tratto stradale all’interno del quale, nel 2018 è già stato avviato un progetto dalla società Ardea Energia finalizzato al rilevamento dei flussi di traffico e all’applicazione di un sistema FAI. Non avendo a disposizione il rilevamento notturno dei veicoli, sono stati ipotizzati dei consumi energetici ottenibili da tre differenti scenari rappresentati da un sistema di illuminazione a piena potenza, a regolazione pre-programmata e a regolazione adattiva. Per quest’ultimo, non è stato possibile individuare un consumo energetico specifico ma è stato determinato un range ottenuto dalla rilevazione a “zero passaggi” e da quella “full passaggi”. In seguito, sono stati individuati due differenti profili di traffico come campioni e su di essi è stato sviluppato il profilo di regolazione e i relativi consumi al fine di determinare se in questi casi il sistema adattivo risulta economicamente conveniente rispetto al sistema pre-programmato. Secondo quanto analizzato nel lavoro di tesi, è importante considerare non solo la convenienza economica di un impianto adattivo, ma anche la sua predisposizione nel perseguire gli obiettivi della smart city e la sua idoneità nel fornire durante tutte le ore notturne un’illuminazione in grado di rispettare i requisiti di sicurezza e migliorare la qualità visiva degli utenti.

Relators: Anna Pellegrino, Rossella Taraglio, Gabriele Piccablotto
Academic year: 2018/19
Publication type: Electronic
Number of Pages: 180
Subjects:
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in Architettura Costruzione Città
Classe di laurea: New organization > Master science > LM-04 - ARCHITECTURE AND ARCHITECTURAL ENGINEERING
Aziende collaboratrici: UNSPECIFIED
URI: http://webthesis.biblio.polito.it/id/eprint/11413
Modify record (reserved for operators) Modify record (reserved for operators)