polito.it
Politecnico di Torino (logo)

Ipotesi di riuso per il castello di Montanaro

Giovannini, Giovanna Luisa Maria

Ipotesi di riuso per il castello di Montanaro.

Rel. Enrico Moncalvo. Politecnico di Torino, Corso di laurea specialistica in Architettura, 2007

Abstract:

Negli ultimi anni in Italia si è sempre più affrontato il problema della conservazione dei centri storici delle città e dei paesi e della salvaguardia e valorizzazione dei beni ambientali, attraverso leggi, opere di restauro, conservazione, rifunzionalizzazione e anche tramite convegni.

Montanaro1, piccolo centro canavesano in cui si colloca l'oggetto di questo studio, costituisce un caso particolare: la mancanza di specifici interessi speculativi, la tradizionale sensibilità ed attaccamento di questa comunità verso la propria storia e cultura e l'oculatezza delle istituzioni che l'hanno governata, hanno permesso a questo paese, conosciuto nella zona come il paese dei muratori, di mantenere in vita in modo straordinario la struttura di impianto medioevale del proprio centro storico. L'oggetto su cui si articola il presente lavoro di ricerca è costituito dal castello, attuale sede della casa di riposo, che con il suo borgo costituisce parte integrante del centro storico.

II problema che tale lavoro intende affrontare in modo organico è quello di valorizzare nel miglior modo possibile sia a livello urbano che architettonico il complesso del castello con il suo parco, per farlo diventare un punto di interesse artistico e culturale di Montanaro, molto più di quanto lo sia allo stato attuale. Si è pertanto deciso di dare una nuova destinazione d'uso al castello che da casa di riposo si trasforma in un laboratorio e casa per gli artisti2, con relative sale espositive, e zona catering in occasione di varie cerimonie, sfruttando anche una parte del parco. Tutto questo è stato però supportato da un lavoro di ricerca di tipo storico e da un preciso rilievo3 in modo tale da avere le giuste basi per poi proseguire con il lavoro di progettazione vero e proprio.

Relatori: Enrico Moncalvo
Tipo di pubblicazione: A stampa
Soggetti: U Urbanistica > UM Tutela dei beni paesaggistici
G Geografia, Antropologia e Luoghi geografici > GG Piemonte
R Restauro > RA Restauro Artchitettonico
Corso di laurea: Corso di laurea specialistica in Architettura
Classe di laurea: NON SPECIFICATO
Aziende collaboratrici: NON SPECIFICATO
URI: http://webthesis.biblio.polito.it/id/eprint/1110
Capitoli:

Parte 1: Inquadramento ed analisi storica

1 .Montanaro

1.1 Dalle origini al secolo XIX

1.2 Oggi

2.11 castello di Montanaro

2.1 Dalle origini al Cardinal Ferrerò

2.2 L'ingegnere Carlo Morello e l'intervento sul parco del castello

2.3 XVIII secolo

2.4 L'architetto Camillo Boggio e il conte Giovanni Frola

2.5 L'intervento degli anni Sessanta

Parte 2: analisi dello stato attuale

1.11 quartiere oggi

1.1 II lotto e il suo intorno

1.2 II piano regolatore e le sue varianti

1.3 Le attuali destinazioni d'uso dei locali del complesso

2.11 castello

2.1 Manica A

2.2 Manica B

2.3 Manica C

2.4 Torri

3.La casa di riposo

3.1 Piano seminterrato

3.2 Piano terra

3.3 Primo e secondo piano

4.11 parco e il cortile del castello

4.1 II cortile del castello

4.2 Bassi fabbricati

4.3 II parco del castello

5.Punti di forza e di debolezza del complesso

Parte 3: ipotesi di una nuova funzione compatibile

1 .La rifunzionalizzazione

2.Principi e obiettivi della rifunzionalizzazione

3.Le nuove destinazioni d'uso dei locali del complesso

4.11 castello

4.1 Manica A

4.2 Manica B

4.3 Manica C

5.La casa degli artisti

5.1 Distribuzione interna

5.2 Piano seminterrato

5.3 Piano terra

5.4 Primo piano

5.5 Secondo piano

5.6 Tetto

5.7 Prospetti

5.8 Prospetto nord

5.9 Prospetto sud

5.10 Prospetto est

6.11 parco

6.1 Accessi

6.2 Parcheggio e dehors

7.11 laboratorio degli artisti

Parte 4: Riferimenti architettonici

Giardino naturale inglese

Giorgio Grassi e la ricostruzione del teatro di Sagunto, Spagna, 1985-1993

Jean Nouvel e Patrick Blanc: Vertical Garden

Indice delle tavole

Bibliografia

Bibliografia:

- Trasformazioni a livello architettonico ed urbano del paese di Montanaro

Massimo Battaglio, L'ultimo Vittone: il campanile di Montanaro, Edizioni Litoart, Torino,

2000

Pietro Azario, De bello cane.picia.no, Enrico Editore, Ivrea, 2005

Camillo Boggio, Torri, Case e Castelli nel Canavese, memoria letta nell' adunanza del 13 dicembre 1889, -Quaderni di studio, Torino, 1965.

