polito.it
Politecnico di Torino (logo)

Progetto di conservazione e valorizzazione della necropoli nord orientale di Elaiussa Sebaste

Morezzi, Emanuele

Progetto di conservazione e valorizzazione della necropoli nord orientale di Elaiussa Sebaste.

Rel. Emanuele Romeo. Politecnico di Torino, Corso di laurea specialistica in Architettura, 2007

Abstract:

Questo studio, deve la sua nascita e la sua formazione, all'esperienza di tirocinio svolta

nell'estate 2006 dal sottoscritto presso il sito di Elaiussa Sebaste, in Turchia. A seguito di tale

occasione, ho avuto la possibilità di collaborare con gli esperti e gli studiosi della missione

archeologica condotta dall'Università 'La Sapienza' di Roma, nella persona della

professoressa e archeologa Eugenia Equini Schneider. Oltre alla grande possibilità di

apprendimento diretto che questa collaborazione mi ha fornito, è nata l'idea, grazie all'aiuto

del Prof. Arch. Emanuele Romeo, di svolgere su questo determinato sito la mia tesi finale di

studi universitari.

Nel tirocinio di cui ho detto, l'equipe di professori, architetti e studenti del Politecnico di

Torino, ha concentrato i suoi sforzi nel concepire una metodologia di conservazione e

valorizzazione per il teatro della città. Questo mio personale studio si concentra invece su di

un altro importante complesso cittadino: la necropoli nord orientale. La scelta di questo

particolare monumento urbano discende dalla volontà, in collaborazione con gli scavi

archeologici ancora in corso, di intervenire sul patrimonio architettonico dell'antica città

romana a bizantina, ai fini di conservare, preservare e valorizzare quello che è un importante

frammento della storia di questa particolare regione.

Le difficoltà e le tempistiche hanno suggerito di affrontare tale problema sotto una chiave

diversa, meno attenta alla scala del dettaglio. Essendo infatti, la necropoli un complesso di più

di 180 strutture funerarie si sceglierà, per la tesi in questione, di fornire analisi dettagliate dal

punto di vita della conoscenza, ma indicare delle proposte di intervento sia per quanto riguarda

la conservazione sia per quanto concerne la valorizzazione.

Lo studio si dividerà infatti in sei capitoli, così suddivisi in base ad un'idea che privilegia

dapprima la conoscenza, poi la fase di restauro e infine quella di rifunzionalizzazione. La

prima parte dello studio tratterà l'intera regione, con attenzione per quelle che erano, al tempo

di massimo sviluppo della città, le reti viarie, idriche e le gerarchle sociali e politiche. In

seguito ci si soffermerà con attenzione all'analisi della città e a tutti i monumenti di maggior

rilievo che ne costituivano l'aspetto originario. Proseguendo con questa idea di base, ci si

occuperà poi della necropoli, sottolineandone differenze tipologiche e problematiche interne.

L'ultima parte dello studio tratterà le metodologie per la conservazione e la

rifunzionalizzazione, fermandosi però a semplici ipotesi di progetto.

In tal modo, la tesi vuole raggiungere gli scopi che si era proposta: approfondire la conoscenza

dello stato di conservazione della necropoli, comprendendo quali siano gli elementi di disturbo

all'attuale situazione, suggerire agli archeologi in futuro impegnati in questo sito, una sene di

metodologie relative alla conservazione e invogliare le amministrazioni ad operare w sitii ai

fini di preservare e fruire in modo ottimale il complesso.

Relatori: Emanuele Romeo
Tipo di pubblicazione: A stampa
Soggetti: G Geografia, Antropologia e Luoghi geografici > GB Aree protette
R Restauro > RC Restauro urbano
Corso di laurea: Corso di laurea specialistica in Architettura
Classe di laurea: NON SPECIFICATO
Aziende collaboratrici: NON SPECIFICATO
URI: http://webthesis.biblio.polito.it/id/eprint/1057
Capitoli:

