Politecnico di Torino (logo)

Cattelino, Giovanni

Parco acquatico con teatri.

Rel. Giacomo Donato, Eleonora Bezzo. Politecnico di Torino, NON SPECIFICATO, 2005

Abstract:

Il tema svolto nella seguente tesi di Laurea in Progettazione Architettonica è un Concorso Internazionale di Idee per la realizzazione di un complesso Teatrale nella città di Estepona (Malaga - Spagna) e indetto dall' Ayuntamiento della suddetta città.

Il nuovo complesso Teatrale è destinato a nascere su un'area adibita in precedenza a parco giochi, pista go-kart e mini golf ora dimessi. L' area sorge a 100 metri dalla costa e rientra in un intervento di completa rifunzionalizzazione della zona già prevista nel PG (Pian General) del 1994.

Il bando di concorso esprime la volontà dell' Ayuntamiento di Estepona e della delegazione di Cultura e Patrimonio di donare alla città, di stampo prettamente turistica, di eleggere un modello di edificio che contribuisca ad arricchire il patrimonio culturale della città, in modo che nel progetto sia predominante il carattere estetico e artistico rispetto al lato funzionale, senza però che quest'ultimo venga tralasciato nell'idea globale del progetto.

Il bando di concorso prevede che l'equipaggiamento sul suolo qualificato come Socio-Culturale, all'interno dello spazio denominato "parco centrale", sia destinato a spazio scenico con una tipologia da sviluppare del tutto libera in modo da valutare la proposta di progetto adeguata al contorno circostante. Dentro la delimitazione del progetto dello spazio scenico, con uno dei suoi fronti che guardano il mare, esso dovrà disporre la superficie rimanente per la edificazione di uno spazio pubblico o piazza.

Il programma funzionale del teatro è redatto in modo da creare

una grande libertà di progettazione ed avere differenti soluzioni che

potranno arricchire la qualità del concorso.

Il progetto è caratterizzato da due teatri, uno con una capienza di seicento posti e l'altro con una capienza di cento posti, da tre edifici costituenti le scuole di canto, recitazione e danza, un bar. Tutto il complesso risulta essere unito da una passerella coperta che ha la funzione di raccordo tra i vari edifìci.

L'evoluzione della fase progettuale della Tesi ha enfatizzato la libertà di progetto richiesta dal bando e per dare risalto al nuovo complesso ci si è orientati verso un'architettura cromatica caratterizzata da schermature multicolore per dare adeguata importanza alla nuova costruzione e farla emergere dal verde del parco centrale che lo circonda.

Relatori: Giacomo Donato, Eleonora Bezzo
Parole chiave: parco tematico - teatro
Soggetti: A Architettura > AF Edifici e attrezzature per il tempo libero, le attività sociali, lo sport
Corso di laurea: NON SPECIFICATO
URI: http://webthesis.biblio.polito.it/id/eprint/605
Capitoli:

1. INTRODUZIONE

2. CONCURSO DE ANTEPROYECTOS PARA LA

CONSTRUCCIÒN DE UN TEATRO EN ESTEPONA(MALAGA)

