polito.it
Politecnico di Torino (logo)

Infrastruttura e ambiente urbano: scenari di trasformazione per corso Marche a Torino

Ratti, Federico

Infrastruttura e ambiente urbano: scenari di trasformazione per corso Marche a Torino.

Rel. Liliana Bazzanella, Massimo Crotti, Marco Bassani. Politecnico di Torino, Corso di laurea specialistica in Architettura (Progettazione Urbana E Territoriale), 2007

Questa è la versione più aggiornata di questo documento.

Abstract:

II lavoro di ricerca all'interno del quale si colloca questa tesi di laurea ruota intorno alla definizione dell'asse viario di Corso Marche, bretella nord-sud per la città di Torino, tema attualmente tornato all'attenzione dell'opinione pubblica, soprattutto in relazione -all'ipotesi di progetto TAV.

Il tema della definizione di un asse infrastrutturale con direttrice nord-sud per Torino e per la sua intera area metropolitana, infatti, non è nuovo nella storia recente delle trasformazioni locali. La definizione del nuovo assetto di Corso Marche, inteso non solo come via di scorrimento per treni e auto ma come nuova occasione per ridisegnare una parte della periferia ovest, ha assunto, recentemente, un carattere di assoluta centralità nel panorama del dibattito tecnico-politico di Regione Piemonte e Provincia di Torino. La rilevanza di tale progetto è passata dapprima attraverso la firma del Protocollo d'Intesa, avvenuta ÌI18 luglio 2005, primo atto della procedura che dovrebbe condurre alla realizzazione dell'opera, e, successivamente, attraverso l'assegnazione alla Gregotti Associati dell'incarico per lo studio di un piano di riorganizzazione urbanistica della periferia compresa tra Torino, Collegno, Grugliasco e Venaria.

Il punto di partenza dello sviluppo del nostro lavoro di tesi è rappresentato proprio dal Protocollo d'Intesa e dalla presa di coscienza del trovarsi ad assistere alle prime mosse di un rilevante progetto di ridisegno urbanistico ed insediativo di un ampio corridoio territoriale. Nell'importanza e nella valenza strategica di tale tema risiede, però, anche la sua complessità e la difficoltà oggettiva di comprendere appieno le dinamiche che innescano e sostengono un processo di tale portata. Il progressivo avvicinamento al tema ci ha permesso di evidenziare le criticità ed i principali ostacoli che hanno impedito lo sviluppo progettuale e la concretizzazione del disegno pianifìcatorio del Corso Marche, pur rappresentando un'iniziativa di assoluto interesse.

La previsione del nuovo asse stradale risale, infatti, già al Piano Regolatore Generale del 1959 del Comune di Torino ed è sempre stata in seguito confermata.

Relatori: Liliana Bazzanella, Massimo Crotti, Marco Bassani
Tipo di pubblicazione: A stampa
Soggetti: U Urbanistica > UK Pianificazione urbana
A Architettura > AO Progettazione
G Geografia, Antropologia e Luoghi geografici > GG Piemonte
Corso di laurea: Corso di laurea specialistica in Architettura (Progettazione Urbana E Territoriale)
Classe di laurea: NON SPECIFICATO
Aziende collaboratrici: NON SPECIFICATO
URI: http://webthesis.biblio.polito.it/id/eprint/1099
Capitoli:

1 _IL PROGETTO DI CORSO MARCHE INTRODUZIONE

_Obiettivi della ricerca I

_INQUADRAMENTO TERRITORIALE

_Corso Marche: il territorio come infrastruttura di contesto

_La viabilità torinese: cenni storici

_Gli strumenti urbanistici: breve analisi

_IL PROGETTO INFRASTRUTTURALE

_La rete stradale

_Classificazione delle strade

_Elementi costruttivi dello spazio stradale

_ll progetto: scelte generali

_ll progetto: costruzione tecnica

_ll progetto: l’adattamento al contesto

2_UN PROGETTO URBANO SOSTENIBILE PER L’AREA DELL’ALENIA

_IL CARATTERE DELL’AREA

_IL PROGETTO

3_SOSTENIBILITA’ PER UNA PROGETTAZIONE URBANA: STATO DELL’ARTE, AMBITI DI APPLICAZIONE E CASE STUDIES

_SVILUPPO SOSTENIBILE E PROGETTAZIONE URBANA

_Introduzione e stato dell’arte

_Gli interventi dell’Unione Europea per la realizzazione della sostenibilità urbana: storia e principali evidenze

