polito.it
Politecnico di Torino (logo)

Comportamento e progetto delle travi composite con il codice Australiano = Behaviour and design of composite beams with the Australian code

Giuseppe Borzelli

Comportamento e progetto delle travi composite con il codice Australiano = Behaviour and design of composite beams with the Australian code.

Rel. Rosario Ceravolo. Politecnico di Torino, Corso di laurea magistrale in Ingegneria Civile, 2019

[img]
Preview
PDF (Tesi_di_laurea) - Tesi
Document access: Anyone
Licenza: Creative Commons Attribution Non-commercial No Derivatives.

Download (16MB) | Preview
Abstract:

Questa tesi si concentra sul comportamento delle travi composite usando il codice australiano in cui fessurazione e rilassamento svolgono il ruolo principale nella risposta a lungo termine. Gli scopi principali della tesi sono: i)??progetto della trave composta usando AS/NZS 2327:2017 i)??analisi parametrica usata per comprendere il comportamento della trave e definire i parametri che influenzano maggiormente lo stato limite di servizio ii)??costruzione di un elemento finito usato per validare la risposta della trave e creare un confronto con i risultati ottenuti dal codice. Nella prima parte della tesi, uno stato dell'arte mostra la storia e il comportamento delle travi composite dal 1961 dal 2018 ed analizza: il comportamento nel tempo della soletta e della trave composita, l'effetto di shear lag, la deformabilità a taglio e i modelli usati per descrivere gli effetti a lungo termine. Successivamente, il progetto della trave composita viene implementato utilizzando il nuovo codice australiano che si concentra maggiormente sull'effetto del rilassamento durante lo stato limite di servizio. Per comprendere quanto l'effetto dello scorrimento e del rilassamneto influenzi il comportamento delle travi composite viene eseguita un'analisi parametrica che analizza gli spostamenti di diversi tipi di travi d’acciaio in funzione della campata, dell'effetto dovuto a scorrimento, ritiro e fasi costruttive. Nell'ultima parte, un modello ad elementi finiti è stato sviluppato per prevedere la risposta allo stato limite di servizio e fare un confronto tra gli spostamenti del codice e del modello.

Relators: Rosario Ceravolo
Academic year: 2018/19
Publication type: Electronic
Number of Pages: 169
Subjects:
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in Ingegneria Civile
Classe di laurea: New organization > Master science > LM-23 - CIVIL ENGINEERING
Aziende collaboratrici: UNSPECIFIED
URI: http://webthesis.biblio.polito.it/id/eprint/11060
Modify record (reserved for operators) Modify record (reserved for operators)