Politecnico di Torino (logo)

Cigliana, Alessandro and Nicola, Franco

Analisi critica dello sviluppo urbano, carenze e soluzioni. Tentativo.

Rel. Giacomo Donato. Politecnico di Torino, Corso di laurea in Architettura, 2004

Abstract:

La Tesi si propone di attraversare il ponte rappresentato dalla prima conversione di Torino, ossia il passaggio da "città capitale per uno stato" alla trasformazione verso le attività di tipo industriale, legittimata dalle esposizioni tenutesi a cavallo fra otto e novecento; ma anche della conversione odierna di una città post-industriale, vittima dell' avvento informatico ed orfana delle economie di scala, meta di flussi extracomunitari, sedime di una societa' multietnica. In un passaggio storico verso economie di servizi, consumi, dove i tempi delle crisi sono sempre più ravvicinati fra essi, si cerca una soluzione alla sofferenza di alcune zone urbane che rischiano di soccombere, purtroppo, ad appetiti di lottizzazione che non risolvono, ma aumentano, le congestioni e le solitudini. Noi tentiamo di occuparci di sinergie, socializzazione, benessere, di sviluppare le piccole attività private, di conservare l'attività pubblica, mantenere intatto l'interesse per la natura e di recuperare culture antiche in un tempo che rischia di affondare la memoria ed il credere dell'uomo nelle proprie qualita'. L'asse di Via Cigna che da borgo esterno attraversato dal Canale dei Molassi diventa prima sede di opere religiose rivoluzionarie e poi, amano a mano, luogo di industrie e villaggi operai, conserva in se i segni di vecchie cascine e botteghe. Il nostro parco non vuole essere retorica ma un Il vuoto urbano" testimone di un esigenza per ritrovarsi e polmone che combatte la densità abitativa,servizio ad una popolazione che chiede identità; Parco del Meisino, Parco della Colletta e Parco del Sempione, uniti e non abbandonati, in un percorso altrimenti sconosciuto che permette alle attività naturistiche di vivere praticamente in città. Una linea alternativa di metropolitana collega la collina di Torino verso Sassi alla Spina Centrale, passando per la zona pedonale di San Gaetano da Thiene, dove l'Ex-Manifattura Tabacchi diventa sede dell' Università dei Mestieri . Il Parco della Pellerina vive con attività per l'istruzione al suo interno così che il Corso Regina Margherita non è solo più un asse per il grande scorrimento veicolare che entra o si allontana dallo spazio urbano. Dalla chiesa di Lucento, vicino al castello, ai laghetti delle "tartarughe" e al corso della Dora abbiamo un unico progetto di grande respiro in cui abitare, studiare e vivere nel verde .

Relatori: Giacomo Donato
Parole chiave: analisi - sviluppo urbano
Soggetti: U Urbanistica > UK Pianificazione urbana
U Urbanistica > UM Tutela dei beni paesaggistici
Corso di laurea: Corso di laurea in Architettura
URI: http://webthesis.biblio.polito.it/id/eprint/67
Capitoli:

Sintesi della Tesi

Bibliografia

Cartografia

Bibliografia:

Arpino, Giovanni, Torinounaemille, Fotografie di Mario Paluan, Oaniela Piazza Editore, Torino 1980;

Ballatore, Luigi -Masi, Fausto, Le grandi stazioni ferroviarie. Torino Porta Nuova, Edizioni Abete -Roma, Poligrafico Piemontese, Casale Monferrato (AI) 21 Gennaio 1988;

Bassignana, Pierluigi, Immagini del progresso. La tecnica attraverso le esposizioni nei documenti dell'archivio storico Amma, Umberto Allemandi Editore & C., Torino 1990;

Bassignana, Pierluigi, Torino.Settantanni fra cronaca e costume dal 1926 al 1996, Stamperia Artistica Nazionale, Torino 1996;

Biamino, Bruna -Castronovo, Valerio, La città segreta. Archeologia industriale a Torino, Edizioni Capricorno, Torino 1995;