Indice pag. IV

Introduzione pag. VII

Legislazione della Repubblica Turca in materia di beni culturali pag. IX

Capitolo I - II territorio: storia e morfolologia

1.1-LaCiliciaTracheia Pag- 1

1.2 - Centri urbani della Cilicia: Tratti generali pag. 9

1.3 - Analisi geomorfica, viaria e idrica del territorio pag. 15

1.4- Analisi dei maggiori centri urbani pag. 18

Capitolo II - Elaiussa Sebaste

2.1 - Elaiussa Sebaste: le Origini pag. 53

2.2 - Elaiussa Sebaste. Il Periodo Bizantino pag. 61

2.3-Viabilità ed Accessi pag. 65

2.4 - II Perimetro Urbano pag. 68

2.5 - Percorrenze Viarie e Distribuzione Edilizia pag. 7;)

2.6 - Analisi di Alcuni Complessi Architettonici pag. 80

Capitolo III - La Necropoli Nord-Orientale

3.1 -Fonti della Necropoli pag- 117

3.2 - Storia della Necropoli pag. 123

3.3 - Analisi della Necropoli pag. 130

3.4.2-A Casa pag. 168

3.4.3 - Sarcofagi pag.178

3.4.4 - Chamsoria pag. 184

3.4.5-A Cassone pag. 188

3.4.6-Recinti pag. 190

3.5-Conclusioni pag. 193

Capitolo IV - Analisi dello stato di conservazione

4.1 - Problematiche interne alla necropoli pag. 195

4.2 - Analisi del degrado nelle strutture pag. 196

4.3 - Degradi presenti nella necropoli pag. 198

4.4 - Analisi dei casi studio pag. 207

Capitolo V - Ipotesi di Conservazione e Valorizzazione

5.1 - Linee guida di intervento pag. 232

5.2 - Ipotesi per la conservazione pag. 234

5.2.1 -Pulitura pag. 235

5.2.2 - Consolidamento pag. 237

5.2.3 - Integrazione dell'immagine pag. 239

5.2.4 - Eliminazione degli abusi edilizi pag. 241

5.3 - Ipotesi per la valorizzazione pag. 242

5.3.1 - Percorso e zone di sosta pag. 244

5.3.2 - Accessibilità pag. 245

5.3.3-Sicurezza pag. 247

Capitolo VI - Conclusioni

6.1 -Conclusioni pag. 248

Ringraziamenti pag. 250

Bibliografìa pag. 251

Bibliografia:

- EQUINI SCHNEIDER Eugenia, (a cura di), Elaiussa Sebaste I, Campagne di scavo 1995-

1997, Editrice "L'Erma" di Bretschneider, Roma, 1999.

- EQUINI SCHNEIDER Eugenia, (a cura di), Elaiussa Sebaste II, Una porta fra Oriente ed

Occidente, Editrice "L'Erma" di Bretschneider, Roma, 2005.

- AKURGAL Ekrem, Ancient Civilization and ruins in Turkey, Kitabevi, Ankara, 1934

- MACHATSCHEK Alois, Die Nekropolen und Grabmaler im gebiet von Elaiussa Sebaste

und Korykos im rauhen kilikien, ed. Hermann Bohlaus, Wien, 1967

- ROSENBAUM Elizabet, A survey ofcoastal cities in western Cilicia, Turk Tarih, Ankara.

1967

- AKURGAL Ekrem, Seven centuries ofOttoman architecture a supra-national heritage,

NurAkin, Istanbul, 2001

- KOLN Michael. Turkey: from thè Selucks to thè Ottomans, Taschen, Berlin, 1998

- HELL Vera, Turchia, Ed. Futuro, Verona, 1991

- AKURGAL Ekrem, Civilisations et sites antiques de Turquie: de l'epoque prehisforique

jusqu'à a la fin de l'empire romain, ed. Kitabevi, Istanbul, 1986

- CHAPUT Ernest, Voyages d'etudes geologiques et geomorphique en Turquie, ed. De

Boccard, Parigi, 1936

- BELLI Oktay, Istanbul University's contributions to archeology in Turkey 1932-2000,

Istanbul Universitesi. Istanbul, 2001

Modifica (riservato agli operatori) Modifica (riservato agli operatori)