polito.it
Politecnico di Torino (logo)

Il Palazzo Ducale di Gubbio, tecniche di rilievo integrate

Scolamiero, Vittorio

Il Palazzo Ducale di Gubbio, tecniche di rilievo integrate.

Rel. Fulvio Rinaudo, Paola Mercurelli Salari. Politecnico di Torino, Corso di laurea magistrale in Architettura Per Il Restauro E Valorizzazione Del Patrimonio, 2019

[img]
Preview
PDF (Tesi_di_laurea) - Tesi
Document access: Anyone
Licenza: Creative Commons Attribution Non-commercial No Derivatives.

Download (53MB) | Preview
[img] Archive (ZIP) (Documenti_allegati) - Other
Document access: Anyone
Licenza: Creative Commons Attribution Non-commercial No Derivatives.

Download (26MB)
Abstract:

IL PALAZZO DUCALE DI GUBBIO, TECNICHE DI RILIEVO INTEGRATE Questo elaborato si pone l’obiettivo di documentare il Palazzo Ducale di Gubbio (PG) attraverso l’utilizzo di nuove metodologie e l’integrazione di innovative tecnologie di rilievo. Proprio la sinergia e l’integrazione di diverse tecnologie, complementari tra loro, hanno permesso di ottenere un modello metricamente corretto del complesso architettonico. Il lavoro ha preso inizio da una iniziale ricerca bibliografica che ha consentito una primitiva conoscenza del manufatto architettonico, la comprensione delle complesse vicende che hanno caratterizzato l’evoluzione del palazzo e permesso una critica realizzazione del rilievo. Questa fase è stata seguita dalla campagna di rilievo, fase in cui sono stati ottenuti un numero di dati adeguati al lavoro da svolgere. I metodi di indagini impiegati per la comprensione degli ambienti che caratterizzano il Palazzo hanno previsto l’utilizzo di due laser scanner per la mappatura degli ambienti interni e di alcune aree esterne; uno strumento di mobile mapping basato sull’algoritmo SLAM che ha permesso di ottenere un modello 3D composto da nuvole di punti degli scavi archeologici situati nei piani interrati del palazzo; ed un drone per l’acquisizione di fotogrammi delle coperture del complesso. Elaborati i dati attraverso l’utilizzo di software specifici si è cercato di restituire graficamente e criticamente le caratteristiche uniche del Palazzo Ducale. Dalle nuvole di punti sono stati ottenuti modelli cad, planimetrie, sezioni e prospetti fino a giungere all’elaborazione di un modello 3D, del cortile, e l’elaborazione di un ulteriore dettaglio architettonico. Il risultato di questo lavoro è stato creare una banca dati utile per un futuro monitoraggio della struttura e per ulteriori approfondimenti, infatti questa tesi rappresenta una base alla conoscenza esaustiva del complesso e intende delineare una metodologia che, sfruttando le moderne tecnologie per il rilievo dei beni culturali, risulti applicabile anche in altri contesti.

Relators: Fulvio Rinaudo, Paola Mercurelli Salari
Academic year: 2018/19
Publication type: Electronic
Number of Pages: 146
Subjects: A Architettura > AF Buildings and equipment for leisure, social activities, sport
A Architettura > AL Buildings and equipment for education, scientific research, information
A Architettura > AO Design
A Architettura > AS History of Architecture
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in Architettura Per Il Restauro E Valorizzazione Del Patrimonio
Classe di laurea: New organization > Master science > LM-04 - ARCHITECTURE AND ARCHITECTURAL ENGINEERING
Aziende collaboratrici: UNSPECIFIED
URI: http://webthesis.biblio.polito.it/id/eprint/10108
Modify record (reserved for operators) Modify record (reserved for operators)