1. Bando di Concorso

3. STORIA DELLA SPAGNA

1. Cenni storici (Dalle origini alla democrazia)

2. Geografìa

3. Cultura (Lingue, Letteratura)

4. Arte

5. Considerazioni

6. Dati e statistiche

4. STORIA DI ESTEPONA

1. La storia della Città (Dagli albori al 1979)

2. Geografia ed economia

3. Archeologia ed edifici di interesse storico

4. Leggende

5. STORIA DEI TEATRI

1. Teatro Greco

2. Teatro Romano

3. Medioevo e Sacra Rappresentazione

4. Rinascimento

5. Barocco

6. Neoclassicismo-Romanticismo

7. II Novecento

6. STORIA DEI TEATRI IN SPAGNA

7. NORMATIVA

8. COME NASCE IL TEATRO DI ESTEPONA

1. Riferimenti e suggestioni attraverso altre Architetture

9. PROGETTO

1. Riduzione delle tavole in A3

10. BIBLIOGRAFIA

11. SITOGRAFIA

12. CARTOGRAFIA

INDICE TAVOLE

1. Tavola introduttiva Spagna

2. Tavola introduttiva Estepona

3. Tavola introduttiva Teatri in Spagna

4. Tavola Planimetria

5. Tavola Planimetria

6. Tavola Prospetti

7. Tavola Prospetti

8. Tavola Sezioni

9. Tavola Sezioni

10. Tavola Particolare Costruttivo

Bibliografia:

ALBINI MARCO, Sala da concerti, Tecniche Nuove, Milano 1992

BOHIGAS ORIOL, Architettura spagnola della seconda repubblica, Dedalo, Firenze 1978

BRENAN GERALD, Storia della Spagna (1874-1936), Einaudi, Torino 1970

BROWNE H., La guerra civile spagnola, II Mulino, Bologna 2000 CHABOD FEDERICO, Carlo V e il suo impero, Einaudi, Torino 1985

DHANUN TAHA 'ABDULWAHID, L'espansione dell'Isiam. Insediamenti nel nord Africa e in Spagna, ECIG, Genova 1998

DI FEBO GIULIANA; JULIA SANTOS, II franchismo, Carocci, Roma 2003

ELLIOTT JOHN H., La Spagna imperiale (1469-1716), II Mulino, Bologna 1982

FIORENTINI P. - NANNERINI G., Teatri e auditori, Edil stampa Editrice dell'ANCE, Roma 2004

FRANCISCO ELIAS DE TEJADA Y SPINOLA (a cura di), II Carlismo, Edizioni Thule, Palermo 1972

JENNINGS F., L'invasione dell'America, Einaudi, Torino 1991

MARIN MANUELA, Storia della «Spagna musulmana» e dei suoi abitanti, Jaca Book, Bari 2001

PANIZZA MARIO, Edifici per lo spettacolo , Editori Laterza, Bari 1996 PASCUAL CARLOS, Granada e l'AIhambra, Bonechi, Firenze 1988

SAITTA BIAGIO, L'antisemitismo nella Spagna visigotica, L'Erma di Bretschneider, Roma 1995

SANCHEZ BRACHO MANUEL, Estepona: cronica contemporanea, Graficos ARTE, Marcena 1986

SANCHEZ BRACHO MANUEL, Encuentro con Estepona, Graficos ARTE, Marcena 1984

RENZO PIANO BUILDING WORKSHOP, Architettura e Musica , Editori Lybra, Milano 2002

RENZO PIANO BUILDING WORKSHOP, Parco della Musica, Editori Lybra, Milano 2002

VICENS VIVES JAIME, Profilo della storia di Spagna, Einaudi, Torino 2003

RIFERIMENTI PROGETTUALI

AA VV, Auditorium e Teatri di Spagna, in Ottagono n° 125, Dicembre 1997, pp. 54-63

EISENMAN PETER, Città della Cultura della Galizia, in Domus n° 824, Marzo 2000, pp. 9-15

LOOTSMA BART, II teatro sul fronte del porto, in Domus n° 838, Giugno 2001, pp. 36-47

MICHEL FLORENCE, Una scatola arancione, in Domus n° 835, Marzo 2001, pp. 90-99

MONEO RAFAEL, Auditorium e centro congressi Kursaal, in Domus n° 824, Marzo 2000, pp. 16-27

RICCIOTTI RUDY, Manierismo Barocco, in Domus n° 842, Novembre 2001, pp. 112-121

RIED GILES, Un' architettura che danza, in Domus n° 858, Aprile 2003, pp. 62-79

SlTOGRAFIA

www.estepona.es

www.homolaicus.com

www.esteponaeneldia.es

www.europaconcorsi.com

CARTOGRAFIA

PGOU della Città di Estepona

Modifica (riservato agli operatori) Modifica (riservato agli operatori)