_Progettazione urbana sostenibile: ambiti di applicazione

_CASI STUDIO DI INTERVENTI URBANISTICI SOSTENIBILI

_ Introduzione e considerazioni sui casi studio analizzati

_ Casi studio

4_ALLEGATI PROGETTUALI

Riduzione tavole

5 BIBLIOGRAFIA

Bibliografia:

GIOVANNI MARIA LUPO (a cura di), Cartografia di Torino 1572-1954, Stamperia Artistica Nazionale, Torino 1989

AUGUSTO CAGNARDI, Un senso nuovo del piano. Piani regolatori Gregotti Associati, Etaslibri, Milano 1995

ANNA MORETTI (a cura di), Le strade. Un progetto a molte dimensioni, Franco Angeli, Milano 1996

MAURO BERTAGNIN, Bioedilizia: progettare e costruire in modo ecologicamente consapevole, edizioni GB, Padova 1996

ASSOCIAZIONE TORINO INTERNAZIONALE, Verso il Piano. Informazioni di base e primi indirizzi strategici, Torino 1998

STEFANO COMANDINI, ANDREA DAL FIUME, ANDREA RATTI, Architettura sostenibile, Pitagora Editrice, Bologna 1998

MIRKO ZARDINI (a cura di), Paesaggi ibridi, Skira, Milano 1999

ASSOCIAZIONE TORINO INTERNAZIONALE, Il Piano strategico per la promozione della città, Torino 2000

BERNARDO SECCHI, Prima lezione di urbanistica, Laterza, Bari 2000

Carlo Monti, Riccardo Roda, Maria Chiara Torricelli, Angelo Lucchini (a cura di), Costruire Sostenibile, Alinea editrice, Firenze 2000

GUIDO COLOMBO, FORTUNATO PAGANO, MARIO ROSSETTI, Manuale di urbanistica. Strumenti urbanistici, tecnica, legislazione, procedure e giurisprudenza, Il sole 24 ore, Milano 2001

AIMARO ISOLA, In.fra. Forme insediative e infrastrutture. Manuale, Marsilio, Venezia 2002

AIMARO ISOLA, In.fra. Forme insediative e infrastrutture. Atlante, Marsilio, Venezia 2002

FRANCO ARCHIBUGI, La città ecologica: urbanistica e sostenibilità, Bollati Boringhieri, Torino 2002

DAVID LLOYD JONES, Atlante di bioarchitettura, UTET, Torino 2002

GIANNI SCUDO, SILVIA PIARDI (edizione italiana a cura di), Edilizia sostenibile, Gruppo editoriale Esselibri-Simone, Napoli 2002

GUSTAVO AMBROSINI, Strade e paesaggi. Letture e strumenti progettuali, CELID, Torino 2002

MARIO VIRANO, Parole sulla strada, Piazza, Torino 2002

MAURO BERTAGNIN, ENRICO PIETROGRANDE, La salubrità dell’abitare: all’origine dell’approccio ecosostenibile nell’architettura del Moderno in Germania e in Italia, Edicom edizioni, Monfalcone (GO) 2002

DOMINIQUE GAUZIN-MÙLLER, Architettura sostenibile, edizioni Ambiente, Milano 2003

LOREDANA PONTICELLI, CESARE MICHELETTI (a cura di), Nuove infrastrutture per nuovi paesaggi, Skira, Milano 2003

MASSIMO MORAGLIO, Strade e politica: storia della viabilità nella provincia di Torino, Edizioni dell’Órso, Alessandria 2003

MIRKO ZARDINI (a cura di), Asfalto: il carattere della città, Electa, Milano 2003

PIERLUIGI NICOLIN, FRANCESCO REPISHTI, Dizionario dei Nuovi Paesaggisti, Skira, Milano 2003

SERENA MAFFIOLETTI, STEFANO ROCCHETTO (a cura di), Infrastrutture e paesaggi contemporanei, Il Poligrafo, Padova 2003

