polito.it
Politecnico di Torino (logo)

Analisi storica e costruttiva del castello di Vercelli. Proposta per una nuova destinazione. = Historical and constructive analysis of the castle of Vercelli. Proposal for a new destination.

Cristina Marchiori

Analisi storica e costruttiva del castello di Vercelli. Proposta per una nuova destinazione. = Historical and constructive analysis of the castle of Vercelli. Proposal for a new destination.

Rel. Cesare Tocci. Politecnico di Torino, Corso di laurea magistrale in Architettura Per Il Restauro E Valorizzazione Del Patrimonio, 2019

[img]
Preview
PDF (Tesi_di_laurea) - Tesi
Document access: Anyone
Licenza: Creative Commons Attribution Non-commercial No Derivatives.

Download (162MB) | Preview
[img] Archive (ZIP) (Documenti_allegati) - Other
Document access: Anyone
Licenza: Creative Commons Attribution Non-commercial No Derivatives.

Download (146MB)
Abstract:

Il castello di Vercelli, attuale sede del Palazzo di Giustizia, situato in prossimità della cerchia dei viali corrispondente all’antica cinta murata della città, costituisce l’oggetto della tesi. Il castello, che sia arroccato su un promontorio o inserito nel contesto cittadino, ha da sempre destato il mio interesse. Di recente ho imparato a cogliere la magnificenza e l’imponenza dei castelli di pianura che, circondati dal tessuto edilizio delle città o dei piccoli paesi, sono esempi di magniloquenza e di tecniche costruttive radicate sul territorio, spesso realizzati con elementi a faccia a vista, che immediatamente suscitano in me la volontà di capire la costruzione ed andare oltre alla facciata per comprendere le modalità di realizzazione dell’edificio e le modificazioni che ha subito nel corso dei secoli.L’obiettivo dello studio è la conoscenza della storia evolutiva del castello e dei caratteri costruttivi dell’edificio, nell’ottica di accumulare un insieme esaustivo di conoscenze, necessarie per condurre in maniera consapevole un opportuno intervento di restauro e di rifunzionalizzazione.Lo studio è stato condotto a partire dalla ricerca bibliografica, seguita dalla ricerca archivistica che ha consentito l’accesso, tra gli altri, ai documenti relativi all’ultimo importante intervento di restauro e ampliamento del castello, effettuato negli anni trenta del secolo scorso. Parallelamente il ridisegno del rilievo della ditta Edil.pro del 1989, gentilmente fornito dal Comune di Vercelli, ha costituito il punto di partenza per il rilievo, che tramite sopralluoghi è stato possibile aggiornare ed approfondire, verificando la consistenza del castello. Su queste basi si è impostata un’analisi dettagliata delle fasi evolutive e lo studio degli elementi costruttivi del castello.L’inquadramento territoriale introduce la città di Vercelli per poi focalizzarsi sull’area d’ambito del castello e identificare gli scenari proposti dagli strumenti urbanistici che delineano lo spostamento del Palazzo di Giustizia. La storia dell’edificio è ricca di dati e fonti iconografiche e pone in evidenza le testimonianze relative agli interventi del 1928-33. L’analisi delle fonti storiche conduce poi ad una sintesi nella quale i dati tratti dai documenti scritti e iconografici si relazionano ricostruendo i vari stadi evolutivi della struttura tramite schemi volumetrici. Il rilievo architettonico dell’edificio rappresentato nella sua accezione tradizionale costituisce l’elemento fondamentale per lo studio del castello e per il rilievo costruttivo, redatto con lo scopo di evidenziare nello specifico gli elementi caratterizzanti la struttura dell’edificio. A seguire la lettura dell’apparecchiatura muraria, degli elementi in cemento armato, delle strutture in legno e in muratura forniscono l’interpretazione della struttura dell’edificio che termina in un’analisi costruttiva dell’impianto architettonico. Infine si propongono degli spunti progettuali individuati con l’ausilio di analisi SWOT. Grazie a questo studio è possibile conferire una base di conoscenze appropriata per poter intervenire in maniera consapevole su un edificio ricco di storia.

Relators: Cesare Tocci
Academic year: 2018/19
Publication type: Electronic
Number of Pages: 324
Subjects:
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in Architettura Per Il Restauro E Valorizzazione Del Patrimonio
Classe di laurea: New organization > Master science > LM-04 - ARCHITECTURE AND ARCHITECTURAL ENGINEERING
Aziende collaboratrici: UNSPECIFIED
URI: http://webthesis.biblio.polito.it/id/eprint/10125
Modify record (reserved for operators) Modify record (reserved for operators)