polito.it
Politecnico di Torino (logo)

Inibizione della carcinogenesi con un sistema di irradiazione elettromagnetica a bassissime frequenze = Inhibition of carcinogenesis by a very low-frequency electromagnetic irradiation system

Marossero, Alexia

Inibizione della carcinogenesi con un sistema di irradiazione elettromagnetica a bassissime frequenze = Inhibition of carcinogenesis by a very low-frequency electromagnetic irradiation system.

Rel. Umberto Lucia, Antonio Ponzetto, Maria Francesca Silvagno. Politecnico di Torino, Corso di laurea magistrale in Ingegneria Biomedica, 2018

Abstract:

Sulla base di evidenze sperimentali l’ obiettivo della tesi è quello di dimostrare l’ efficacia del campo elettromagnetico a bassissime frequenze per l’ inibizione della carcinogenesi. Per dimostrare la nostra tesi è stato utilizzato un dispositivo che mediante l’utilizzo di 3 frequenze alternate e una in continua genera un campo elettromagnetico in cui vengono posizionati i campioni in vitro. La frequenza a cui vengono sottoposte le cellule è variabile e dipende dalla struttura delle stesse. Sono stati scelti per la verifica sperimentale del sistema di calcolo della frequenza e del funzionamento dell’ apparato due modelli cellulari che rappresentano tumori umani molto aggressivi e incurabili: il tumore pancreatico e il glioblastoma multiforme. I dati sperimentali dimostrano che il campo elettromagnetico alla frequenza specifica per il tipo di cellula tumorale analizzata e’ in grado di ridurre la proliferazione del 20% dopo due giorni di trattamento. Il modello delle neurosfere di glioblastoma ci conferma che il campo elettromagnetico e’ efficace anche sulle cellule non ancorate ad un supporto di plastica. E’ un ottimo modello tridimensionale che mima i normali contatti tra cellule tumorali che hanno luogo in vitro, e rappresenta un passaggio verso l’applicazione della tecnologia ai modelli in vivo. Quello che ci proponiamo di fare in seguito è di sviluppare in modo teorico un dispositivo per l’ efficacia degli ELF sui topi e due per l’ uomo: uno impiantabile e uno esterno.

Relatori: Umberto Lucia, Antonio Ponzetto, Maria Francesca Silvagno
Anno accademico: 2018/19
Tipo di pubblicazione: Elettronica
Informazioni aggiuntive: Tesi secretata. Fulltext non presente
Soggetti:
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in Ingegneria Biomedica
Classe di laurea: Nuovo ordinamento > Laurea magistrale > LM-21 - INGEGNERIA BIOMEDICA
Aziende collaboratrici: A.O. CITTA' SALUTE E SCIENZA
URI: http://webthesis.biblio.polito.it/id/eprint/10059
Modifica (riservato agli operatori) Modifica (riservato agli operatori)