Politecnico di Torino (logo)

Caracciolo, Nicolò Carlo

Cengio, un paese da rivitalizzare : una nuova idea di sviluppo qualitativo ed elaborazione di linee guida e soluzioni utili alla realizzazione del nuovo piano regolatore generale.

Rel. Alfredo Mela, Mario Artuso. Politecnico di Torino, Corso di laurea magistrale in Architettura per il progetto sostenibile, 2016

Abstract:

PREMESSA

L'obiettivo del presente lavoro di tesi, è quello di fornire al paese di Cengio (ovvero il paese in cui vivo) una nuova idea di sviluppo qualitativo, mettendo in luce le principali problematiche urbanistiche e non solo che sussistono ad oggi nel paese, ed elaborando delle linee guida e delle soluzioni utili alla realizzazione del nuovo Piano Regolatore Generale. Al fine di migliorare le possibili trasformazioni urbane della città e la qualità della vita degli abitanti è stata effettuata una "partecipazione", sotto forma di interviste, di soggetti e persone rappresentativi del paese, con i quali è stato possibile discutere delle priorità e dei punti critici del paese.

Questo progetto nasce principalmente da una pratica lavorativa, in cui ho avuto modo di interfacciarmi con l'amministrazione comunale di Cengio e interpretare i loro interessi.

Il metodo di lavoro utilizzato prevedeva una prima fase di analisi e conoscenza del paese, effettuata sull'intero territorio comunale, mediante rilievi in loco e grazie a dati ed informazioni ottenuti direttamente dagli uffici comunali, da fonti documentaristiche di archivio e altri ancora da dati dell'ISTAT; tutti dati che sono stati successivamente analizzati ed elaborati al fine di inquadrare il paese da un punto di vista sia urbanistico che territoriale. In seguito è stato necessario studiare il Piano Regolatore Generale vigente e la sua struttura, descrivendone i principali temi di riferimento, ovvero la "Pianificazione Paesistica" e la "Pianificazione Urbanistica", le rispettive finalità e i loro contenuti.

Si è poi approfondito lo stato di fatto del paese, conducendo ulteriori ricerche di base relative ai caratteri socio-demografici, all'andamento dell'economia, al patrimonio edilizio, al sistema dei servizi e ai caratteri vegetazionali e geologici, utilizzando prevalentemente materiale disponibile presso gli uffici comunali e dati dell'ISTAT.

Successivamente è stato fatto un quadro degli obiettivi che il Piano Regolatore vigente aveva prefissato per ogni zona, analizzando tramite un'osservazione diretta sui luoghi se erano stati raggiunti, fornendo invece per gli interventi non realizzati una descrizione sintetica con le possibili cause che non ne hanno permesso il raggiungimento. Infine sono stati inseriti alcuni elaborati di progetti realizzati dall'entrata in vigore del Piano, il tutto fornito dagli uffici comunali.

Dopodiché è iniziata la fase di ascolto, un'analisi critica di una serie di interviste a soggetti appartenenti a diverse categorie, svolte per definire obiettivi ed elaborare soluzioni e idee utili alla realizzazione del nuovo Piano Regolatore di Cengio. L'indagine ha avuto l'obiettivo di ricostruire le posizioni e le percezioni di persone che potessero offrire un punto di vista significativo sui temi affrontati. L'attività di ascolto, è stata anticipata da una fase di impostazione preliminare, in cui è stata definita l'intervista, e successivamente i soggetti rappresentativi della società civile di Cengio a cui sottoporla.

Al fine di comprendere meglio la situazione attuale di Cengio, è stata poi effettuata un'analisi comparativa con alcuni Comuni limitrofi, in cui vengono approfondite e messe a confronto tematiche riguardanti le caratteristiche socio-demografiche, l'andamento economico e la struttura urbanistica dei paesi in questione.

Il sesto capitolo cerca di delineare un possibile scenario futuro del paese, approfondendo le prospettive e le priorità che sono emerse nel corso dell'indagine. In seguito, sulla base della conoscenza dello stato di fatto del paese, sulle sue potenzialità e le sue criticità e sugli aspetti emersi dalle interviste, sono stati definite delle linee guida che potranno costituire una base di partenza per le azioni progettuali del futuro piano.

Relatori: Alfredo Mela, Mario Artuso
Soggetti: A Architettura > AO Progettazione
U Urbanistica > UK Pianificazione urbana
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in Architettura per il progetto sostenibile
URI: http://webthesis.biblio.polito.it/id/eprint/6007
Capitoli:

PREMESSA

Capitolo 1.Inquadramento urbanistico

1.1.Il Piano Territoriale Regionale

1.2.Il Piano Territoriale di Coordinamento Paesistico Capitolo

Capitolo 2. Cengio, un paese dell'entroterra ligure

2.1.Inquadramento territoriale

2.2.Riferimenti storici

2.3.L'ACNA e la sua storia ambientale

2.4.Monumenti e luoghi di interesse

2.5.Popolazione

2.6.Andamento economico

Capitolo 3.Il P.R.G.C. vigente

3.1.Quadro generale

3.2.Requisiti del piano

3.2.1.La pianificazione paesistica

3.2.2.La pianificazione urbanistica

3.3.Stato di fatto

3.3.1.I caratteri dell'ambiente antropico

3.3.2.I caratteri dell'ambiente naturale

3.3.3.Gli obiettivi raggiunti

Capitolo 4.L'ascolto

4.1.La metodologia

4.2.I soggetti (stakeholder)

4.3.Andamento delle interviste

4.4.La traccia utilizzata

4.5.I temi emersi dall'indagine

4.6.Le criticità

Capitolo 5. Confronto con i paesi vicini

5.1.Inquadramento territoriale

5.2.Caratteristiche demografiche

5.3.Situazione economica e attività produttive

5.4.Struttura urbanistica

Capitolo 6. Prospettive e priorità per il futuro socio-urbano di Cengio

6.1.Obiettivi e linee guida

Capitolo 7.Considerazioni conclusive

Capitolo 8.Bibliografia e sitografia

Capitolo 9.Allegati

Bibliografia:

Bibliografia

Balbis Giannino (1980), Val Bormida Medievale, momenti di una storia inedita, M. Iannuccelli editore, Cengio (SV)

Bichi Rita (2007), La conduzione delle interviste nella ricerca sociale, Carocci editore, Roma

Bruno Martinengo Mariri (1961), Il Castello di Cengio, Tipografia Officina d'Arte editore, Savona (SV)

Colombardo Omero (1983), Cengio e i Signori Del Carretto, M. Iannuccelli editore, Cengio (SV)

Corbetta Piergiorgio (2015), La ricerca sociale: metodologia e tecniche, Il mulino editore, Bologna

Durante Giovanni (2010), "L'Acna di Cengio e la sua pesante storia ambientale", in Ecoscienza numero 3

Fracchia Umberto (1975), Storia di Millesimo, Poesie Vivante editore, Ginevra

Mela Alfredo (2006), Sociologia della città, Carocci editore, Roma

Prof. Scaglione Vincenzo (1983), Alta vai Bormida chiese e villaggi, I.E.E., Camerana (CN)

Sitografia

http://www.ligurianews.com

http://www.terredibormia.it

http://www.regione.liguria.it/

http://demo.istat.it/

http://dati.istat.it/

http://www.storiapatriasavona.it/

Modifica (riservato agli operatori) Modifica (riservato agli operatori)