Bianchi, Cesare, Porta Palazzo e il Balon, Ed.II Punto, Torino 1995;

Bonicelli, Guido, Energia per Torino. I 75 anni dell'Azienda Elettrica Municipale, Daniela Piazza Editore, Torino 1983;

Bracco, Giuseppe, Torino e Don Bosco, Archivio Storico della Città di Torino, Torino 1989;

Capra, Pierluigi, Torino città di primati. 333 volte prima in Italia, Graphot Editrice, Torino Dicembre 2001 ;

Censis, Torino Metropoli Internazionale, Petrini Editore, Torino 1989;

Cherchi Usai, Paolo, Giovanni Pastrone.Gli anni d'oro del cinema a Torino, Strenna Utet, Torino 1996;

Comoli Mandracci, Vera, Le città nella storia d'ltalia. Torino, Laterza, Bari 1983;

Comoli Mandracci, Vera -Roccia, Rosanna, Progettare la città. L'urbanistica di Torino tra storia e scelte alternative, Archivio Storico Città di Torino, Torino 2001 ;

Paglieri, Marina, Torino Belle Epoque, Lindau Ed., Torino 1994;

Ravizza, Vittorio, Stile Torino. Tecnocitye la sua provincia, Editurist, Torino 1990;

Sassi Perino, Angia, Torino. Narrate, ponti, la vostra storia, Edizioni del Capricorno, Torino 2002;

Sassi Perino, Angia -Faraggiana, Giorgio, I trentasei ponti di Torino, Edizioni del Capricorno, Torino 1995;

Torino. Immagini del XIX secolo dagli Archivi Alinari, con uno scritto di Giovanni Arpino, Copyright 1986 by Fratelli Alinari Editrice;

Valente, Gianni, Treni e sentieri, Edizioni C.D.A., Torino 1980;

Viriglio, Alberto, Torino e i torinesi. Minuzie e memorie, Andrea Viglongo & C. Editori. III edizione, Farigliano (Cn) 1980.

Bibliografia delle cartografie.

Azienda Tranvie Municipali di Torino. Pianta della rete, Torino, Archivio Storico della città, Tipi e disegni, 64.9.59;

Angelo, Biasioli, pianta della città di Torino, Torino, G.B.Maggi. 1840, in Davide, 8ertolotti, descrizione di Torino, G.Pomba, 1840, tar. f.t., Torino, Archivio Storico della Città, Collezione Simeom, B 495;

Sarre, Borioli, pianta di Torino coll'indicazione dei due Piani Regolatori e di Ampliamento rispettivamente delle zone e piana collinare, 1915, Torino, Archivio Storico della Città, Tipi e disegni, rotolo 57D;

Pianta di Torino coll'indicazione dei due Piani Regolatori e di Ampliamento Rispettivamente della zona piana (vigente per Legge 5 Aprile 1908 e R.Decreto 18 Gennaio 1920) e della zona collinare (vigente per decreto . luogot. 10 Marzo 1918) aggiornati colle varianti approvate successivamente sino a Marzo 1925.

Comune di Torino, 1925, Torino, Archivio Storico della Città, Tipi e disegni, 64.8.22;

Plan General d'Embellissement pour la Ville de Turin dressè Par les Ingegnieurs composant le Conseil d'Ediles (ma 30 marzo 1809) Torino, Archivio Storico della Città, Tipi e disegni, rotolo 138;

Pianta della città di Torino, sec XIX, 1846, presso S.B. Maggi, proweditore di stampe di S.M. riproduzione "Piemonte in bancarella" 1975, Torino, Archivio Storico della Città, Tipi e disegni 64.4.21 ;

Pianta di Torino, Nuova Cinta Daziaria, sec. XX, Torino, 1901, Torino, Archivio Storico della Città, Tipi e disegni 64.6.2.

Modifica (riservato agli operatori) Modifica (riservato agli operatori)