polito.it
Politecnico di Torino (logo)

Tecnica di simulazione numerica delle prestazioni stazionarie e transitorie di turbomotori.

Gregorio Stiuso

Tecnica di simulazione numerica delle prestazioni stazionarie e transitorie di turbomotori.

Rel. Michele Ferlauto. Politecnico di Torino, Corso di laurea magistrale in Ingegneria Aerospaziale, 2019

[img]
Preview
PDF (Tesi_di_laurea) - Tesi
Document access: Anyone
Licenza: Creative Commons Attribution Non-commercial No Derivatives.

Download (4MB) | Preview
[img] Archive (ZIP) (Documenti_allegati) - Other
Document access: Anyone
Licenza: Creative Commons Attribution Non-commercial No Derivatives.

Download (7MB)
Abstract:

Il seguente lavoro di tesi è volto alla programmazione, attraverso il linguaggio FORTRAN77, di un simulatore di tipo real-time per un propulsore aeronautico. Il simulatore è realizzato per quattro tipologie di propulsore differenti, nello speci fico vengono esposti i risultati riguardanti un turbogetto monoalbero, un turbogetto bialbero, un turbofan a fussi separati ed un turbofan a fussi miscelati. Per la programmazione del simulatore si sfrutta il metodo di calcolo numerico esposto da Newton-Raphson, il quale fornisce dei risultati attendibili ed in un tempo molto rapido. Alcuni dei risultati ottenuti saranno poi confrontati con quelli generati dal programma GSP (Gas turbine Simulation Program) della Netherland Aerospace Centre. Dal confronto dei dati si noterà come saranno presenti delle piccole differenze tra i dati ricavati attraverso il simulatore programmato e quelli ricavati da GSP. La differenza consiste nel calcolo del calore specifi co, in quanto in tutta la trattazione saranno utilizzati due valori per il calore specifi co, uno corrispondente alla sola aria e l'altro che tiene in conto dei gas combusti. Il programma di simulazione GSP, invece, considera la variazione del parametro con la temperatura raggiunta nelle varie stazioni. Infine, saranno inseriti semplici controlli su alcuni dei motori trattati affinché sia possibile mantenere costante qualche parametro, come la spinta.

Relators: Michele Ferlauto
Academic year: 2018/19
Publication type: Electronic
Number of Pages: 128
Subjects:
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in Ingegneria Aerospaziale
Classe di laurea: New organization > Master science > LM-20 - AEROSPATIAL AND ASTRONAUTIC ENGINEERING
Ente in cotutela: UPV-ETSID Universidad Politecnica de Valencia (SPAGNA)
Aziende collaboratrici: UNSPECIFIED
URI: http://webthesis.biblio.polito.it/id/eprint/11258
Modify record (reserved for operators) Modify record (reserved for operators)