polito.it
Politecnico di Torino (logo)

Abitare rispettando l'ambiente. L'autosufficienza dell'edificio cambierà il modo di vivere. = Living with respect for the environment. The building’s self-sufficiency will change the way of life.

Francesca Boglio

Abitare rispettando l'ambiente. L'autosufficienza dell'edificio cambierà il modo di vivere. = Living with respect for the environment. The building’s self-sufficiency will change the way of life.

Rel. Elena Piera Montacchini, Silvia Tedesco. Politecnico di Torino, Corso di laurea magistrale in Architettura Per Il Progetto Sostenibile, 2019

[img]
Preview
PDF (Tesi_di_laurea) - Tesi
Document access: Anyone
Licenza: Creative Commons Attribution Non-commercial No Derivatives.

Download (33MB) | Preview
Abstract:

Nell’ambito del Solar Decathlon Europe 2019, una competizione internazionale di architettura, si dovrà progettare e realizzare un prototipo di un’unità abitativa energeticamente autosufficiente, dalle elevate qualità ambientali ed alimentato esclusivamente dal sole come fonte di energia. L’obiettivo della tesi è quello di approfondire il tema dell’edificio autosufficiente, nell’ottica di rispettare sia l’ambiente che le esigenze dell’uomo, mostrando i vantaggi che questo porta alla collettività, quali contenere i consumi energetici e ridurre gli impatti ambientali come le emissioni di CO2 nell’atmosfera, ed al singolo, come i possibili risparmi economici nel corso del tempo. L’intento è quello di dimostrare che una progettazione attenta alla sostenibilità energetica, ambientale ed economica sia fondamentale per realizzare un edificio che prelevi dall’ambiente solo ciò che è strettamente necessario per il suo funzionamento, per non compromettere la possibilità alle generazioni future di soddisfare i propri bisogni, come sosteneva il Rapporto Brundtland già nel 1987. Si deve, quindi, ripensare al modo di vivere per non consumare risorse più del dovuto, come risposta all’aumento della popolazione, all’inquinamento, alla scarsità di risorse, alla crisi alimentare e soprattutto ai cambiamenti climatici con il surriscaldamento del pianeta. L’utilizzo di fonti di energia rinnovabile è riconosciuto, insieme ad una complessiva razionalizzazione dei consumi, come una delle poche risposte possibili all’impatto ambientale. Inoltre, si otterrebbero ulteriori risultati attraverso la riduzione quotidiana degli sprechi, non solo di energia, ma anche di altre risorse come l’acqua, oppure tramite la trasformazione dei rifiuti in risorse. In particolare, nel lavoro di tesi verranno affrontati requisiti e tecnologie relativi a: -Utilizzo di fonti di energia rinnovabile come il sole, tramite impianti innovativi di fotovoltaico e di solare termico, implementati con batterie di accumulo per garantire l’autosufficienza anche quando il sole non è presente, e come l’aria, l’acqua e la terra grazie alle pompe di calore. -Riciclo dell’acqua meteorica, appositamente filtrata per usi non potabili legati al funzionamento di wc, lavatrici e per usi esterni come l’irrigazione od il lavaggio dell’auto, oppure anche depurata per renderla potabile e quindi utilizzabile per usi alimentari e per l’igiene personale. -Trasformazione dei rifiuti in risorse, tramite biodigestori domestici in grado di trasformare quelli organici compostabili in fertilizzante liquido per le coltivazioni ed in biogas utilizzabile per cucinare.

Relators: Elena Piera Montacchini, Silvia Tedesco
Academic year: 2018/19
Publication type: Electronic
Number of Pages: 188
Subjects:
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in Architettura Per Il Progetto Sostenibile
Classe di laurea: New organization > Master science > LM-04 - ARCHITECTURE AND ARCHITECTURAL ENGINEERING
Aziende collaboratrici: UNSPECIFIED
URI: http://webthesis.biblio.polito.it/id/eprint/10114
Modify record (reserved for operators) Modify record (reserved for operators)