AIMARO ISOLA, In.fra. Forme insediative, ambiente e infrastrutture. Esperienze, Marsilio, Venezia 2004

Alessandra De Cesaris, Infrastrutture e paesaggio urbano, Edilstampa , Roma 2004

ATTILIO CAROTTI, La casa passiva costruzione e struttura: architettura e sostenibilità, Libreria Clup, Milano 2004

FEDERICO BUFERA, Dalla caverna alla casa ecologica: storia del comfort e dell’energia, edizioni Ambiente, Milano 2004

REGIONE PIEMONTE, Valutare i programmi complessi, LArtistica Editrice, Savigliano 2004

UWE WIENKE, Manuale di bioedilizia, DEI editrice, Roma 2004

ASSOCIAZIONE TORINO INTERNAZIONALE, Verso il Secondo Piano Strategico. Materiali di discussione sul futuro dell’area metropolitana di Torino, Torino 2005

COMUNE DI ALESSANDRIA (a cura di), Alla luce del sole: il villaggio fotovoltaico di Alessandria, 2005

GIAN LUCA BALDO, MASSIMO MARINO, STEFANO ROSSI, Analisi del ciclo di vita LCA, materiali, prodotti, processi, edizioni Ambiente, Milano 2005

RAIMUND BLEISCHWITZ E PETER HENNICKE, Economia Leggera. L’ecoefficienza dal Fattore 4 al business sostenibile, edizioni Ambiente, Milano 2005

UWE WIENKE, L’Edificio Passivo, Standard - Requisiti - Esempi, Alinea editrice, Firenze 2005

ALDO AYMONINO, VALERIO PAOLO MOSCO, Spazi pubblici contemporanei. Architettura a volume zero, Skira, Milano 2006

ANTONIO DE ROSSI, GIOVANNI DURBIANO, Torino 1980/2011: la trasformazione e le sue immagini, Umberto Allemandi & C., Torino 2006

ASSOCIAZIONE TORINO INTERNAZIONALE, 2 - Piano Strategico dell’area metropolitana di Torino: direzioni e obiettivi, Torino 2006 GIUSEPPE MARINONI, Infrastrutture nel progetto urbano, Franco Angeli, Milano 2006

LUCIA CECCHERINI NELLI, Fotovoltaico in architettura, Alinea editrice, Firenze 2006

MARIO LOSASSO, Progetto e innovazione: nuovi scenari per la costruzione e la sostenibilità del progetto architettonico, edizioni Clean, Napoli 2006

MASSIMO MORAGLIO, Per una storia del sistema tangenziale di Torino, Franco Angeli, Milano 2006

UGO SASSO, Dettagli per la bioclimatica, Alinea editrice, Firenze 2006

Tesi

BARBARA MELIS, Il principio del progetto. Studio sull’attuazione della sostenibilità nella città contemporanea, Scuola di Dottorato del Politecnico di Torino - Dottorato di Ricerca in Architettura e Progettazione edilizia DAPe

Riviste

ANDREA QUAGLIA, Arterie di attraversamento od arterie di penetrazione?, in “Atti e rassegna tecnica della società degli ingegneri e degli architetti in Torino”, n. 7, 1948

AA.VV., I nuovi paesaggi, Lotus Navigator 2001

AA.VV., Il paesaggio delle freeways, Lotus Navigator 2003

AA.VV., Velocità controllate, Lotus Navigator 2003

AA.VV., Ambiente sportivo, Lotus Navigator 2004

AA.VV., Infrascape, Area n°79, marzo/aprile 2005

Il Progetto Sostenibile, Energia, Trimestrale anno III n° 6 maggio 2005, Edicom edizioni

Il Progetto Sostenibile, Aria, Trimestrale anno III n° 7 agosto 2005, Edicom edizioni

GIOVANNA GUERCILENA, Purché sia bio, in Casa&Case speciale de II Sole 24 ore, 21 gennaio 2006

BEATRICE SPIRANDELLI, Progettare un consumo ridotto di risorse attraverso i piani di rinnovo urbano, in “L’architettura naturale”, n°31, 2006

MASSIMILIANO ROCA, Spazi pubblici urbani. Una questione aperta, in “L’architettura naturale”, n°34, 2007

Modifica (riservato agli operatori) Modifica (riservato agli operatori)