polito.it
Politecnico di Torino (logo)

Chamois Eco-tech Comprehensive Plan (2018-2019 Edition): CommunitieS CenterS_for Ri-significare il "centro-non centro" di Chamois: la casa della comunità (e le sue appendici) come perno di un sistema di riconoscibilità = Chamois Eco-tech Comprehensive Plan (2018-2019 Edition): CommunitieS CenterS_for Re-signifying the "center-not center" of Chamois: the community house (and its appendices) as a pivot of a system of recognizability

Necchi, Luigi and Morgera, Giulia

Chamois Eco-tech Comprehensive Plan (2018-2019 Edition): CommunitieS CenterS_for Ri-significare il "centro-non centro" di Chamois: la casa della comunità (e le sue appendici) come perno di un sistema di riconoscibilità = Chamois Eco-tech Comprehensive Plan (2018-2019 Edition): CommunitieS CenterS_for Re-signifying the "center-not center" of Chamois: the community house (and its appendices) as a pivot of a system of recognizability.

Rel. Alessandro Mazzotta, Giuseppe Roccasalva. Politecnico di Torino, Corso di laurea magistrale in Architettura Per Il Progetto Sostenibile, 2019

Abstract:

L’oggetto di studio di questa tesi è il Comune di Chamois in Valle d’Aosta, realtà unica per il suo isolamento e le sue bellezze naturalistiche. Lo scopo principale del lavoro è stato quello di valorizzare il borgo alpino attraverso strategie e soluzioni architettoniche volte allo sviluppo turistico-economico e alla promozione culturale del Comune. In primo luogo è stato utile prendere in considerazione le esigenze degli abitanti tramite una serie di incontri partecipati. I dibattiti hanno costituito la base per la determinazione degli obiettivi primari e la successiva formulazione di idee e proposte progettuali atte alla valorizzazione del centro insediativo e alla divulgazione della cultura locale. Dalla prima conferenza con la comunità è emersa la volontà di avere un community centre e la necessità di creare un nuovo percorso pedonale che congiunga l’insediamento sviluppatosi in prossimità della funivia con il nucleo originario. L’oggetto di studio è il centro di comunità, struttura atta ad accogliere non solo i residenti stabili di Chamois ma anche i turisti occasionali che qui vi si recano per escursioni naturalistiche in estate e per le attività sciistiche nella stagione invernale. Per comprendere al meglio il ruolo ed i caratteri preponderanti che deve avere un polo di aggregazione montano, sono stati esaminati alcuni interventi alpini di successo, successivamente sono state ideate sette differenti soluzioni progettuali di community centre che sono infine state presentate alla comunità. Le prime due proposte più votate dagli abitanti sono quindi state prese come riferimento, studiate, sviluppate e pensate nel dettaglio. Il risultato è quindi il progetto di due varianti di centro di comunità alpino, entrambe caratterizzate da un’architettura contemporanea attenta ai criteri di sostenibilità.

Relatori: Alessandro Mazzotta, Giuseppe Roccasalva
Anno accademico: 2018/19
Tipo di pubblicazione: Elettronica
Informazioni aggiuntive: Tesi secretata. Fulltext non presente
Soggetti:
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in Architettura Per Il Progetto Sostenibile
Classe di laurea: Nuovo ordinamento > Laurea magistrale > LM-04 - ARCHITETTURA E INGEGNERIA EDILE-ARCHITETTURA
Aziende collaboratrici: NON SPECIFICATO
URI: http://webthesis.biblio.polito.it/id/eprint/10164
Modifica (riservato agli operatori) Modifica (riservato agli operatori)