polito.it
Politecnico di Torino (logo)

Analisi di vulnerabilità sismica di un edificio strategico adeguato con tecniche tradizionali e moderne e eseguito con approccio BIM = Seismic vulnerability assessment of strategic building, adjusted by means of traditional and modern earthquake resistant systems and modeled using BIM approach

Nika Polinkina

Analisi di vulnerabilità sismica di un edificio strategico adeguato con tecniche tradizionali e moderne e eseguito con approccio BIM = Seismic vulnerability assessment of strategic building, adjusted by means of traditional and modern earthquake resistant systems and modeled using BIM approach.

Rel. Rosario Ceravolo. Politecnico di Torino, Corso di laurea magistrale in Ingegneria Civile, 2019

[img]
Preview
PDF (Tesi_di_laurea) - Tesi
Document access: Anyone
Licenza: Creative Commons Attribution Non-commercial No Derivatives.

Download (19MB) | Preview
Abstract:

La presente tesi di laurea magistrale consiste dai tre parti principali. La prima parte è dedicata alle indagini preliminari che vengono eseguiti prima di realizzazione del progetto di adeguamento sismico. In particolare, è riportata la parte teorica ed eseguiti opere pratiche relative a: •??Analisi storico-critica; •??Rilievo della struttura; •??Individuazione delle caratteristiche meccaniche dei materiali; •??Individuazione dei livelli di conoscenza e fattori di confidenza; •??Individuazione delle azioni. All’inizio della seconda parte è riportato un riassunto delle prescrizioni più importanti della normativa italiana NTC 2018 relative alle costruzioni nella zona sismica. Successivamente, l’oggetto dello studio viene rappresentato tramite un modello 3D, in tal modo che comportamento del modello sia al più possibile realistico. Dopo di che, vengono realizzate le analisi dinamica e statica con software CDM Dolmen al fine di determinare l’azione sismica agente ed individuare tutti i dati che caratterizzano il comportamento della struttura e che siano necessari per realizzare un progetto di adeguamento sismico. La terza parte è dedicata allo sviluppo di diversi interventi di adeguamento sismico, ovvero quelli classici ed innovativi. Nello specifico, vengono specificati gli aspetti teorici relativi ai metodi di adeguamento sismico classici e innovativi e vengono sviluppati i progetti dettagliati dei seguenti interventi: •??Accoppiamento tra due edifici adiacenti; •??Controventi elastici concentrici a “Croce di Sant’Andrea”; •??Isolamento sismico alla base – vengono realizzati isolatori elastomerici; •??Controventi dissipativi – vengono realizzati controventi ad instabilità impedita. I progetti vengono eseguiti in conformità alle norme: NTC 2018, Eurocodice, ASCE 7, FEMA 356, AISC 341. Alla fine della terza parte viene eseguito un calcolo di vulnerabilità sismica della struttura prima e dopo degli interventi di adeguamento sismico, e viene riportato un confronto tra diversi metodi di adeguamento sismico dell’edificio esistente, evidenziando i parametri più importanti. La presente tesi di laurea magistrale si conclude con le arguitone e la propria opinione su interventi di adeguamento sismico classici e innovativi.

Relators: Rosario Ceravolo
Academic year: 2018/19
Publication type: Electronic
Number of Pages: 121
Subjects:
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in Ingegneria Civile
Classe di laurea: New organization > Master science > LM-23 - CIVIL ENGINEERING
Aziende collaboratrici: LGA Engineering Srl
URI: http://webthesis.biblio.polito.it/id/eprint/11111
Modify record (reserved for operators) Modify record (reserved for operators)