Augusto Cavallari Murat, Tra serra d'Ivrea Orco e Po, Istituto Bancario San Paolo di Torino, Torino, 1976

Antonio Dondana, Memorie storiche di Montanaro, Tipografia Eredi Botta, Torino, 1884

Alberto Gnavi, Palazzo Bricca a Montanaro: dalla conoscenza al progetto di restauro, rei. Carla Bartolozzi, Giuse Scalva, Luisa Giacomelli, Torino, febbraio 2004

Silvia Pastore, Montanaro, edifici di matrice vittoriana della confraternita di S.Giovanni e Marta: progetto di conservazione, rel.Maurizio Momo, Torino, luglio 1998

Angelo Paviolo, Montanaro, Mulatero Editore, Aglie", 1999

Enrico Pellegrini, Torri, case e castelli nel canavese, Memoria letta nell'adunanza del 13 dicembre 1889 dal socio ing. Camillo Boggio, Edizione quaderni di studio, Torino, 1965

- Trasformazioni a livello architettonico ed urbano del castello di Montanaro

Giancarlo Barbero, Progetto di restauro ambientale del castello di Montanaro, rel.Andrea Bruno, Torino, ottobre 1981

F.Bocchino, Le principali tappe della legislazione dei beni culturali in Italia, in "II restauro del patrimonio architettonico: compatibilita tra sicurezza e conservazione", Napoli, 1990

Enrico D.Bona, Paola Costa Calcagno, Castelli della Valle d'Aosta, serie Gorlich, Novara, 1979

Giovanni Cena, Lettere scelte, Edizioni L'impronta, Torino, 1929

Giovanni Cena, Pensieri e frammenti inediti, Edizioni L'impronta, Torino, 1928

Luigi Antonio Cillo, Andrea Diego Di Natale, I due castelli di Saint Pierre, rei. Domenico Bagliani, Giuseppe Varaldo, Torino, dicembre 1999

Antonio Dondana, Araldo Conte di Montanaro, Tipografia Eredi Botta, Torino, 1879

Enrico Gonin, Album delle principali castella feudali della monarchia di Savoja, Bottega d'Erasmo, Torino, 1965

Carlo Morello, Avvertimenti sopra le fortezze di S.R.A. del capitano Carlo Morello primo ingegnere et logotenente generale di sua artiglieria, MDCLVI, B.L.U. editoriale, Torino, 2001

Enrico Pellegrini, Torri, case e castelli nel canavese, Memoria letta nell'adunanza del 13 dicembre 1889 dal socio ing.Camillo Boggio, Edizione quaderni di studio, Torino, 1965

Don Giuseppe Ponchia, II conte Giuseppe Frola giurista e storico: profilo biografico con notizie sulla famiglia Frola e di storia montanarese, Litografia bolognino, Ivrea, 1969

Leva Pistoi Mila, Torino: mezzo secolo di architetture, 1865 - 1915: dalle suggestioni post - risorgimentali ai fermenti del nuovo secolo, Tipografia Torinese, Torino, 1969 Don Giuseppe Ponchia, L ' Ottocento montanarese, libro I, Litografìa bolognino, Ivrea, 1978

Don Giuseppe Ponchia, Montanaro nella storia dell 'abbazia di Fruttuaria e del Piemonte, voi. IV, parte I, Litografia bolognino, Ivrea, 1969

Pietro Ramella, Castelli torri borghi e ricetti nel canavese, Litografia bolognino, Ivrea, 1986

- Riferimenti architettonici

Carlo Bertelli, Giuliano Briganti, Antonio Giuliano, Arte nella storia: Barocco e rococò,vol.6 Electa, Bruno Mondadori, Milano, 1999

Carlo Bertelli, Giuliano Briganti, Antonio Giuliano, Arte nella storia: Neoclassicismo e romanticismo,.voi.7 Electa, Bruno Mondadori, Milano, 1999

