polito.it
Politecnico di Torino (logo)

Progettazione e realizzazione pratica del recupero di piccoli edifici in pietra in Alta Langa

Alessandra Renzulli, Redina Mazelli

Progettazione e realizzazione pratica del recupero di piccoli edifici in pietra in Alta Langa.

Rel. Andrea Bocco. Politecnico di Torino, Corso di laurea magistrale in Architettura Per Il Progetto Sostenibile, Corso di laurea magistrale in Architettura Costruzione Città, 2019

[img]
Preview
PDF (Tesi_di_laurea) - Tesi
Document access: Anyone
Licenza: Creative Commons Attribution Non-commercial No Derivatives.

Download (19MB) | Preview
[img] Archive (ZIP) (Documenti_allegati) - Other
Document access: Anyone
Licenza: Creative Commons Attribution Non-commercial No Derivatives.

Download (106MB)
Abstract:

“Progettazione e realizzazione pratica del recupero di piccoli edifici in pietra in Alta Langa” è un progetto realizzato in collaborazione con l’Associazione Parco Culturale Alta Langa. Come si evince dal titolo stesso, si è avuto l’opportunità di prender parte all’intero iter di recupero e di rifunzionalizzazione di un ciabòt, il “Lumassìn”, locato a Castelletto Uzzone. Il ciabòt è una piccola unità edilizia a servizio del lavoro agricolo tipica della tradizione costruttiva dell’Alta Langa. La sua realizzazione è stata eseguita sotto la guida di esperti artigiani e con l’ausilio di volontari provenienti da tutto il mondo durante sei workshop formativi proposti dalla Banca del Fare. Oltre alla partecipazione attiva ai workshop estivi, il lavoro volto in collaborazione con l’associazione ha riguardato anche una fase di ricerca preliminare sul territorio e sull’architettura locale conclusasi con la progettazione e l’assistenza alla stesura dei permessi di costruzione. Il volume quindi risulta suddiviso in tre parti: una prima d’inquadramento relativa al contesto territoriale e al progetto integrato in una scala più ampia, una seconda dedicata al Lumassìn dalle indagini preliminari fino al completamento del progetto stesso (include disegni definitivi e il dimensionamento degli impianti) e una terza che descrive la progettazione di un altro ciabòt a livello preliminare. Al volume principale sono stati affiancati due allegati “I quaderni del Lumassìn volume I” e “I quaderni del Lumassìn volume II”. “I quaderni del Lumassìn volume I” e “I quaderni del Lumassìn volume II” sono manuali tecnici in cui si riportano le metodologie di intervento e di autocostruzione effettuate e previste per la realizzazione dell’edificio. Entrambi prevedono la descrizione delle opere rispetto al materiale impiegato nella costruzione: pietra, legno e malta; solo nel volume II un’ulteriore sezione è stata dedicata alla descrizione relativa all’installazione degli impianti. Mentre nel volume I si esplica il come siano stati svolti i lavori durante i workshop, nel volume II il come si svolgeranno negli anni successivi.

Relators: Andrea Bocco
Academic year: 2018/19
Publication type: Electronic
Number of Pages: 155
Subjects: A Architettura > AO Design
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in Architettura Per Il Progetto Sostenibile, Corso di laurea magistrale in Architettura Costruzione Città
Classe di laurea: New organization > Master science > LM-04 - ARCHITECTURE AND ARCHITECTURAL ENGINEERING
Ente in cotutela: ECOLE POLYTECHNIQUE FEDERALE DE LAUSANNE - EPFL (SVIZZERA)
Aziende collaboratrici: ASSOCIAZ. PARCO CULTURALE ALTALANGA
URI: http://webthesis.biblio.polito.it/id/eprint/10141
Modify record (reserved for operators) Modify record (reserved for operators)