Teresa Galvano, Viaggio nel pittoresco, il giardino tra arte e natura, Donzelli editore, Roma, 1996

Simon Laird, Flower Tower: wrapped in an outer layer ofbamboo, this housing block is a verticla urban garden, inArchitectural Review, vol.415, settembre 2004, pp. 38-41

Igor Maglianica, Giorgio Grassi - Architetture senza tempo, in Casabella, n.657, giugno 1998,pp.65-69

Livia Manera, I giardini verticali di Patrick Blanc, in Ventiquattro - il magazine, n.2, febbraio 2007, pp. 62 - 67

Virginia McLeod, II verde laminato, in Arca, n.166, febbraio 2002, pp. 70 -73

Robin Middleton, David Watkin, Architettura dell 'Ottocento, Electa Editrice, Milano, 1988

Rolf Toman, Giardini d'Europa - Dall'antichità ad oggi, Konemann, Colonia, 2000

C. Quintelli (a cura di), Otto maestri dell'architettura italiana, Celid, Torino 2003

http://www.edouardfrancois.com

http://www.nonsolomoda.mediaset.it/puntata/puntata_70

http://www.nonsolomoda.mediaset.it/puntata/puntata_73.

http://www.quaibranly.fr

http://www.verticalgardenpatrickblanc.com

Rifunzionalizzazione

Paolo Abram, Giardini pensili, Sistemi editoriali, Napoli, 2004

Jacob Baal-Teshuva, Christo: thè reichstag and urban projects, Prestel, Monaco, 1993

Antonella Bellomo, Pareti Verdi, Sistemi editoriali, Napoli, 2005

Maria Carla Visconti Cherasco, Architettura castellana: storia, tutela, riuso, Milanostampe, Farigliano, 1992

Michael Doyle, Color drawing: design drawing skills and techniques far architects, and interior designer, Gangemi editore, Roma, 2000

Fondazione Ambrosetti, Arte contemporanea - Christo e Jeanne-Claude : progetti recenti, progetti futuri, Skira, Milano, 2001

Alfredo Forti, Orientamenti di museografia, Pontecorboli, Firenze, 1998

Franco Minissi, Sandro Ranellucci, Museografìa, Bonsignori, Roma, 1992

Valeria Minucciani, // museo fuori dal museo, Lybra Immagine, Milano, 2005

Valeria Minucciani, Musei fra immanenza e trascendenza, Lybra Immagine, Milano, 2005

Roger Narboni, Lighting thè landscape art design technologies, Birkhauser, Basel, 2004

Luca Basso Peressut, // museo moderno, Lybra Immagine, Milano, 2005

Sergio Polano, Mostrare, Lybra Immagine, Milano, 1988

Maria Giara Ruggieri Tricoli, Maria Désirée Vacirca, L'idea di museo, Lybra Immagine, Milano, 1998

Udo Weilacher, Between

Maria Zaaruolo, Natura, arte e paesaggio: la Landart e il progetto di architettura (1999 -2002), rei. Marco Trisciuoglio, Torino, luglio 2003

Roberto Zancan, Corrispondenze: teorie e storia del landscape, Gangemi editore, Roma, 2005

Tavole:

Tavola n. 01 : il castello di Montanaro

Tavola n. 02: inquadramento territoriale e storico di Montanaro

Tavola n. 03 : trasformazioni architettoniche del castello

Tavola n. 04: planimetria scala 1:500 e rilievo fotografico

Tavola n. 05: planimetria coperture scala 1:200

Tavola n. 06: edificio A: rilievo e destinazioni d'uso

Tavola n. 07: edificio B: rilievo e destinazioni d'uso

Tavola n. 08: verso il progetto: punti di forza e di debolezza

Tavola n. 09: planimetria scala 1:500 e planimetria coperture scala 1:200

Tavola n. 10: percorsi scala 1:200

Tavola n. 11 : destinazioni d'uso del complesso scala 1:200

Tavola n. 12: pianta piano terreno scala 1:100

Tavola n. 13: pianta primo piano scala 1:100

Tavola n. 14: pianta secondo piano scala 1:100

Tavola n. 15: pianta piano seminterrato e tetto scala 1:100

Tavola n. 16: edificio A: prospetti A e B scala 1:100

Tavola n. 17: edificio A: prospetti C e H scala 1:100

Tavola n. 18: edificio B: prospetti e sezioni scala 1:100

Tavola n. 19: edificio C: prospetti e sezioni scala 1:100

Tavola n. 20: prima e dopo

Modifica (riservato agli operatori) Modifica (riservato agli operatori)